Giro d’Italia 2017: classifica scalatori. Mikel Landa ha vinto la Maglia Azzurra

La classifica scalatori del Giro d’Italia numero 100.

Domenica 28 maggio 2017 - L'ultima tappa a cronometro dall'autodromo di Monza al Duomo di Milano non ha riservato sorprese per quanto riguarda la classifica scalatori. Oggi non erano previsti GPM, ma per assicurarsi la posizione in classifica bisognava completare quest'ultima tappa. Mikel Landa oggi non ha forzato chiudendo in 42esima posizione, ma ha così potuto ufficializzare la sua vittoria della classifica scalatori, già vinta matematicamente due giorni fa dopo il successo di tappa sul Piancavallo. Secondo posto per il connazionale Luis Leon Sanchez (Astana) e terzo gradino del podio per un altro spagnolo: Omar Fraile della Dimension Data. Il migliore tra gli italiani è Domenico Pozzovivo (AG2R), nono in classifica.

Questa la classifica scalatori dopo 21 tappe:
schermata-2017-05-28-alle-18-38-29.jpg

Classifica Generale della Maglia Rosa
Classifica a Punti della Maglia Ciclamino
Classifica Giovani della Maglia Bianca

Mikel Landa Maglia Azzurra dopo la 20a tappa

Sabato 27 maggio 2017 - Dopo la vittoria di ieri Mikel Landa oggi ha tirato il fiato nella 20esima tappa, arrivando al traguardo con oltre 4 minuti di distacco dai primi della classifica generale. D'altra parte lo spagnolo del Team Sky oggi non aveva nulla da temere per quanto riguarda la classifica scalatori, già vinta matematicamente ieri. La top-10 è comunque cambiata perché Nairo Quintana ha agganciato Pierre Rolland al quarto posto, mentre Zakarin si è inserito in sesta posizione. Chi ha fatto il balzo più grande è stato Domenico Pozzovivo, salito fino al nono posto partendo dal 26esimo che occupava ieri.

Queste le prime posizioni della classifica scalatori dopo venti tappe:
schermata-2017-05-27-alle-17-52-35.jpg

Classifica Generale della Maglia Rosa
Classifica a Punti della Maglia Ciclamino
Classifica Giovani della Maglia Bianca

Mikel Landa Maglia Azzurra dopo la 19a tappa

Venerdì 26 maggio 2017 - Finalmente Mikel Landa è riuscito a vincere una tappa in questo Giro d'Italia. Il corridore basco del Team Sky è andato in fuga anche oggi e fin dalle prime rampe della salita del Piancavallo ha staccato gli altri compagni di fuga, arrivando da solo al traguardo. Anche oggi ha fatto il pieno di punti per la classifica scalatori, che ormai ha praticamente vinto. Domani c'è in programma l'ultima tappa di alta montagna prima della cronometro di Milano, ma nessuno potrà riuscire a soffiargli il primato potendo vantare addirittura 106 punti di vantaggio su Luis Leon Sanchez, che è il suo più diretto inseguitore.

Queste le prime posizioni della classifica scalatori dopo diciannove tappe:
schermata-2017-05-26-alle-17-58-05.jpg

Mikel Landa Maglia Azzurra dopo la 18a tappa

Giovedì 25 maggio 2017 - Mikel Landa è stato grande protagonista anche nella 18esima tappa da Moena a Ortisei. Lo spagnolo è andato in fuga alla ricerca del successo, ma è stato nuovamente beffato sul traguardo come martedì scorso. Questa volta a gioire è stato Tejay van Garderen, nettamente più veloce nella volata a due. Il corridore basco del Team Sky si può consolare guardando la classifica scalatori di questo Giro d'Italia perché anche oggi ha fatto il pieno di punti. Rispetto a ieri ha incamerato altri 65 punti, salendo a quota 189 mentre Luis Leon Sanchez si è preso una giornata di pausa restando fermo a 108.

Queste le prime posizioni della classifica scalatori dopo diciotto tappe:
schermata-2017-05-25-alle-18-12-59.jpg

Mikel Landa Maglia Azzurra dopo la 17a tappa

Mercoledì 24 maggio 2017 - Al termine della 17esima tappa da Tirano a Canazei c'è sempre Mikel Landa (Sky) al comando della classifica scalatori del Giro d'Italia 2017. Lo spagnolo oggi non ha conquistato alcun punto, così come il suo connazionale Luis Leon Sanchez che ha sempre 16 punti di distacco dal primo posto. Omar Fraile, invece, sempre al terzo gradino del podio, ha leggermente accorciato incamerando 4 punti. La novità più rilevante di oggi riguarda il quinto posto nel quale si è inserito il francese Pierre Rolland, vincitore della tappa di oggi al termine di una fuga partita al primo km, grazie alla quale è riuscito a conquistare 30 punti inserendosi tra Nairo Quintana e Igor Anton.

Queste le prime posizioni della classifica scalatori dopo diciassette tappe:
schermata-2017-05-24-alle-17-56-31.jpg

Mikel Landa Maglia Azzurra dopo la 16a tappa

Martedì 23 maggio 2017 - La 16esima tappa da Rovetta a Bormio ha stravolto la classifica generale ed anche quella scalatori. Dopo la tappa di oggi la nuova Maglia Azzurra è Mikel Landa, corridore spagnolo del Team Sky che ha chiuso al secondo posto sul traguardo di Bormio perdendo la volata a 2 contro Vincenzo Nibali. Landa è transitato per primo alla Cima Coppi e complessivamente ha conquistato 104 punti in una sola giornata. Al secondo posto della classifica si è inserito Luis Leon Sanchez, primo a transitare al Mortirolo, GPM dedicato alla memoria di Michele Scarponi.

Queste le prime posizioni della classifica scalatori dopo sedici tappe:
schermata-2017-05-23-alle-18-29-18.jpg

Tom Dumoulin Maglia Azzurra dopo la 15a tappa

Domenica 21 maggio 2017 - Non ci sono stati grandi movimenti oggi nella classifica degli scalatori dopo la quindicesima tappa da Valdengo a Bergamo vinta da Bob Jungels della Quick-Step Floors. Tom Dumoulin conserva la Maglia Azzurra grazie all'impresa di ieri, mentre per quanto riguarda i gpm di giornata Jacques Janse Van Rensburg della Dimension Data si è aggiudicato il primo, a Miragolo San Salvatore, di seconda categoria, e Pierre Rolland della Cannondale-Drapac ha vinto il secondo gpm, sul Selvino, di terza categoria.

Queste le prime posizioni della classifica scalatori dopo quindici tappe:
Maglia Azzurra classifica dopo 15 tappe

Tom Dumoulin Maglia Azzurra dopo la 14a tappa


La classifica scalatori cambia nuovamente padrone. Dopo la 14esima tappa da Castellania al Santuario di Oropa la nuova Maglia Azzurra è Tom Dumoulin, vincitore della frazione odierna e leader della classifica generale. Prima di oggi Dumoulin aveva conquistato 16 punti ed occupava l'11esimo posto in classifica. Con la vittoria di oggi ha incassato altri 35 punti, facendo un balzo in avanti sorpassando anche Omar Fraile. Come prevede il regolamento, lo spagnolo della Dimension Data anche domani indosserà in corsa la Maglia Azzurra essendo Dumoulin titolare di quella Rosa.

Queste le prime posizioni della classifica scalatori dopo quattordici tappe:
schermata-2017-05-20-alle-17-27-28.jpg

Omar Fraile Maglia Azzurra dopo la 12a tappa

Lo spagnolo Omar Fraile (Dimension Data) è la nuova Maglia Azzurra al termine della 12esima frazione da Forlì a Reggio Emilia. Il vincitore della tappa di Bagno di Romagna è riuscito a sopravanzare Jan Polanc (UAE Team Emirates) che ieri aveva affiancato al comando della classifica. Nella tappa di oggi Fraile ha fatto la volata andando a conquistare il quarto passaggio sia al GPM di Colla di Cassaglia (2a categoria) che a quello de il Valico Appenninico (3a categoria), vincendo la volata del gruppo alle spalle dei 3 fuggitivi.

Queste le prime posizioni della classifica scalatori dopo dodici tappe:
schermata-2017-05-18-alle-17-25-49.jpg

Jan Polanc Maglia Azzurra dopo l'11a tappa

L'11esima tappa da Firenze a Bagno di Romagna è stata vinta dallo spagnolo Omar Fraile (Dimension Data) con una volata a ranghi ridotti al termine di una fuga. Il ciclista basco oggi ha anche conquistato 35 punti ai vari GPM disseminati lungo il percorso, agganciando così lo sloveno Jan Polanc (UAE Team Emirates) al primo posto della classifica. La maglia azzurra per ora resta comunque sulle spalle di Polanc che ha avuto il merito di vincere una delle due tappe con arrivo in salita fino ad ora disputate. La maglia azzurra potrebbe comunque diventare l'obiettivo di Fraile che in carriera ha già vinto due volte la classifica scalatori della Vuelta di Spagna (2015 e 2016).

Queste le prime posizioni della classifica scalatori dopo undici tappe:
schermata-2017-05-17-alle-17-43-34.jpg

Jan Polanc Maglia Azzurra dopo la 9a tappa

Anche al termine della 9a tappa da Montenero di Bisaccia alla cima Blockhaus della Majella, lo sloveno Jan Polanc (UAE Team Emirates) continua a guidare la classifica scalatori del Giro d'Italia 2017 pur non avendo conquistato alcun punto in questa giornata. In seconda posizione si è invece inserito il colombiano Nairo Quintana (Movistar), nuova Maglia Rosa del Giro, vincitore della tappa odierna in occasione del secondo arrivo in salita. Sul terzo gradino del podio è invece salito il francese Thibaut Pinot (FDJ), secondo al traguardo di Blockhaus.

Queste le prime posizioni della classifica scalatori dopo nove tappe:
schermata-2017-05-14-alle-17-47-37.jpg

Jan Polanc Maglia Azzurra dopo l'8a tappa

Slovenian Jan Polanc of team UAE celebrates on the podium after winning the 4th stage of the 100th Giro d'Italia, Tour of Italy, cycling race from Cefalu to Etna volcano, on May 9, 2017 in Sicily.  Slovenian Jan Polanc conquered the prestigious Giro d'Italia fourth stage to Mount Etna on Tuesday as Luxembourg's Bob Jungels took the race leader's pink jersey. / AFP PHOTO / Luk BENIES        (Photo credit should read LUK BENIES/AFP/Getty Images)

Dopo l'ottava tappa da Molfetta a Peschici è sempre lo sloveno Jan Polanc a guidare la classifica scalatori del Giro d'Italia 2017. Oggi il corridore della UAE Team Emirates non ha conquistato alcun punto, ma continua a vantare 21 punti di vantaggio sull'eritreo Daniel Teklehaimanot della Dimension Data. Polanc è forte dei punti conquistati nella quarta tappa da Cefalù all'Etna, vinta dopo una fuga partita al secondo km di gara. La novità di oggi riguarda il terzo gradino del podio, già occupato da Zakarin (Katusha) raggiunto da Luis Leon Sanchez (Astana), esperto corridore spagnolo piazzatosi al terzo posto sul traguardo dopo una lunga fuga, chiudendo alle spalle di Gorka Izagirre Insausti (Movistar) e Giovanni Visconti (Bahrain Merida Pro Cycling Team).

Queste le prime posizioni della classifica scalatori dopo otto tappe:

Maglia Azzurra

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO