Safety Skin, il “salvavita” fluorescente

Simile allo stick del deodorante, si applica sulla pelle per rendersi visibili agli automobilisti

Il problema della visibilità dei ciclisti è sempre all’ordine del giorno. Tanti sono gli accessori luminescenti in vendita per migliorare la visibilità passiva nelle ore più buie.

Nei periodi più caldi, però, quando si utilizzano meno capi di abbigliamento indossare una pettorina di plastica o una giacca con catarifrangenti può diventare decisamente scomodo, ma un nuovo prodotto ideato negli States sembra rispondere all’esigenza di chi deve essere visibile anche nelle ore notturne.

Il prodotto in questione si chiama Safety Skin e si applica sulla pelle rendendola luminosa. Il suo inventore John Kulbis ha ideato questo prodotto dopo essersi sporcato mentre dipingeva la propria casa. Si è messo al lavoro per realizzare un prodotto compatibile con l’epidermide e senza effetti collaterali per gli utilizzatori.

Safety Skin, infatti, non è tossico, contiene emollienti, sostanze antibatteriche. Di colore grigio riflette ogni piccola quantità di luce.

Il prodotto – adatto ai ciclisti urbani ma anche a chi disputa gare notturne come 24h o randonnée – è disponibile sul sito Safety Skin Products.

  • shares
  • Mail