Sci maschile, Super G Val Gardena: vince Kjetil Jansrud, Paris ottavo

In top-ten anche Christof Innerhofer.

Kjetil Jansrud colpisce ancora e fa suo il Super G in Val Gardena. Il norvegese, che quest’anno sembra inarrestabile nelle discipline veloci, ha preceduto di un 0.06 il suo connazionale Aleksander Aamodt Kilde, mentre terzo si è piazzato il canadese Erik Guay a +0.13.

Il migliore degli azzurri è stato Dominik Paris, ottavo a +0.66, ma in top-ten troviamo anche Christof Innerhofer, decimo a +0.70. Peter Fill si è piazzato al 12° posto (+0.74), Mattia Casse al 33° (+1.65), Emanuele Buzzi al 39° (+1.77), Werner Heel al 44° (+1.89), Guglielmo Bosca al 50° (+2.14) e infine Matteo De Vettori al 59° (+3.01).

C’è ottimismo in casa azzurra, perché c’è la convinzione che domani in discesa possa andare molto meglio, magari tornando sul podio.
Dominik Paris, infatti, ha commentato:

“Forse non ho fatto la linea giusta. E l’ho pagata. Non sono arrabbiato, sto pensando a dove potevo fare meglio. Domani la discesa. Vediamo quello che si può fare. I norvegesi? Molto forti, ma penso che siano ancora battibili”

Jansrud è leader indiscusso della classifica del SuperG con 200 punti, proprio davanti al nostro Paris che ne ha 92. Il norvegese guida anche la classifica della discesa con 100 punti, pure in questo caso davanti a un italiano che è Peter Fill a quota 80. In classifica genera, invece, al comando resta lo slalomista Marcel Hirscher, l’austriaco che ha 440 punti. Jansrud è secondo con 300 punti, mentre il primo degli italiani è Peter Fill, nono con 134 punti, davanti a Dominik Paris, decimo con 128 lunghezze.

Domani dunque l’appuntamento con la discesa libera in Val Gardena alle 12:15.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail