SuperLega Volley, 23a giornata: inarrestabile Lube, Trento ko in tre set

Civitanova ha bisogno di un solo punto in tre partite per avere la matematica certezza di vincere la Regular Season.

La Lube Civitanova ha confermato la sua attuale superiorità rispetto alla Diatec Trentino: dopo aver battuto i gialloblù in finale di Coppa Italia in quattro set, oggi è arrivato il successo in campionato in soli tre set. Davanti al proprio pubblico i biancorossi si sono imposti nettamente, chiudendo sempre i parziali con un largo vantaggio e consolidando così il primato nella classifica della SuperLega Volley quando siamo alla 23a giornata, la 10a e quartultima di ritorno. In pratica ai ragazzi di Chicco Blengini basta un solo punto per assicurarsi la vittoria della Regular Season.

Questo il commento di Blengini dopo il match:

“Stasera era una partita molto importante, dove ci aspettavamo di dover lottare: oggi eravamo avvelenati, volevamo continuare a spingere e vincere in un palazzetto straordinariamente pieno, caldo e tutto rosso. Ora andiamo avanti su questa strada, ci sono partite importante anche se sul campionato abbiamo messo giù una bella mattonella: dobbiamo continuare a ritmo alto, col nostro stile e con la nostra mentalità, con umiltà e consapevolezza. La gara di Liberec di mercoledì, ad esempio, sarà molto importante dunque non dovremo lasciare da parte nemmeno il minimo particolare”

Il distacco tra Lube e Trento ora è di 9 punti, i marchigiani sono a quota 62, i trentini a 53 e sono stati raggiunti dalla Sir Safety Conad Perugia che oggi ha vinto in casa in quattro set contro la Gi Group Monza. Vittoria anche per i campioni d’Italia dell’Azimut Modena che al PalaPanini ha battuto in quattro set l’Exprivia Molfetta.

Negli altri match di giornata abbiamo assistito anche al successo in trasferta della Top Volley Latina contro la Kioene Padova in tre set così come quella di Verona a Vibo Valentia, mentre la Bunge Ravenna ha vinto in casa, in tre set, contro la LPR Piacenza. La partita più lunga della giornata è stata quella tra Revivre Milano e Biosì Indexa Sora, che si è conclusa solo al tie-break con il successo dei lombardi.

In settimana le squadre italiane saranno impegnate nelle Coppe Europee.

SuperLega Volley: risultati 23a giornata


10a giornata di ritorno
Giocate domenica 12 febbraio 2017
Cucine Lube Civitanova - Diatec Trentino 3-0 (25-21, 25-14, 25-15)
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Calzedonia Verona 0-3 (19-25, 21-25, 30-32)
Azimut Modena - Exprivia Molfetta 3-1 (25-23, 23-25, 25-17, 25-22)
Kioene Padova - Top Volley Latina 0-3 (22-25, 19-25, 15-25)
Sir Safety Conad Perugia - Gi Group Monza 3-1 (25-23, 20-25, 28-26, 25-14)
Bunge Ravenna - LPR Piacenza 3-0 (25-16, 25-17, 25-21)
Revivre Milano - Biosì Indexa Sora 3-2 (25-22, 25-20, 24-26, 17-25, 17-15)

SuperLega Volley: classifica


Cucine Lube Civitanova 62
Diatec Trentino 53
Sir Safety Conad Perugia 53
Azimut Modena 50
Calzedonia Verona 46
LPR Piacenza 37
Gi Group Monza 32
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 26
Bunge Ravenna 26
Top Volley Latina 26
Exprivia Molfetta 22
Kioene Padova 18
Biosì Indexa Sora 17
Revivre Milano 15

SuperLega Volley: prossimo turno


24a giornata - 11a giornata di ritorno
Sabato 18 febbraio 2017, ore 20:30 - Diretta streaming su Lega Volley Channel
Revivre Milano - Bunge Ravenna

Domenica 19 febbraio 2017
Ore 18:00 - Diretta streaming su Lega Volley Channel
Diatec Trentino - Azimut Modena
Calzedonia Verona - Cucine Lube Civitanova
LPR Piacenza - Kioene Padova
Exprivia Molfetta - Gi Group Monza
Biosì Indexa Sora - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Ore 20:30 - Diretta tv su RaiSport HD e in streaming su www.raisport.rai.it
Top Volley Latina - Sir Safety Conad Perugia

Foto © Lega Volley

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO