Internazionali d’Italia 2017: Alexander Zverev è il primo finalista. Isner ko in tre set

Questa sera la seconda semifinale tra Thiem e Djokovic.

Per la prima volta nella sua giovanissima carriera Alexander Zverev raggiunge la finale di un Masters 1000. Roma potrebbe essere il luogo della consacrazione del nuovo fenomeno del tennis internazionale. Il tedesco ha battuto in semifinale l'americano John Isner 6-4, 6(5)-7, 6-1 in un'ora e 59 minuti di gioco, senza mai perdere il servizio. Ora aspetta di vedere chi affronterà domani in finale, se l'austriaco Dominic Thiem che ha eliminato il favorito Rafael Nadal o il numero 2 del mondo Novak Djokovic.

Il racconto della semifinale Zverev-Isner


  • 17:15

    Alexander Zverev vince il secondo set 6-1 e si aggiudica il match!

  • 17:15

    Annullato anche il secondo match-point.

  • 17:14

    Annullato il primo.

  • 17:14

    Tre match-point per Zverev che è sul 40-0.

  • 17:12

    Altro break per Zverev che ora va a servire per il match!

  • 17:07

    Zverev riesce ad annullare tre palle per il contro-break (0-40) e ai vantaggi difende il servizio portandosi sul 4-1 per poi lasciarsi andare a un urlo liberatorio.

  • 17:01

    Isner difende la battuta a 15 e accorcia 1-3.

  • 16:56

    Zverev non fa giocare Isner e si porta sul 3-0 tenendo il servizio a zero.

  • 16:53

    C'è subito il break a favore di Zverev che ha sfruttato la seconda di due palle-break senza andare ai vantaggi, 2-0 per il tedesco.

  • 16:48

    Zverev tiene subito il servizio a zero, 1-0.

  • 16:47

    Comincia il terzo set con Zverev al servizio.

  • 16:43

    Il primo set è durato 30 minuti, il secondo 56.

  • 16:43

    John Isner vince il tie-break 7-5 e dunque si aggiudica il secondo set. Ora siamo 1-1.

  • 16:41

    Zverev annulla i primi due set-point, 6-5 per Isner ora che va a servire per il set.

  • 16:41

    6-3 per Isner che ha tre set-point.

  • 16:40

    Zverev recupera uno dei due mini-break, 3-5.

  • 16:40

    Zverev accorcia, 2-5.

  • 16:39

    Zverev fa il primo punto del tie-break, 1-5.

  • 16:39

    Ace ed è 5-0 per Isner.

  • 16:38

    4-0 Isner.

  • 16:37

    Doppio fallo di Zvererv e 3-0 per Isner.

  • 16:37

    Zverev perde il primo turno, mini-break per Isner che va sul 2-0.

  • 16:36

    E Isner fa il primo punto, 1-0 per lui.

  • 16:36

    Serve per primo Isner in questo tie-break.

  • 16:35

    Zverev difende il servizio a 30 e dunque si va al tie-break.

  • 16:31

    Isner conserva la battuta a 30 e va sul 6-5. Zverev servirà per trascinare il set al tie-break.

  • 16:27

    Servizio difeso a zero da Zverev, che ha anche chiuso con un ace. 5-5.

  • 16:25

    Dopo il cambio campo Zverev servirà per restare nel set.

  • 16:25

    Isner difende il servizio a 30 e si porta sul 5-4.

  • 16:21

    Ancora niente break, Zverev difende la propria battuta a 30 e siamo 4-4.

  • 16:16

    È il momento del cambio campo.

  • 16:16

    Ai vantaggi Isner è riuscito a difendere la battuta, 4-3 per l'americano.

  • 16:10

    Zverev conserva il servizio a 30 e pareggia 3-3.

  • 16:06

    Per ora sono entrambi molto concreti in battuta.

  • 16:06

    Isner difende la battuta a 15 e si porta sul 3-2.

  • 16:03

    Anche Zverev conserva il servizio a zero senza permettere a Isner di giocare. 2-2.

  • 16:00

    Cambio campo.

  • 16:00

    Isner conserva il suo servizio a zero, 2-1 per lui.

  • 15:58

    Due errori consecutivi di diritto di Zverev hanno permesso a Isner di portarsi avanti (0-30), ma il tedesco ha recuperato tutto il gap e ha difeso il servizio senza andare ai vantaggi, 1-1.

  • 15:55

    Isner difende la propria battuta a 30 e chiude con un ace portandosi sull'1-0.

  • 15:51

    Comincia il secondo set con Isner al servizio.

  • 15:50

    È il momento di bagnare un po' il campo.

  • 15:48

    Alexander Zvererv vince il primo set 6-4. Il tedesco ha chiuso difendendo il servizio a zero per la terza volta.

  • 15:45

    Isner difende il servizio a 30 e accorcia 4-5. Ora però Zverev va a servire per il set.

  • 15:42

    Zverev conserva la battuta a 15 e l'unico punto di Isner in realtà è un doppio fallo del tedesco. 5-3 per lui.

  • 15:38

    Ora cambio campo e palle nuove per il servizio di Zverev.

  • 15:38

    Isner conserva la battuta a 15, 3-4.

  • 15:36

    Zverev difende il servizio a 15 e si porta sul 4-2.

  • 15:32

    Primo break! È a favore di Zverev che ha costretto Isner ai vantaggi e ha sfruttato la prima palla-break ottenuta. 3-2 per il tedesco.

  • 15:28

    Un altro turno in battuto tenuto a zero per Zverev, 2-2.

  • 15:24

    Dobbiamo dire che Isner in questo game ha fatto vedere dei gran bei colpi.

  • 15:24

    E ora anche Isner conserva il servizio a zero, 2-1 per lui.

  • 15:23

    Zverev tiene la battuta a zero con due ace. 1-1.

  • 15:21

    Isner tiene il primo turno in battuta a 30, anche un ace per lui.

  • 15:18

    Comincia il match, con due minuti d'anticipo su quanto comunicato prima. Serve per primo Isner.

  • 15:15

    Isner e Zverev sono in campo a ultimare il riscaldamento.

  • 15:12

    I giocatori si stanno ancora riscaldando in palestra, ora viene segnalato come orario di inizio le 15:20.

  • 15:09

    L'inizio viene posticipato di altri cinque minuti, alle 15:15.

  • 14:55

    Si è appena concluso il quarto di finale tra Novak Djokovic e Juan Martin Del Potro con il successo del serbo per 6-1, 6-4. A breve potrà cominciare la semifinale tra Alexander Zverev e John Isner. L'inizio è segnalato per le ore 15:10.

Zverev-Isner: precedenti


Il match tra Alexander Zverev e John Isner è la prima semifinale del tabellone del singolare maschile agli Internazionali BNL d’Italia 2017. Non c’è certezza sull’orario d’inizio, indicativamente è “non prima delle 14:30”, ma bisogna considerare che prima sul campo Centrale del Foro Italico ci saranno la semifinale femminile tra Simona Halep e Kiki Bertens e poi la fine del match dei quarti tra Juan Martin Del Potro e Novak Djokovic. Il match femminile dovrebbe cominciare a mezzogiorno e gli altri a seguire, ma tutto dipende dalla pioggia, se rovinerà i piani degli organizzatori anche oggi oppure darà una tregua.

Alexander Zverev, che ha compiuto 20 anni lo scorso 20 aprile, ha chiare origini russe, ma, a differenza di suo fratello Misha che è nato a Mosca (nel 1987), il giovane “Sascha” è nato quando la famiglia viveva ad Amburgo già da qualche anno. È residente a Montecarlo, ma si allena tra la Germania e la Florida con i suoi genitori, entrambi coach, ed è considerato da tutti un possibilissimo futuro numero 1. Per ora è il numero 17 del mondo e a Roma è la testa di serie numero 16.

L’americano John Isner, invece, di anni ne ha 32, compiuti lo scorso 26 aprile, e, dopo il croato Ivo Karlovic, è il più alto del circuito ATP con i suoi 2 metri e 8 cm di altezza (anche Zverev non scherza con il suo metro e 98). Isner è detentore anche di un altro record: ha giocato la partita più lunga della storia del tennis, contro Nicolas Mahut (che dunque detiene il record con lui), durata ben 11 ore e 5 minuti.

Tra il minore degli Zverev e Isner ci sono solo due precedenti, entrambi molto recenti (ma d’altronde il tedesco è nel circuito da poco, anche se è pro dal 2013) e in entrambi i casi ha finto il giovane Mischa: l’anno scorso a Shanghai successo per 6-4, 6-2, quest’anno a Miami, vittoria per 6(5)-7, 7-6(7), 7-6(5), in entrambi i casi sul veloce. Quella di oggi, dunque, è la prima sfida sulla terra.

Il percorso di Zverev a Roma è cominciato dai sedicesimi di finale, quando ha battuto in due set, 6-3, 6-4, il serbo Viktor Troicki, poi agli ottavi ha eliminato il nostro Fabio Fognini con un doppio 6-3, e ai quarti ha battuto il canadese Milos Raonic 7-6(4), 6-1.

Isner è partito dai trentaduesimi con il successo in tre set, 6(4)-7, 7-6(4), 67-1, contro lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, poi ai sedicesimi ha sconfitto il tedesco Florian Mayer 7-6(4), 7-6(4), agli ottavi ha fatto fuori la testa di serie numero 3 Stan Wawrinka 7-6(1), 6-4, infine ai quarti ha battuto 7-6(3), 2-6, 7-6(2) la testa di serie numero 6, il croato Marin Cilic.

Seguiremo in match in diretta qui su questa pagina di Blogo. La partita si può vedere in tv in chiaro su TV8 e in streaming sul sito ufficiale di TV8.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO