Milan: idea Mancini per la panchina

Un altro ex Inter in rossonero?

In Serie A potrebbe esserci presto un effetto domino di panchine che porterebbe addirittura Roberto Mancini al Milan. L’indiscrezione circola da ieri sera e avrebbe ottenuto autorevolezza con il passare delle ore. A volere in rossonero l’ex allenatore dell’Inter, sarebbe proprio l’ad Marco Fassone: tra i due c’è un ottimo rapporto, che va avanti appunto da quando entrambi hanno lavorato assieme all’Inter. Dopo Mirabelli, dunque, al Milan potrebbe finire un altro pezzo dei “cugini” e a leggere i social network, a molti tifosi rossoneri non è che la cosa stia andando proprio a genio.

Dopo essere stato allontanato dall’Inter, proprio Roberto Mancini ebbe a dire che uno degli errori commessi dalla proprietà nerazzurro fu quella di "mandar via Fassone, un punto di riferimento per tutti noi". Insomma, con il passare dei giorni la conferma di Vincenzo Montella pare sempre più difficile, considerato che con l’Inter in difficoltà, i rossoneri avrebbero avuto la strada spianata per l’Europa League, ma nelle ultime quattro giornate hanno collezionato solo due punti. Pur avendolo rassicurato pochi giorni fa, pare che Fassone stia pensando di dare il benservito a Montella e sostituirlo proprio con l’”amico” Mancini.

Il diretto interessato, come ha detto lui stesso tempo fa, non avrebbe problemi ad accettare: "Sono stato accostato ai rossoneri solo perché Fassone può diventare il nuovo amministratore delegato, però di concreto non c’è nulla. Comunque, nel caso, valuterei l’opportunità". All’ad poi il compito di far “digerire” la scelta alla piazza, considerato che il tecnico di Jesi è considerato ormai un’icona nerazzurra. Quanto a Montella, invece, per lui si spalancherebbero le porte del ritorno alla Roma, mentre a Spalletti, che non ha più la possibilità di andare alla Juventus (Allegri sarà confermato) toccherebbe la panchina dell’Inter.

mancini milan

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail