Sci alpino femminile, Combinata: Federica Brignone seconda dietro a Mikaela Shiffrin

La slovena Ilka Stuhec, oggi terza, si aggiudica la Coppa di Specialità

Aggiornamento ore 14:16 - Federica Brignone sale di nuovo sul podio: dopo il primo posto nella Combinata di due giorni fa, oggi, nella stessa disciplina, si è piazzata al secondo posto dietro a Mikaela Shiffrin e il bello è che l’azzurra nello Slalom ha registrato il secondo tempo di manche proprio dietro all’americana che di questa disciplina è la regina incontrastata. A questo punto forse Brignone dovrebbe pensare seriamente di dedicarsi anche allo Slalom.
Sul terzo gradino del podio sale la slovena Ilka Stuhec che, grazie a questo risultato, si aggiudica la Coppa di Specialità della Combinata Alpina femminile.
Sofia Goggia, che è stata la più brava nel Super G, purtroppo nello Slalom ha ottenuto solo il 20° tempo di manche ed è scivolata all’ottavo posto totale, davanti a Marta Bassino che chiude al nono posto. 21° posto, invece, per Nicol Delago. Elena Curtoni non ha concluso la manche.
Questa la classifica finale della Combinata di Crans-Montana:
Classifica combinata femminile a Crans-Montana del 26 febbraio 2017

Goggia prima dopo il Super G


Aggiornamento ore 11:58 - Si è appena conclusa la prima manche di Super G della Combinata alpina di Crans-Montana e in testa c’è l’azzurra Sofia Goggia con 36 centesimi di vantaggio sulla slovena Ilka Stuhec e 58 centesimi sulla terza, la canadese Marie-Michele Gagnon. Troviamo poi altre tre italiane in fila dall’ottava alla decima posizione: Marta Bassino (+1.42), Federica Brignone (+1.65) ed Elena Curtoni (+1.80). Nicol Delago, invece, ha ottenuto il 21° tempo (+2.83), mentre Federica Sosio e Francesca Marsaglia non sono riuscite a concludere il tracciato.
Nella seconda manche (ore 13:30) occhio soprattutto a Mikaela Shiffrin, la regina dello Slalom, che nel Super G ha ottenuto un ottimo settimo tempo (+1.30).
Queste le prime trenta classificate della prima manche di Super G:
Classifica prima manche Super G della Combinata Alpina femminile del 26 febbraio 2017

La presentazione della Combinata del 26 febbraio


Il weekend a Crans-Montana si conclude oggi con una seconda Combinata alpina dopo quella disputata venerdì e vinta dall’azzurra Federica Brignone. L’Italia è poi salita sul podio anche ieri nel Super G con Elena Curtoni, che si è piazzata sul secondo gradino. Ovviamente ci sono grandi speranze anche oggi, proprio con queste due atlete che saranno le prime delle nostre a scendere in pista.

Federica Brignone, infatti, ha il pettorale numero 9 e subito dopo di lei, con il 10, c’è Elena Curtoni, poi toccherà a Francesca Marsaglia con il 12, a seguire Sofia Goggia con il 19, che ha certamente voglia di riscatto dopo essere uscita in entrambi i Super G di venerdì e sabato, Federica Sosio con il 25, Nicol Delago con il 26 e infine Marta Bassino con il 35.

Brignone può andare all’assalto della testa della classifica di specialità che per ora è comandata dalla slovena Ilka Stuhec con 180 punti, mentre l’azzurra ne ha 140, ma possono aspirare al primato anche l’austriaca Michaela Kirchgasser con 105 e la svizzera Wendy Holdener con 100, ma tutte devono sperare che Stuhec prenda pochi o nessun punto.

Quella di oggi è l’ultima Combinata della stagione. Ricordiamo che in Coppa, oltre a quella di venerdì, se ne è disputata soltanto un’altra, in Val d’Isere, vinta da Stuhec davanti a Michelle Gisin e Sofia Goggia. Ai Mondiali di St. Moritz, invece, c’è stata la doppietta svizzera con Holdener davanti a Gisin e sul terzo gradino Kirchgasser, mentre Federica Brignone, con l’influenza addosso, è arrivata settima.

La gara sarà trasmessa in diretta tv su RaiSport ed Eurosport e si potrà vedere in streaming sul sito web ufficiale di RaiSport e con Eurosport Player. La prima manche (Super G) comincia alle ore 10:30, la seconda (Slalom Speciale) alle ore 13:30.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail