Internazionali d’Italia 2017: Zverev batte Fognini con un doppio 6-3

In un'ora e 19 minuti di gioco il tedesco si è qualificato ai quarti.

Fabio Fognini lascia gli Internazionali BNL d'Italia 2017 dopo un brutto ko contro il giovane, ma fortissimo, Alexander Zverev. L'azzurro comunque può salutare Roma con soddisfazione per la splendida prestazione contro Andy Murray e ora vola dalla sua Flavia Pennetta che a brevissimo darà alla luce il loro primogenito.

Il racconto dell'ottavo di finale


  • 13:31

    Alexander Zverev vince 6-3, 6-3. Il tedesco ha brekkato di nuovo Fognini e ha trasformato la prima palla-match guadagnata ai vantaggi.

  • 13:26

    Fognini recupera un break! L'azzurro ha guadagnato una palla per strappare il servizio a Zverev e l'ha concretizzata. Il tedesco non è riuscito ad avere palle-match in questo suo turno in battuta, ora conduce 5-3.

  • 13:21

    Fognini riesce a tenere il servizio a 30, 2-5. Ora Zverev va a servire per il match.

  • 13:16

    Zverev tiene il suo turno in battuta a zero e si porta sul 5-1.

  • 13:13

    Fabio Fognini riesce finalmente a tenere il servizio ai vantaggi, ma dopo aver annullato due palle-break. 1-4.

  • 13:05

    Zverev difende il proprio servizio a 30 e si porta sul 4-0.

  • 13:01

    Altro break di Zvererv che vola sul 3-0!

  • 12:58

    In questo lunghissimo secondo game del secondo set con Zverev in battuta, Fognini ha rimontato dallo 0-30 al 40-40 e ha avuto una palla-break ai vantaggi, ma il tedesco l'ha cancellata, ha guadagnato una seconda palla-game, annullata da Fognini, poi al terzo tentativo (secondo ai vantaggI) è riuscito a difendere il servizio

  • 12:50

    Si comincia subito con un break a favore di Zverev che ha ottenuto due palle per strappare il servizio a Fognini e ce l'ha fatta al primo colpo. 1-0 per il tedesco.

  • 12:47

    Nel secondo set si comincia con Fognini al servizio.

  • 12:43

    Zverev vince il primo set 6-3. Fognini ha annullato due set-point, ma ai vantaggi non ha potuto fare nulla sul terzo.

  • 12:39

    Fognini tiene la battuta a 15 e accorcia 3-5. Ora però Zverev va a servire per il set.

  • 12:35

    Finora sono tre i turni consecutivi di Zverev al servizio senza concedere punti a Fognini e quattro in totale i game in cui chi risponde non fa punti.

  • 12:35

    Altro turno in battuta tenuto a zero da Zverev, 5-2 per lui.

  • 12:33

    Ora anche Fognini tiene il suo turno in battuta a zero, 2-4.

  • 12:30

    Rapidissimo il tedesco a tenere il servizio a zero e volare sul 4-1.

  • 12:29

    Intanto notiamo che nel box di Fognini c'è Christian Vieri a fare il tifo per lui.

  • 12:29

    Purtroppo c'è il break a favore di Zverev. Fognini ha annullato la prima palla-break sul 30-40, poi ai vantaggi ne ha regalate altre due e al terzo tentativo il tedesco ha concretizzato portandosi sul 3-1.

  • 12:23

    Gran turno in battuta di Zverev che lascia l'azzurro a 0. 2-1 per il tedesco.

  • 12:18

    Fognini tiene il servizio a 15 ed è 1-1.

  • 12:15

    Zverev tiene il suo primo turno in battuta a 30.

  • 12:12

    Ci siamo, comincia il match.

  • 12:11

    Fatto il sorteggio, sarà Zverev il primo a battere.

  • 12:05

    L'orario ufficiale di inizio del match comunicato ora è per le 12:10.

  • 12:02

    Ancora qualche minuto di attesa.

  • 11:53

    Tutto è pronto al Centrale del Foro Italico per il primo match degli ottavi di finale del tabellone maschile tra Fabio Fognini e Alexander Zverev.

Fognini-A. Zverev | Internazionali d'Italia 2017


Fabio Fognini, unico giocatore azzurro rimasto in gara in entrambi i tabelloni del singolare agli Internazionali BNL d’Italia, oggi prova a portare avanti la sua impresa. Sul campo Centrale del Foro Italico sarà il primo a scendere in campo per gli ottavi di finale e davanti a sé avrà il tedesco Alexander Zverev, ormai una realtà del tennis internazionale, più che una promessa, nonostante la giovane età (ha solo 20 anni, appena compiuti).

È una sfida assolutamente inedita, visto che prima d’ora i due non si sono mai sfidati. Il ligure, che è numero 29 nel ranking ATP, in questo torneo ha cominciato dal primo turno, domenica scorsa, vincendo agevolmente il derby contro la wild card Matteo Berrettini in poco più di un’ora per 6-1, 6-3, poi ai sedicesimi di finale ha fatto fuori la testa di serie numero 1, nonché campione uscente, Andy Murray. Lo scozzese si è arreso in due set 6-2, 6-4, in un’ora e 35 minuti di gioco.

Alexander Zverev, invece, è numero 17 del mondo e testa di serie numero 16 a Roma. Ha cominciato dunque direttamente dai sedicesimi, ieri, vincendo la sua partita contro il serbo Viktor Troicki, numero 36 del mondo, in un’ora e 22 minuti con il risultato di 6-3, 6-4. Prima di approdare a Roma, il tedesco è arrivato fino ai quarti di finale del Masters di Madrid, eliminato in tre set dall’uruguaiano Pablo Cuevas dopo aver sconfitto in serie Fernando Verdasco, Marin Cilic ( numero 7 ATP) e Tomas Berdych (numero 14).

Anche Fabio Fognini prima di Roma è stato a Madrid e anche se è uscito già ai sedicesimi, bisogna sottolineare che è stato l’unico in tutto il torneo a riuscire a strappare un set a Rafael Nadal, che poi quel torneo l’ha vinto (per la quinta volta in carriera). Fognini ha lottato cedendo solo per 6(3)-7, 6-3, 4-6, mentre nel primo turno aveva eliminato con un doppio 6-4 il portoghese Joao Sousa.

La partita di oggi tra Fognini e il più giovane dei fratelli Zverev comincia a mezzogiorno e sarà trasmessa in diretta tv su SkySport. Qui potrete seguire il live blogging.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail