Sci, Super G di Kitzbühel: Innerhofer secondo dietro Mayer

Molto bene anche Dominik Paris e Peter Fill, entrambi nella top-ten.

Aggiornamento ore 12:53 - Cristof Innerhofer torna sul podio con un bel secondo posto nel Super G di Kitzbühel, battuto, per nove centesimi, solo da Matthias Mayer, l’austriaco campione olimpico in discesa libera (proprio davanti all’azzurro a Sochi 2014). Al terzo posto si è piazzato lo svizzero Beat Feuz. Bene anche Dominik Paris, sesto, e Peter Fill, settimo. Ricordiamo che Innerhofer è stato bloccato da problemi fisici per gran parte della stagione finora.

Questi i primi classificati del Super G di Kitzbühel:
Classifica Super G di Kitzbuehel 2017

Paolo Pangrazzi si è classificato al 49° posto (+4.47), mentre Davide Cazzaniga e Mattia Casse non sono riusciti a finire il tracciato.
In classifica di specialità al comando c'è sempre il norvegese Kjetil Jansrud con 329 punti, seguito da Dominik Paris con 192 e Aleksander Aamodt Kilde con 189. Il vincitore di giornata Mayer sale al quarto posto con 167 punti, mentre Innerhofer è ottavo con 119. Non cambiano i primi posti della classifica generale, sempre occupati dagli slalomisti.

Super G di Kitzbühel


Il Circo Bianco torna per uno dei suoi weekend più attesi, quello della tappa di Coppa del Mondo maschile a Kitzbühel. Si comincia oggi con il Super G, poi si continua domani con la Discesa libera e infine lo Slalom Speciale di domenica.

L’Italia oggi ha in gara nove azzurri, anche se solo in tre, sulla carta, possono lottare per il podio e saranno anche i primi tre italiani a partire: Christof Innerhofer con il pettorale numero 8, Dominik Paris con l’11 e Peter Fill con il 12. Dopo che saranno scesi tutti i favoriti toccherà a Mattia Casse con il numero 29, Emanuele Buzzi con il 31, Henri Battilani con il 48, Paolo Pangrazzi con il 49, Luca De Aliprandini con il 54 e Davide Cazzaniga con il 55.

Quello di oggi è il quarto Super G della stagione, l’ultimo prima dei Mondiali di St. Moritz. Finora, nelle tre gare precedenti di questa disciplina si è sempre imposto il norvegese Kjetil Jansrud.

In Val d’Isere Jansrud ha vinto davanti al suo connazionale Aksel Lund Svindal, che ora è fuori dai giochi a causa di un grave infortunio, e il nostro Paris, in Val Gardena si è piazzato davanti a un altro norvegese, Aleksander Aamodt Kilde, mentre terzo è arrivato il canadese Erik Guay, mentre a Santa Caterina l’austriaco Hannes Reichelt è arrivato secondo e Paris di nuovo terzo.

Jansrud è ovviamente al comando della classifica di specialità con 300 punti davanti a Paris che ne ha 152 e Kilde con 139. In classifica generale, invece, dominano gli slalomisti con Marcel Hirscher primo con 973 punti davanti a Henrik Kristoffersen con 692 e Alexis Pinturault con 629, mentre Jansrud è quarto con 515 e il primo degli italiani è Manfred Moelgg con 428.

La gara di oggi sarà trasmessa in diretta tv su RaiSport 1 e su Eurosport e si potrà vedere in live streaming gratuitamente sul sito web ufficiale di RaiSport e in modalità pay con Eurosport Player.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail