ATP Brisbane 2017: le semifinali sono Nishikori-Wawrinka e Raonic-Dimitrov

Nadal battuto da Raonic in tre set.

Si sono delineate oggi le semifinali del torneo ATP di Brisbane 2017. Domani si affronteranno da una parte Kei Nishikori e Stan Wawrinka e dall’altra Milos Raonic e Grigor Dimitrov, che hanno tutti superato i quarti di finale.

Lo svizzero Stan Wawrinka ha cominciato in salita il su match contro il giovane britannico Kyle Edmund, numero 45 del ranking. Il primo set, infatti, si è concluso al tie-break dopo che l’elvetico ha perso per primo il servizio al nono game, ma ha poi subito trovato il contro-break. Nel tie-break, però, il britannico si è imposto 7-2. Nel secondo e nel terzo set è bastato un break di vantaggio a Wawrinka per chiudere entrambi i parziali sul 6-4.

Molto più agevole la vittoria di Kei Nishikori contro l’australiano Jordan Thompson. Il nipponico ha chiuso con un doppio 6-1 in un’ora e tre minuti di gioco, senza perdere mai il servizio e senza concedere palle-break, ma strappando la battuta all’avversario tre volte nel primo e cinque volte nel secondo parziale.

Grigor Dimitrov, numero 17 del ranking mondiale e testa di serie numero 7, ha eliminato la testa di serie numero 4 (e numero 8 della classifica ATP), l’austriaco Dominic Thiem. Il bulgaro è subito partito in quarta strappando il servizio a Thiem nel suo primo turno in battuta e ha chiuso il primo parziale sul 6-3 con un ultimo game combattutissimo in cui l’austriaco ha annullato quattro palle set e ha anche avuto una palla-break a suo favore, ma ha dovuto infine cedere a Dimitrov. Il secondo set si è risolto a favore di Thiem con un break solo nel nono game, che è stato quello decisivo per il 6-4 dell’austriaco. Nel terzo parziale, però, Dimitrov ha strappato il servizio all’avversario nel quinto e nel nono game e ha così potuto chiudere di nuovo sul 6-3.

Lunga e combattuta la partita tra la testa di serie numero 1, il canadese Milos Raonic (numero 3 del mondo) e il redivivo Rafael Nadal, testa di serie numero 5 in questo torneo (numero 9 del mondo). Lo spagnolo ha conquistato il primo set 6-4 in 52 minuti grazie al break ottenuto nel quinto game e ha avuto le prime due palle set sul servizio di Raonic, ma ha dovuto aspettare il suo servizio per chiudere dopo che il canadese gli aveva annullato altre tre palle-set. Nel secondo parziale è stato Raonic a ottenere il break decisivo nell’ottavo game e a chiudere 6-3 lasciando Nadal a zero nell’ultimo gioco. Il terzo set è cominciato con un break a favore di Raonic, che ha poi concesso solo una palla-break a Nadal nel quarto game, ma non ha mai perso il servizio e ha chiuso sul 6-4.

Riassumendo, questi sono i risultati dei quarti di finale:
Wawrinka b. Edmund 6(2)-7, 6-4, 6-4
Nishikori b. Thompson 6-1, 6-1
Dimitrov b. Thiem 6-3, 4-6, 6-3
Raonic b. Nadal 4-6, 6-3, 6-4

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail