Giro d'Italia 2017 | 9a Tappa: vittoria e Maglia Rosa per Quintana sul Blockhaus

La nona tappa del Giro d'Italia 2017 da Montenero di Bisaccia alla cima Blockhaus

16:59 - Questo l'ordine d'arrivo di oggi:

schermata-2017-05-14-alle-17-16-14.jpg

  • 16:56

    Jungels è arrivato al traguardo con 3'29" di ritardo da Quintana.

  • 16:54

    Nibali ha tagliato il traguardo con 59" di ritardo.

  • 16:53

    Ecco Quintana al traguardo! Vittoria e Maglia Rosa per il colombiano!

  • 16:52

    500m per Quintana: 27" di margine su Dumoulin e Pinot; 56" su Nibali.

  • 16:51

    Ultimo km per Quintana!

  • 16:50

    Mollema ha perso qualche metro da Dumoulin e Pinot che invece stanno collaborando in questa fase.

  • 16:49

    Nibali ha circa 200 metri di ritardo da Dumoulin, Mollema e Pinot, che hanno a loro volta 24" di ritardo da Quintana.

  • 16:47

    2km al traguardo. Quintana ha 27" di vantaggio sui 3 contrattaccanti.

  • 16:45

    2,5km al traguardo. Quintana ha 26" si vantaggio su Dumoulin, Mollema e Pinot.

  • 16:45

    Dumoulin e Mollema hanno staccato Nibali e si stanno avvicinando a Pinot.

  • 16:44

    Adesso Dumoulin e Mollema hanno raggiunto Nibali.

  • 16:42

    Adesso anche Pinot sta andando via a Nibali.

  • 16:41

    Nibali e Pinot hanno 14" di ritardo da Quintana.

  • 16:40

    4,3km al traguardo. Quintana adesso sta guadagnando su Nibali e Pinot.

  • 16:39

    Quintana ogni tanto prova a rilanciare la sua azione, ma per il momento Nibali riesce sempre a rispondere senza alzarsi dai pedali.

  • 16:38

    Maglia Rosa a 1'24" dalla testa della corsa.

  • 16:37

    5km al traguardo. Pozzovivo, Dumoulin e Mollema sono i primi inseguitori del terzetto al comando; hanno 15" di ritardo.

  • 16:35

    Nuovo tentativo di Quintana, subito ripreso da Nibali che fino ad ora ha sempre risposto senza alzarsi dai pedali.

  • 16:34

    Jungels è segnalato a 54" dal trio al comando.

  • 16:33

    Nibali, Quintana e Pinot pedalano insieme. Il francese ogni tanto prova ad accelerare, ma subito arriva la risposta degli altri due fuoriclasse.

  • 16:32

    Su Quintana si sono subito portati Nibali e Pinot

  • 16:32

    Scatto di Quintana!

  • 16:29

    Sono rimasti in 9 nel gruppo dei big: Zakarin e Formolo si stanno staccando. La Maglia Rosa è invece segnalata a 30"; Yates è a 58"; Thomas a 2'42".

  • 16:26

    Anche Pellizotti in difficoltà: Nibali è rimasto solo alle ruote dei 3 Movistar.

  • 16:25

    8,8km al traguardo. Si sta staccando Bob Jungels, destinato a perdere la Maglia Rosa.

  • 16:24

    Landa continua ad accumulare un grande ritardo. Thomas, invece, è sempre a circa 2 minuti.

  • 16:23

    9,6km al traguardo. Il gruppo della Maglia Rosa è composto da una 20ina di corridori e guida la corsa. Nairo Quintana può ancora contare sul supporto di 2 compagni di squadra (Amador e Anacona), mentre Nibali è rimasto con il solo Pellizotti.

  • 16:20

    10km al traguardo. Landa e Thomas sono ad oltre 2 minuti dal gruppo della Maglia Rosa. Adam Yates è invece più vicino al gruppo.

  • 16:17

    Ritmo infernale da parte della Movistar: nessuno riesce ad uscire dal gruppo.

  • 16:15

    Anche Geraint Thomas è ripartito, ma è molto dolorante ad una spalla. Coinvolto anche Adam Yates. 12,6km al traguardo, la salita è iniziata da un km

  • 16:14

    Landa è ripartito, mentre Thomas è ancora fermo. Lo spagnolo sta pedalando malissimo e arriverà con un forte ritardo. A causare la caduta è stata una moto della stradale ferma a bordo strada.

  • 16:11

    Caduta nella pancia del gruppo! Coinvolti 15 corridori, tra i quali Mikel Landa e Geraint Thomas.

  • 16:08

    17km al traguardo. Situazione invariata: gruppo compatto con la Movistar a dettare il ritmo.

  • 16:04

    19km al traguardo. Meno di 6km all'inizio della salita finale.

  • 15:59

    22km al traguardo. Ripresi anche Marczynski e Tratnik. Gruppo compatto.

  • 15:57

    Appena 12" di vantaggio per Marczynski e Tratnik. Rolland ha invece deciso di arrendersi.

  • 15:56

    23,5km al traguardo. 3 componenti della fuga hanno cercato rilanciare la propria azione. Si tratta di Marczynski, Tratnik e Rolland. Gli altri fuggitivi sono invece stati ripresi dal gruppo.

  • 15:50

    26,5km al traguardo. 40" di margine.

  • 15:45

    31km al traguardo. 48" per i fuggitivi. Il gruppo probabilmente eviterà di annullare la fuga quando manca ancora così tanto all'inizio della salita.

  • 15:40

    34km al traguardo. 1'00" il vantaggio dei fuggitivi. Prima giornata di caldo intenso al Giro: i corridori pedalano ad una temperatura di 28 gradi.

  • 15:33

    A dettare l'andatura in testa al gruppo della Maglia Rosa c'è la Movistar di Nairo Quintana.

  • 15:30

    40km al traguardo. Scende ancora il vantaggio dei fuggitivi: 1'30". Non c'è accordo tra i battistrada.

  • 15:22

    46km al traguardo. 1'58" il vantaggio dei fuggitivi.

  • 15:12

    Questa la composizione del gruppetto al comando della corsa: Alexey Tstatevich (Gazprom – RusVelo), Mads Pedersen (Trek – Segafredo), Marco Marcato, Sacha Modolo (UAE Team Emirates), Omar Fraile (Dimension Data), Jan Tratnik (CCC Sprandi Polkowice), Matteo Montaguti (AG2R La Mondiale), Luis Leon Sanchez (Astana), Matteo Busato (Wilier – Selle Italia), Iljo Keisse (QuickStep – Floors), Pierre Rolland (Cannondale – Drapac) e Tomasz Marczynski (Lotto Soudal).

  • 15:08

    57km al traguardo. Ci sono 12 corridori in fuga ed hanno 2'45" di vantaggio sul gruppo. I fuggitivi hanno appena superato il TV di Chieti.

15:05 - A breve il primo aggiornamento sulla 9a tappa del Giro d'Italia 2017.

Giro d'Italia 2017 | 9a Tappa: Montenero-Blockhaus

Oggi vivremo le emozioni del secondo arrivo in salita di questo Giro d'Italia del centenario dopo quelle della quarta tappa da Cefalù all'Etna, vinta a grande sorpresa dallo sloveno Jan Polanc. I corridori partiranno alle 13:10 da Montenero di Bisaccia, in Molise, e percorreranno 152km fino ad arrivare al traguardo posto a cima Blockhaus, sul massiccio della Majella. La tappa di oggi sarà quasi completamente pianeggiante per 88km, quando il percorso diventerà decisamente più "mosso". La salita vera e propria inizierà però a 13,6km dal traguardo; la scalata del Blockhaus è un GPM di prima categoria con il 9% di pendenza media e punte fino al 14%.

Per il Giro d'Italia si tratta di una salita inedita ed è probabilmente una delle più dure di tutta questa edizione. I corridori in condizioni fisiche non eccellenti potrebbero accusare ritardi importanti a fine giornata e di sicuro la classifica generale subirà significativi cambiamenti. Fino a questo momento il percorso non particolarmente impegnativo non ha permesso di farsi una reale idea sulle condizioni dei vari big, aiutati anche da un ritmo di corsa tutt'altro che impossibile da tenere.

Sicuramente oggi assisteremo alle prime schermaglie tra Nairo Quintana e Vincenzo Nibali, i due favoriti principali di questa edizione. Sarà probabilmente il piccolo colombiano a prendere l'iniziativa, cosciente del fatto che lo 'Squalo dello Stretto' per caratteristiche avrà occasione di metterlo in difficoltà anche in altre circostanze. Per la vittoria di tappa, attenzione anche ad Ilnur Zakarin (Katusha-Alpecin), uno dei corridori più brillanti sulla salita dell'Etna.

Chi invece correrà sulla difensiva è sicuramente il lussemburghese Bob Jungels (Quick-Step Floors), attuale Maglia Rosa di questo Giro.

La nostra diretta inizierà a partire dalle ore 15.

Giro d'Italia 2017 | 9a Tappa: materiale tecnico

  • shares
  • Mail