ATP Montecarlo 2017: Lorenzi eliminato da Pouille. Avanti Nadal, Murray e Wawrinka

Per Murray doppio 7-5 contro Gilles Müller.

Si ferma ai sedicesimi l’avventura di Paolo Lorenzi al torneo ATP di Montecarlo. L’azzurro, numero 37 del ranking mondiale, oggi si è dovuto arrendere al francese Lucas Pouille, testa di serie numero 11 in questo torneo e 17° in classifica ATP.

Al transalpino è bastata un’ora e 23 minuti di gioco per avere la meglio sull’italiano in due set, con il risultato di 6-2, 6-4. Nel primo parziale Lorenzo ha perso il servizio nel suo secondo e terzo turno in battuta, poi ha avuto due palle-break, ma non le ha sfruttate, ha concesso un’altra palla-break, valevole anche come prima palla-set per Pouille nel settimo game, ma si è salvato ai vantaggi, poi il francese ha servito per il parziale e ha chiuso a 15.

Nel secondo set, invece, è stato Lorenzi ad avere per primo la possibilità di rubare il servizio all’avversario che nel suo primo turno in battuta ha pasticciato parecchio, concedendo prima tre palle-break consecutive (0-40), tutte annullate, poi altre tre ai vantaggi, cancellate anche queste. Nel suo turno in battuta successivo ha ceduto e così Lorenzi, difendendo sempre il proprio servizio, si è portato sul 4-1. Tuttavia il francese è riuscito a recuperare il break di svantaggio nel settimo game e poi a portarsi avanti nel nono, brekkando Lorenzi a 15. Infine Pouille ha servito per il match e ha sfruttato il primo di due match-point per chiudere sul 6-4.

Oggi è stata la giornata dell’esordio in questo torneo di molti “big”. Prima di tutto il numero 1 al mondo Andy Murray, che ha vinto contro il lussemburghese Gilles Müller con un doppio 7-5 in quasi due ore di gioco. Agli ottavi lo scozzese incontrerà lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, testa di serie numero 15.

A Stan Wawrinka e Rafa Nadal sono serviti tre set per avere la meglio sui loro rispettivi avversari. Lo svizzero ha vinto 6-2, 4-6, 6-2 contro il ceco Jiri Vesely, mentre lo spagnolo si è imposto 6-0, 5-7, 6-3 sul britannico Kyle Edmund e ora incontrerà agli ottavi il tedesco Alexander Zverev, testa di serie numero 14, che oggi ha vinto 6-0, 6-4 in un’ora di gioco contro lo spagnolo Feliciano Lopez.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO