Sci femminile, cancellato lo Slalom Gigante di Courchevel

La gara è stata sospesa e poi cancellata quando in testa c'erano Sofia Goggia e Federica Brignone.

Aggiornamento ore 12:15 - Lo Slalom Gigante di Courchevel è stato definitivamente cancellato. Davvero un peccato per le nostre azzurre, in particolare Sofia Gaggia e Federica Brignone, che si erano ben comportate finché c'è stata la possibilità di sciare. Purtroppo le condizioni climatiche rendono impossibile continuare a gareggiare.

Aggiornamento ore 11:30 - La prima manche è stata annullata dopo che erano già scese le prime quindici atlete. In testa c’erano le azzurre Sofia Goggia e Federica Brignone, ma purtroppo una bufera ha impedito alla gara di continuare e così gli organizzatori hanno deciso di rifare la prima manche alle 12:15 con una partenza abbassata, mentre la seconda manche sarà alle 15.

Slalom Gigante femminile a Courchevel


Il Circo Rosa continua il suo giro in Francia e dopo la Val d’Isere approda a Courchevel dove oggi, martedì 20 dicembre 2016, è in programma il secondo Slalom Gigante della stagione dopo quello del Sestriere vinto dalla francese Tessa Worley davanti alla nostra Sofia Goggia e alla svizzera Lara Gut.

La prima manche è in programma alle ore 10:30, la seconda alle 13:30. Entrambe saranno trasmesse in diretta tv su RaiSport 1 e in streaming sul sito web ufficiale di RaiSport. Qui su questa pagina troverete gli aggiornamenti al termine di ogni manche.

Per l’Italia ci sono in gara nove atlete. La prima a scendere in pista sarà Federica Brignone, con il pettorale numero 4, poi toccherà a tre azzurre consecutivamente e cioè Sofia Goggia con il numero 9, Marta Bassino con il 10 e Manuela Moelgg con l’11, Nadia Fanchini ha il pettorale numero 16, Irene Curtoni il 21, Francesca Marsaglia il 22, Elena Curtoni il 26 e infine c’è Laura Pirovano con il 42. Ricordiamo che alla seconda manche si qualificano le atlete che ottengono uno dei migliori trenta crono della prima manche.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail