Volley femminile: Novara domina al PalaPanini e vince il suo primo Scudetto

Vittoria nella serie per 3-1 per le igorine contro Modena.

Aggiornamento ore 22:12 - L’Igor Gorgonzola Novara, dopo sei finali perse, è finalmente riuscita a conquistare il primo Scudetto della sua storia. Le ragazze di Marco Fenoglio hanno vinto anche Gara 4 della finale per il tricolore, in trasferta al PalaPanini, e così la Liu-Jo Nordmeccanica Modena si è dovuta arrendere.

Oggi le igorine sono state davvero determinate a conquistare lo Scudetto senza dover andare a Gara 5, che però avrebbero disputato in casa, e si sono imposte in soli tre set, conquistando alla fine addirittura sette match-point.
Questo il risultato finale di Gara 4:
Liu Jo Nordmeccanica Modena - Igor Gorgonzola Novara 0-3 (20-25, 17-25, 17-25)

Katarina Barun è stata eletta MVP della finale.

Questi i risultati delle prime tre partite della serie:
Gara 1:
Liu Jo Nordmeccanica Modena - Igor Gorgonzola Novara 3-1 (25-23, 25-21, 17-25, 25-20)

Gara 2:
Igor Gorgonzola Novara - Liu Jo Nordmeccanica Modena 3-0 (25-16, 27-25, 25-23)

Gara 3:
Igor Gorgonzola Novara - Liu Jo Nordmeccanica Modena 3-1 (24-26, 25-23, 25-20, 25-21)

Gara 4 della Finale Scudetto Modena-Novara


Liu Jo Nordmeccanica Modena e Igor Gorgonzola Novara si affrontano stasera in Gara 4 della finale Scudetto della Serie A1 di pallavolo femminile. Alle ore 20:45 il match si potrà vedere in diretta tv su RaiSport+HD con il commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta più le interviste di Marco Fantasia e in live streaming sul sito web ufficiale di RaiSport.

Al momento Novara, avendo vinto entrambe le partite disputate in casa (Gara 2 e Gara 3), è in vantaggio per 2-1 nella serie e dunque potrebbe anche ritrovarsi a festeggiare lo Scudetto già stasera. Ma le igorine oggi sono ospiti. Si gioca infatti, come in Gara 1 (vinta dalla Liu Jo Nordmeccanica) al PalaPanini di Modena, dove le ragazze di Marco Gaspari sono pronte a dare il tutto per tutto per poter pareggiare i conti e giocarsi tutto in Gara 5, anche se sanno di dover andare di nuovo in trasferta.

Ricordiamo, infatti, che poiché Novara ha chiuso la Regular Season al terzo posto e Modena al quinto, le igorine hanno la possibilità di disputare tre match su cinque della finale in casa propria. Proprio il coach di Modena Marco Gaspari ha parlato alla vigilia del match e ha detto:

“La squadra arriva a questo appuntamento convinta che in casa possiamo dire la nostra. In Gara 1 abbiamo visto come un palazzetto come il nostro possa dare una carica emotiva importante, sappiamo poi che Novara al PalaIgor ha fatto sempre ottime gare e ne ha perse solo tre in stagione. Merito loro per la continuità che hanno trovato, ma sappiamo che le finali scudetto sono molto lunghe”

Gaspari ormai ha una certa esperienza con le finali Scudetto e spera fortemente di riuscire ad arrivare a Gara 5:

“Negli anni abbiamo visto come l’equilibrio fra due formazioni porti spesso a disputare la Gara 5. Da parte nostra dobbiamo pensare che sarà una gara molto complicata, avremo il nostro pubblico che spingerà tantissimo e noi sappiamo cosa fare, sappiamo di dover lottare palla su palla come fatto anche nel brutto set di Gara 4 in cui alla fine abbiamo comunque rimontato. Ci sta di non essere brillantissimi in alcune situazioni, ma dobbiamo essere bravi e lucidi a giocare punto a punto”

In casa Igor Gorgonzola Novara ha parlato la schiacciatrice olandese Judith Pietersen, che è stata la MVP di Gara 3:

“Dovremo combattere duramente perché Modena si è dimostrata fin qui una squadra davvero forte. Chiaramente Gara-4 non sarà facile come non sono state facili nemmeno le partite che abbiamo vinto, in più non potremo fare affidamento sul nostro palazzetto che è stato incredibile e ci aiutato molto. Pressione sulla squadra? Per noi il passato non conta, vogliamo solo vincere e tutte le nostre forze sono rivolte al prossimo match”

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO