Internazionali d’Italia 2017: i finalisti dei tornei di doppio

Martina Hingis di nuovo in finale (ma con una compagna diversa).

Martina Hingis oggi si è ritrovata a giocare contro una delle sue compagne storico di doppio, l’indiana Sania Mirza, con cui ha vinto, tra i vari tornei, anche tre Slam (Wimbledon, US Open e Australian Open), e ha vinto accedendo alla finale del torneo di doppio femminile degli Internazionali BNL d’Italia 2017. A Roma la svizzera è arrivata in finale del doppio femminile altre quattro volte prima di quest’anno e questa è per lei la terza finale consecutiva. Nelle ultime due in coppia con Sania Mirza ha rimediato una sconfitta, nel 2015 contro Timea Babos e Kristina Mladenovic, e una vittoria, l’anno scorso contro le russe Ekaterina Makarova ed Elena Vesnina.

Quest’anno in coppia con la 27enne di Taiwan Yung Jan Chan, Martina ha vinto la semifinale contro Mirza e la kazaka Yaroslava Shvedova in due set, 6-3, 7-6(7). Hingis e la sua attuale partner di doppio sono teste di serie numero 2, mentre Mirza e Shvedova sono la testa di serie numero 3. Le numero 1 sono Makarova e Vesnina, che oggi hanno battuto nell’altra semifinale l’ungherese Timea Babos e la ceca Andrea Hlavackova in un’ora e 49 minuti di gioco con il risultato di 6-3, 6(4)-7, 10-8.

Domani alle ore 11:30 Makarova/Vesnina e Hingis/Chan saranno le prime a scendere in campo, sul Pietrangeli, per la prima finale della giornata, a seguire, non prima delle 14, toccherà agli uomini.

La finale maschile vedrà la coppia formata dal croato Ivan Dodig e lo spagnolo Marcel Granollers, che sono testa di serie numero 8, contro i francesi Pierre-Hugues Herbert e Nicolas Mahut, testa di serie numero 4.

Dodig e Granollers oggi in semifinale hanno battuto in due set la coppia composta dal 26enne finlandese Henri Kontinen e dal 28enne australiano John Peers, che erano testa di serie numero 1. In solo un’ora e 11 minuti di gioco il croato e lo spagnolo si sono imposti con un doppio 6-3.

La seconda semifinale, invece, è andata in scena in tarda serata, dopo tutte le semifinali dei singolari maschili e femminili. I due francesi Herbert/Mahut hanno sfidato i “leggendari” gemelli Bob e Mike Bryan, teste di serie numero 1. I transalpini sono riusciti a imporsi in tre set: nel primo è servito il tie-break, che si sono aggiudicati per 7-5, nel secondo i gemelli americani hanno vinto 6-4, nel terzo Herbert/Mahut hanno vinto 10-7.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO