Napoli-Samp: respinto il ricorso blucerchiato per la simulazione di Reina

Napoli-Sampdoria: niente squalifica per Pepe Reina, come era facile attendersi. Respinto il ricorso del club blucerchiato, che sosteneva sostanzialmente che l’estremo difensore del Napoli, con una simulazione, avesse causato il secondo cartellino giallo e la conseguente squalifica di Matias Silvestre. Le rimostranze della Sampdoria sono state giudicate inammissibili, poiché l’stanza della società ligure “non attiene ad alcuna delle ipotesi di condotta gravemente antisportiva ed alle fattispecie tassativamente previste”.

Nonostante la rabbia del presidente Massimo Ferrero, dunque, il giudice sportivo Gerardo Mastrandrea ha dato torto alla Samp. Le immagini televisive hanno chiarito che Silvestre non ha mai toccato Reina, che è finito a terra nonostante non ci sia stato contatto. Questo il comunicato diramato dalla Figc:

“Vista la richiesta di esame presentata ai sensi e per gli effetti dell’art. 35, comma 1.3, CGS a questo Giudice sportivo e depositata alle ore 15 del 9 gennaio 2017 dalla società Sampdoria con l’allegato filmato di documentata provenienza; considerato che nel caso di specie l'istanza della società non attiene comunque ad alcuna delle ipotesi di condotta gravemente antisportiva ed alle fattispecie tassativamente previste dal richiamato art. 35, comma 1.3, CGS; tutto ciò premesso dichiara inammissibile la richiesta di esame”.

Sempre nella giornata di oggi, lo stesso giudice sportivo ha diramato l’elenco delle sanzioni maturate in seguito al 19° di Serie A. Sono sette in tutto i calciatori squalificati per una giornata: si tratta di Bruno Alves del Cagliari e Matias Silvestre della Sampdoria, espulsi dal campo; un turno per somma di ammonizioni anche per Daniele De Rossi e Antonio Rüdiger (Roma), Marcelo Brozovic (Inter), Thiago Cionek (Palermo) e Stephan Lichtsteiner (Juventus).

reina napoli ricorso simulazione

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 28 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO