Rigore inesistente: arbitro radiato [VIDEO]

Joseph Lamptey riconosciuto colpevole di combine

La Fifa ha radiato a vita l’arbitro ghanese Joseph Lamptey: il fischietto è stato riconosciuto colpevole di combine in seguito a quanto accaduto durante la sfida tra Sudafrica e Senegal e valida per le qualificazioni ai Mondiali del 2018. Lamptey aveva concesso un rigore ai ‘Bafana Bafana’ per un presunto fallo di mano commesso da Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli. La partita è terminata con il punteggio di 2-1, ma secondo la Fifa è stata dolosamente indirizzata dal comportamento dell’arbitro.

Lamptey è stato dunque squalificato a vita per la violazione dell’art.69, paragrafo 1, del codice disciplinare Fifa che regolamenta appunto il tentativo di condizionare illecitamente il risultato di una partita. Il governo del calcio mondiale, non commenta la decisione, ma promette di farlo solamente quando la squalifica sarà definitiva. Nessuna sanzione, invece, nei confronti dell’assistente di linea, Nii Lartey Laryea. Ora, però, resta da capire se il risultato di 2-1 tra Sudafrica e Senegal debba essere considerarsi ancora omologato, oppure se la partita sarà ripetuta.

Per l’arbitro Lamptey, comunque, c’è la possibilità di ricorrere in appello ed eventualmente andare al terzo grado di giudizio presso il TAS (Tribunale Arbitrale dello Sport) di Losanna.

rigore arbitro radiato

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO