Sci alpino femminile: Elena Curtoni seconda nel Super G di Crans-Montana

Federica Brignone è arrivata quinta.

Aggiornamento ore 12:30 - A Crans-Montana arriva un altro podio per le azzurre: dopo la vittoria di ieri di Federica Brignone nella Combinata, oggi è toccato a Elena Curtoni salire sul secondo gradino nel Super G dietro alla slovena Ilka Stuhec e davanti all’austriaca Stephanie Venier.
Brignone si è piazzata al quinto posto, poi scorrendo la classifica troviamo Francesca Marsaglia al 17°, Johanna Schnarf al 19°, Marta Bassino al 27° e Verena Stuffer al 38°. Non sono riesce a concludere il tracciato Sofia Goggia, Nicol Delago, Anna Hofer ed Elena Fanchini.

Questa la classifica finale completa del Super G di Crans-Montana:

Classifica Super G donne Crans-Montana 2017

Al momento a guidare la classifica di specialità c’è Tina Weirather con 306 punti, davanti a Lara Gut che però non può più gareggiare (ne ha 300), terza Ilka Stuhec a quota 290. Elena Curtoni è quinta con 219 punti.

Super G femminile di Crans-Montana


Il weekend di Coppa del Mondo di sci alpino femminile a Crans-Montana continua oggi con il Super G. Per l’Italia è cominciato nel migliore dei modi con la straordinaria vittoria di Federica Brignone e la speranza di ottenere un podio anche oggi è più che fondata.

Ci sono ben dieci azzurre in gara: la prima a scendere in pista sarà Johanna Schnarf con il pettorale numero 4, poi toccherà a Francesca Marsaglia con il 10, Elena Curtoni con l’11, Sofia Goggia con il 15, Federica Brignone con il 19, Elena Fanchini con il 27, Anna Hofer con il 37, Verena Stuffer con il 46, Nicol Delago con il 52 e fine Marta Bassino con il 55.

La classifica di specialità è guidata dalla svizzera Lara Gut che, purtroppo, si è infortunata gravemente ai Mondiali di St. Moritz e non potrà difendere il primato perché la sua stagione è già finita. I suoi 300 punti saranno dunque quasi certamente superati. Al secondo posto ora c’è Tina Weirather del Liechtenstein con 256 punti, poi la slovena Ilka Stuhec con 190, l’austriaca Stephanie Venier con 165. Al quinto e sesto posto troviamo le azzurre Sofia Goggia, con 140 punti, ed Elena Curtoni con 139.

Nella manche di ieri in Super G, valida per la Combinata Alpina, è stata Ilka Stuhec la più veloce. La gara è stata condizionata dal fatto che la partenza è stata abbassata e posticipata dopo l’infortunio della svizzera Denise Feierabend. Proprio Stuhec, ma anche Tessa Worley, erano già partite ed erano uscite dal tracciato, ma hanno avuto la possibilità di ripetere la loro prova dopo che la partenza è stata spostata.

La gara di oggi, come sempre, si potrà vedere in diretta tv alle ore 10:30 su RaiSport ed Eurosport e in streaming sul sito web ufficiale di RaiSport e su Eurosport Player.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail