Sci donne, Slalom Gigante di Maribor: Sofia Goggia seconda dietro Worley. L'addio di Tina Maze

La slovena Tina Maze ha fatto una passerella per salutare il suo pubblico.

Aggiornamento ore 13:11 - Sofia Goggia colleziona un altro podio in Coppa del Mondo. Nello Slalom Gigante di Maribor l’azzurra si è piazzata al secondo posto dietro alla francese Tessa Worley, che consolida il primato nella classifica di specialità, e davanti alla svizzera Lara Gut. Resta ai piedi del podio l’americana Mikaela Shiffrin, che era stata la migliore nella prima manche.

Per quanto riguarda le altre azzurre, troviamo Manuela Moelgg al settimo posto, Francesca Marsaglia al 12°, Nadia Fanchini al 13°, Elena Curtoni al 15° e Irene Curtoni al 27°. Fuori Marta Bassino. Nella classifica dello Slalom Gigante Worley è prima con 500 punti davanti a Shiffrin con 415, Gut con 310, Goggia con 265 e Bassino con 205. In classifica generale Shiffrin è prima con 848 punti davanti a Gut con 643 e Worley con 563, mentre Goggia è quarta con 547.

Questa la classifica dello Slalom Gigante di Maribor:
Classifica Slalom Gigante di Maribor del 7 gennaio 2017

Slalom Gigante di Maribor: risultati 1a manche


Aggiornamento ore 10:55 - Si è appena conclusa la prima manche dello Slalom Gigante di Maribor e in testa c’è l’americana Mikaela Shiffrin con un tempo di 1:08.13. Subito dietro di lei c’è l’azzurra Sofia Goggia (+0.07) e poi la francese Tessa Worley (+0.20).
Passano alla seconda manche anche Manuela Moelgg con il quinto tempo (+0.46), Marta Bassino con il decimo (+0.80), Francesca Marsaglia con il 14° (+1.10), Nadia Fanchini con il 16° (+1.17), Elena Curtoni con il 19° (+1.39) e Irene Curtoni con il 30° (+2.21). Fuori invece Laura Pirovano, che ha ottenuto il 43° tempo (+3.11), e Federica Brignone, che non ha concluso la manche. Neanche Tina Maze, idolo di casa e tornata in pista proprio per salutare il pubblico, è riuscita a concludere il tracciato, ma lo ha fatto di proposito, fermandosi a metà gara per salutare i suoi allenatori e poi godersi l'ovazione del pubblico.

Queste le trenta atlete qualificate alla seconda manche:
Qualificate alla seconda manche dello Slalom Gigante di Maribor 2017

Slalom Gigante femminile di Maribor


A Maribor, in Slovenia, si disputa oggi lo Slalom Gigante femminile, un appuntamento particolarmente atteso dai tifosi locali che potranno rivedere in pista l’idolo di casa Tina Maze. La super-campionessa aveva preso un anno sabbatico prima della scorsa stagione, poi ha trasformato la pausa in un ritiro definitivo non cominciando nemmeno l’attuale stagione, tuttavia ha deciso di disputare questa gara per salutare come si deve il suo pubblico anche se non ha nascosto che, in caso di vittoria, potrebbe anche ripensarci. Scenderà con il dorsale numero 34.

La prima manche è oggi in programma alle ore 9:15, mentre la seconda comincia alle ore 12:15. Entrambe saranno trasmesse come sempre su RaiSport e su Eurosport e in streaming sul sito web ufficiale di RaiSport e tramite Eurosport Player.

Ci sono nove azzurre al via di questa gara di una disciplina che finora ci ha regalato grandi soddisfazioni. La prima a scendere in pista sarà Federica Brignone, con il pettorale numero 2, poi toccherà a Marta Bassino con il 5, Sofia Goggia con l’8, Manuela Moelgg con il 12, Nadia Fanchini con il 18, Francesca Marsaglia con il 22, Irene Curtoni con il 25, Elena Curtoni con il 27 e infine Laura Pirovano con il 44.

Nel Gigante le azzurre hanno finora rimediato il terzo posto con Marta Bassino a Soelden, il terzo posto con Sofia Goggia a Killington (e lì Bassino arrivò quarta), il secondo posto con Goggia al Sestriere e il terzo posto con Manuela Moelgg a Semmering. Praticamente l’Italia è salita sul podio in quattro gare su cinque. Per quanto riguarda le vittorie, la svizzera Lara Gut ha vinto a Soelden, la francese Tessa Worley a Killington e al Sestriere, mentre l’americana Mikaela Shiffrin ha conquistato entrambe le gare disputate a Semmering (dove poi ha vinto anche lo Slalom Speciale).

In testa alla classifica di specialità c’è Worley con 400 punti, seguita da Shiffrin con 365 e Gut con 250. La prima italiana è Marta Bassino, quarta con 205 punti. In classifica generale saldamente al comando c’è Shiffrin con 798 punti davanti a Gut con 583 e la slovena Ilka Stuhec con 495 punti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail