Calciomercato: Lyanco sbarca al Torino, soffiato alla Juventus

Si aggregherà ai nuovi compagni da subito

Lyanco, giovane difensore brasiliano, è sbarcato a Torino. Partito ieri dal Sudamerica, il ragazzo sta vivendo le sue prime ore da giocatore granata: il Toro lo ha soffiato con un vero e proprio blitz alla concorrenza della Juventus. Qualche settimana fa sembrava infatti che i bianconeri fossero ad un passo dal tesseramento, ma alla fine l’ha spuntata Urbano Cairo.

Lyanco costerà in tutto 9 milioni di euro, tra quota fissa e bonus: ad ore è attesa la firma ufficiale, che arriverà subito dopo il superamento delle visite mediche. Nel pomeriggio il primo approccio con i nuovi compagni e l’allenatore Sinisa Mihajlovic. Lyanco non potrà ancora giocare partite ufficiali, ma si metterà sin da subito al lavoro, in modo tale da essere pronto per l’inizio della prossima stagione. Questi mesi, dunque, gli serviranno per assimilare i nuovi metodi di lavoro e gli schemi del mister.

In attesa di trovare una sistemazione definitiva anche per la famiglia, il giovane difensore starà nell’hotel dove alloggia attualmente Sinisa Mihajlovic. "Sono orgoglioso della chiamata del Torino - sono le prime parole di Lyanco da giocatore del Torino - , una società con una storia e una tradizione nota anche in Brasile. Avrò bisogno di qualche tempo per adattarmi, una nuova lingua e nuovi compagni, ma spero che il processo sia veloce".

Subito dopo, il ragazzo ammette di essere stato cercato a lungo anche dalla Juventus, ma alla fine la scelta è ricaduta sui colori granata. "La Juventus mi voleva ma il Torino mi ha voluto di più. Sarà bello e divertente giocare contro la Juve nel derby anche se la prima volta sarò spettatore. Non vedo l’ora di iniziare", conclude.


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail