Sci, Slalom Gigante maschile, Finali Aspen 2017: trionfa ancora Hirscher! Quinto Eisath

Hirscher aveva già matematicamente vinto la classifica di specialità.

Aggiornamento ore 19:01 - Marcel Hirscher, ancora lui, corona ila successo in classifica di specialità (il quarto) con una vittoria anche nell’ultimo Slalom Gigante della stagione nelle finali di Coppa del Mondo di Aspen 2017. L’austriaco ha rimontato da secondo posto superando Felix Neureuther che deve accontentarsi del secondo posto, mentre terzo è il francese Mathieu Faivre che, grazie a questo successo e alla contemporanea uscita di scena del suo connazionale Alexis Pinturault nella seconda manche, si va a piazzare sul secondo gradino del podio finale dello Slalom Gigante.

Per quanto riguarda gli azzurri, molto bene Florian Eisath che nella seconda manche ha ottenuto il miglior tempo, riscattando dunque una prima manche in ombra, e alla fine ha acciuffato un ottimo quinto posto, mentre Luca De Aliprandini è 11°, Manfred Moelgg 12° e Dominik Paris 16°. Questa la classifica del Gigante di Aspen 2017:
Classifica Slalom Gigante maschile di Aspen 2017

E queste le prime posizioni della classifica di specialità:
Classifica finale Slalom Gigante maschile stagione 2017

Risultati 1a manche Gigante di Aspen


Aggiornamento ore 16:37 - Si è conclusa la prima manche dello Slalom Gigante maschile di Aspen 2017 e al comando c’è il tedesco Felix Neureuther davanti a Marcel Hirscher e Alexis Pinturault. Il migliore degli azzurri è stato Luca De Aliprandini con il 13° tempo, poi Manfred Moelgg con il 15°, sorprendentemente Dominik Paris con il 19° e infine Floria Eisath con il 23°.

Questa la classifica della prima manche:
Classifica prima manche Slalom Gigante maschile di Aspen 2017

Presentazione dello Slalom Gigante di Aspen


La penultima giornata delle Finali della Coppa del Mondo di Sci alpino ad Aspen comincia oggi con la prima manche dello Slalom Gigante maschile, in programma alle ore 16 italiane, mentre la seconda comincerà alle 18:30. La gara si alternerà con quella di Slalom Speciale femminile.

Per l’Italia al via ci sono quattro azzurri e cioè Luca De Aliprandini, Florian Eisath e Manfred Moelgg che si sono qualificati di diritto perché sono tra i primi 25 al mondo della specialità, in più è stato invitato anche Dominik Paris, visto l’ottimo percorso fatto finora ad Aspen con due podi, la vittoria in discesa libera e il secondo posto nel Super G. Paris, però, partirà per ultimo, con il numero 27.

De Aliprandini, al rientro dopo un infortunio, è al 14° posto nella classifica di specialità e oggi scenderà per primo tra gli italiani, con il pettorale numero 10. Florian Eisath, invece, che è il miglior italiano in classifica del Gigante (nono) e anche l’unico che quest’anno è riuscito a salire sul podio di questa disciplina, partirà con il numero 15 e subito dopo di lui, con il 16, scenderà Manfred Moelgg, che è 23° in classifica di specialità.

La coppa del Gigante appartiene già a Marcel Hirscher, che ha ben 633 punti, mentre il secondo è il francese Alexis Pinturault con 439 e poi c’è il suo connazionale Mathieu Faivre che, con 380 punti, deve difendere il terzo posto sul podio dagli attacchi del norvegese Henrik Kristoffersen, quarto con 292 punti, e dal tedesco Felix Neureuther, quinto con 290 punti.

La gara si potrà vedere in diretta tv e streaming sui canali di RaiSport+HD ed Eurosport e tramite il sito web di RaiSport ed Eurosport Player.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail