Infortuni Juve: Bonucci fuori per 45/60 giorni

La difesa della Juventus è ufficialmente in emergenza. Lo staff medico ha infatti sottoposto Leonardo Bonucci agli esami strumentali con i quali hanno evidenziato una lesione del bicipite femorale della coscia sinistra, per la quale sarà necessario uno stop di 45/60 giorni. Per Bonucci si tratta del primo infortunio serio della carriera e la Juventus senza di lui perderà un punto fermo degli ultimi 6 anni e mezzo, nonché l'unico giocatore in grado di avviare l'azione in questo inizio di stagione nel quale la Juve ha stentato moltissimo in fase di costruzione. Da quando è arrivato a Torino nell'estate 2010 Bonucci ha collezionato 291 presenze, ben 39 in più rispetto ad esempio a Gigi Buffon che per motivi di ruolo dovrebbe teoricamente essere meno soggetto ad infortuni di tipo muscolare.

Per Allegri questo infortunio rappresenta un serio problema alla luce della contemporanea assenza di Andrea Barzagli, anche lui recuperabile solo nella seconda metà di gennaio. Per quasi due mesi il tecnico dovrà dunque affidarsi a Rugani, Chiellini e Benatia, ben consapevole della fragilità di questi ultimi due che, nonostante un autunno mite, hanno già accusato un paio di infortuni a testa in questo inizio di stagione.

Gli esami hanno infine anche confermato la frattura composta del perone per Dani Alves.

Questo il comunicato della Juve:

Ecco gli ultimi aggiornamenti relativi ai giocatori Leonardo Bonucci e Dani Alves.

Per Bonucci, dai primi accertamenti, è emersa una lesione del bicipite femorale della coscia sinistra che lascia prevedere allo stato attuale tempi di recupero attorno ai 45/60 giorni. Le tempistiche verranno meglio dimensionate sulla base di nuovi accertamenti da effettuarsi prossimamente.

Per Dani Alves dai primi accertamenti effettuati è confermata la diagnosi di ieri. Le tempistiche di recupero verranno definite sulla base dell'evoluzioni cliniche e radiografiche che verranno monitorate nei giorni a seguire.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail