Teide, la montagna “sacra” di chi vuole vincere il Tour

Chris Froome, Alberto Contador, Vincenzo Nibali e Bradley Wiggins, gli ultimi vincitori del Tour de France hanno preparato l’assalto alla maglia gialla soggiornando a Tenerife e utilizzando il Teide come salita per i training camp intensivi, quelli che devono sostituire degnamente le gare di preparazione.

Per le sue caratteristiche climatiche e la percorribilità dodici mesi l’anno la salita canariana è diventata l’epicentro del ciclismo d’élite e Col Collectiv, il progetto video che percorre le salite più belle del mondo, ha dedicato a questa ascesa uno speciale davvero affascinante.

L’ascesa parte dal livello del mare, a El Médano, e raggiunge i 2325 metri con un dislivello complessivo di 2547 metri visto che nei 51 (!) chilometri di salita ci sono anche alcuni tratti di discesa e di pianura.

La pendenza media è del 4,6%, mentre la pendenza massima tocca l’11% (con un 34x28 come rapporto consigliato).

Godetevi le straordinarie emozioni del video di Col Collectiv e se siete appassionati di salite recuperate anche quelli relativi al Colle delle Finestre e alla salita norvegese di Trollstigen.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO