Brisbane 2017: la finale è Nishikori-Dimitrov. Al femminile trionfa Pliskova

Eliminati in semifinale Wawrinka e Raonic.

Saranno il giapponese Kei Nishikori e il bulgaro Grigor Dimitrov a sfidarsi domani nella finale degli Internazionali di Brisbane. Il nipponico ha eliminato in semifinale lo svizzero Stan Wawrinka in due set e lo stesso ha fatto Dimitrov con il canadese Milos Raonic.

Nishikori, numero 5 del mondo e testa di serie numero 3, contro Wawrinka, che è numero 4 del ranking ATP e testa di serie numero 2 a Brisbane, ha conquistato un equilibratissimo e combattutissimo primo set al tie-break. Dopo che Wawrinka ha avuto tre palle-break, tutte annullate, sul primo turno in battuta di Nishikori, nessuno dei due ha più concesso palle-break fino al tie-break, che si è risolto 7-3 per il nipponico. Nel secondo set, invece, Nishikori ha strappato il servizio a Wawrinka nel quarto game, ma ha lo svizzero ha subito messo a segno il contro-break, poi però si è fatto subito rubare il servizio nel sesto game, dopodiché non ci sono state più palle-break per nessuno e il giapponese ha difeso il break di vantaggio chiudendo sul 6-3 con un game al servizio in cui ha lasciato Wawrinka a zero.

Anche Dimitrov, numero 17 al mondo e testa di serie numero 7, ha fatto fuori Raonic, numero 3 del ranking ATP e testa di serie numero 1 a Brisbane, conquistando il primo set al tie-break dopo che per tutto il parziale non c’è stata nemmeno una palla-break. Il bulgaro ha conquistato il tie-break 9-7, poi nel secondo set ha strappato il servizio a Raonic nel quinto e nel settimo game chiudendo sul 6-2 con un game al servizio a 15.

Oggi si è disputata anche la finale femminile che ha visto il facile trionfo della ceca Karolina Pliskova contro la francese Alizé Cornet in due set, 6-0, 6-3. Netto anche il successo dell’americana Lauren Davis in finale del torneo WTA a Auckland contro la croata Ana Konjuh 6-3, 6-1, mentre a Shenzhen ha vinto a sorpresa la ceca Katerina Siniakova, numero 52 del ranking mondiale, che ha battuto in finale l’americana Alison Riske, testa di serie numero 8 (numero 39 del ranking WTA), che aveva fatto fuori anche la nostra azzurra Camila Giorgi in semifinale. Siniakova si è imposta in finale 6-3, 6-4.

Oggi pomeriggio, alle ore 16, a Doha c’è l’attesa finale tra Andy Murray e Novak Djokovic.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail