Sci maschile, Combinata di Wengen: vince Hintermann. Big penalizzati dalla neve

Il meteo continua a rovinare le gare a Wengen.

Aggiornamento ore 14:51 - Si è conclusa l’inutile Combinata alpina di Wengen. Una gara indecifrabile in cui i big, penalizzati dalla neve, non sono emersi lasciando la ribalta ad atleti di secondo piano. Ha fatto evidentemente bene Marcel Hirscher, leader della classifica generale, a non prendere parte a questo evento.

Alla fine ha vinto uno sciatore di casa, lo svizzero Niels Hintermann, davanti al francese Maxence Muzaton (+0.26) e all’austriaco Frederic Berthold (+0.35). Il migliore degli italiani è stato Paolo Pangrazzi, 13° (+1.96), poi Mattia Casse 14° (+2.02) e Dominik Paris 27° (+3.88).
Classifica combinata alpina di Wengen 2017

Combinata alpina di Wengen: 1a manche


Aggiornamento ore 11:30 - Solo in quaranta dei 59 partenti sono riusciti a concludere la prima manche, quella di Slalom, della Combinata alpina di Wengen e saranno dunque in 40 al via della seconda di Discesa libera, prima i primi trenta classificati, poi gli altri dieci.
Il migliore è stato lo svizzero Justin Murisier con un tempo di 49.06, dietro di lui lo sloveno Stefan Hadalin (+0.17), terzo il francese Victor Muffat-Jeandet (+0.20), solo quarto il favorito Alexis Pinturault (+0.57). Per quanto riguarda gli azzurri, Mattia Casse ha ottenuto il 25° posto (+3.51), Paolo Pangrazzi il 26° (+3.57), Dominik Paris il 31° (+3.84), ma potrebbe recuperare posizioni con la discesa, anche se sarà il primo a scendere dopo i migliori 30. Non hanno concluso il tracciato Peter Fill, Emanuele Buzzi e Riccardo Tonetti.

Questi i primi trenta della prima manche:
Classifica prima manche Combinata di Wengen

Sci, Combinata alpina di Wengen


Il meteo sta mettendo in subbuglio gli organizzatori del weekend di Coppa del mondo di sci alpino maschile a Wengen. Ieri le prove della discesa libera sono state annullate e oggi le manche della Combinata alpina saranno invertite: si comincia infatti con lo Slalom nella prima manche alle ore 10:15, poi, alle 13:45, ci sarà la seconda manche di Discesa libera.

L’Italia oggi si presenta al via con sei azzurri: Dominik Paris sarà il primo a scendere in pista con il pettorale numero 4, poi toccherà a Peter Fill con il 16 e Riccardo Tonetti con il 17, Paolo Pangrazzi ha il 35, Mattia Casse il 40 e infine Emanuele Buzzi il 46.

Questa è la seconda combinata alpina della stagione, l’ultima prima di quella dei Mondiali di St. Moritz del 13 febbraio. Al comando della classifica di specialità c’è Alexis Pinturault, il francese che ha vinto la Combinata di Santa Caterina Valfurva. Dietro al transalpino che ha 100 punti ci sono l’austriaco Marcel Hirscher con 80 e il norvegese Aleksander Aamodt Kilde con 60. A Santa Caterina il migliore degli azzurri è stato Peter Fill, diciottesimo.

In classifica generale Hirscher è saldamente al comando con 893 punti davanti a Pinturault che ne ha 594 e al norvegese Henrik Kristoffersen con 592, mentre Manfred Molegg, con il suo quinto posto e 396 punti, è il più bravo degli azzurri, ma oggi non gareggia nella combinata, lo vedremo nello Slalom di domenica. Il weekend di Wengen prevede anche una Discesa libera domani.

La gara odierna sarà come sempre trasmessa in diretta tv su RaiSport 1 e su Eurosport, mentre in streaming si può vedere gratuitamente sul sito web ufficiale di RaiSport e a pagamento tramite Eurosport Player.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail