Volley, la Lube Civitanova vola al Mondiale per Club FIVB 2017

In Polonia dall’11 al 17 dicembre.

Poche ore dopo la conquista dello Scudetto 2016-2017 la Cucine Lube Civitanova ha avuto un’altra buona notizia: l’invito ufficiale al Mondiale per Club FIVB 2017 che si svolgerà in Polonia dall’11 al 17 dicembre.

I biancorossi si sono guadagnati la partecipazione proprio vincendo lo Scudetto. Infatti alla competizione iridata prendono parte le squadre dei campioni continentali, i campioni nazionali del Paese ospitate, i campioni nazionali di altri due Paesi con miglior ranking FIVB dopo quelli già inseriti nella lista, più due Wild Card.

Per ora dunque le squadre qualificate sono le seguenti:
- Sada Cruzeiro perché campioni del Sudamerica
- Zenit Kazan perché campioni d’Europa
- Sarmayeh Bank Tehran perché campioni d’Asia
- Zaksa Kedzierzyn-Kozle perché campioni di Polonia, Paese ospitante
- Cucine Lube Civitanova perché campioni d’Italia, quarta nazione nel ranking FIVB dopo Brasile, Polonia e Stati Uniti

Si attende dunque di chiudere la lista di partecipanti con una squadra di campioni americani e due Wild Card. Non è detto che la Lube sarà l’unica squadra italiana, perché soprattutto la Sir Safety Perugia potrebbe essere una delle Wild Card in qualità di finalista della Cev Champions League, come è successo l’anno scorso alla Diatec Trentino.

Chiaramente l’invito va poi accettato, perché per esempio al femminile l’Imoco Volley Conegliano è stata invitata, ma ha deciso di non partecipare.

Per la Lube questa sarà la prima partecipazione in assoluto al Mondiale per Club e sarà anche una delle favorite per la vittoria finale.
Intanto ieri, durante la festa Scudetto, in casa Lube c’è stata un’altra notizia da celebrare, quella del prolungamento del contratto di Osmany Juantorena, che resterà a Civitanova per almeno altre tre stagioni.

  • shares
  • Mail