Napoli-Sassuolo 1-1 | Video Gol | Highlights Serie A 28 novembre 2016

Il Sassuolo di Eusebio Di Francesco è riuscito a guadagnare un punto al San Paolo contro il Napoli, cosa che non gli riusciva dal 2013. I partenopei, dunque, non riescono a recuperare terreno rispetto alle prime in classifica e perdono una buona occasione per ottenere una vittoria in casa.

Nel primo tempo il Napoli ha fatto girare molto la palla e ha provato a colpire con azione rapide, ma le vere occasioni sono state pochissime. La più pericolosa è stata l’azione a sorpresa di Koulibaly al 28, quando ha tentato un'incursione nell'area del Sassuolo, ma il tiro è stato deviato da Magnanelli e poi da Acerbi. Per il resto molti tentativi dalla distanza, qualche incursione di Insigne e Callejon e tante difficoltà a servire Gabbiadini. Quando finalmente Hamsik ha trovato il passaggio giusto per Insigne, quest’ultimo ha puntato Gazzola e ha calciato un tiro a effetto in porta che poi è stato anche leggermente deviato da Cannavaro, che lo ha così reso imparabile per il suo portiere Consigli: è successo al 42’ e ha permesso al Napoli di chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio per 1-0. Da segnalare che già nel primo tempo ci sono state ben quattro ammonizioni, tre (a Strinic, Peluso e Allan) nel giro di soli tre minuti, dal 10’ al 13’, peraltro tutte giuste. Anche quarta, quella a Mazzitelli al 37’, era inevitabile, perché il difensore neroverdi non aveva altro modo per fermare Hamsik lanciato verso la porta e ci riuscito pochi centimetri prima che il capitano del Napoli entrasse in area (altrimenti sarebbe stato calcio di rigore).

Nel secondo tempo già al 2’ c’è stata una fiammata di Hamsik, ma il suo tiro è stato respinto da Cannavaro. Una buona occasione per il Napoli è stata quella costruita in contropiede all’8’: al tiro ci è arrivato Gabbiadini, che aveva lanciato l’azione respingendo la palla dopo un corner battuto da Ricci per il Sassuolo, ma Consigli ha parato senza troppi problemi perché il colpo, seppur potente, è stato troppo centrale.
A dare una scossa alla ripresa ci ha pensato Mertens, che è entrato al 19’ ed è stato subito servito dai compagni, prima da Callejon, poi da Strinic nel giro di un minuto e al 21’ è stato ammonito per un fallo su Acerbi. Al 23’ lo stesso Mertens, innescato da Callejon, ha servito Insigne a un passo dalla porta e l’italiano ha sfiorato la doppietta davvero per un soffio, di tanto, infatti, è uscito il suo tiro. Ma il Sassuolo non ha mollato e al 38’ ha pareggiato con Defrel che ha calciato al volo la palla crossata da Gazzola. A questo punto il Napoli ha giocato all’arrembaggio, ha sfiorato il 2-1 con Callejon al terzo minuto di recupero, ma la palla è andata a finire sul palo e dunque il match si è concluso sull’1-1.

Napoli-Sassuolo 1-1 | Video


Napoli-Sassuolo 1-1 | Tabellino


NAPOLI-SASSUOLO 1-1 (primo tempo 1-0)

Marcatori: 42' pt Insigne (N); 37' st Defrel (S)

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Strinic; Allan, Jorginho (32' st Diawara sv), Hamsik; Callejon, Gabbiadini (18' st Mertens), Insigne (40' st Giaccherini). (Sepe, Rafael, Maggio, Maksimovic, Tonelli, Zielinski, Rog, El Kaddouri). All. Sarri

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Mazzitelli (15' st Pellegrini), Magnanelli, Missiroli (25' st Defrel); Politano (37' pt Ricci), Matri, Ragusa. (Pomini, Pegolo, Terranova, Dell'Orco, Antei, Adjapong, Lirola). All. Di Francesco

Arbitro: Valeri di Roma
Ammoniti: Strinic, Allan, Peluso, Mazzitelli, Ricci, Mertens, Ragusa
Calci d'angolo: 7-3 per il Napoli
Recupero: 2', 3'

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail