Juve, Dybala: "A Cardiff per vincere" (video)

Domani in casa Juventus si vivrà la vigilia della trasferta contro il Bologna, ultima partita di un campionato che i bianconeri hanno già vinto matematicamente domenica scorsa contro il Crotone. Paulo Dybala oggi ha presenziato ad un appuntamento con uno sponsor e inevitabilmente con lui si è parlato di calcio. L'argentino ha spiegato che il gruppo non sta ancora preparando la finale: "La partita col Bologna ci servirà ad avere ancora più carica per la sfida col Real. Quanto credo alla vittoria della Champions? Ci credo al 100%. Sarà una buona partita, anche se non conta più per la classifica. Poi, ovviamente, da domenica la testa e le gambe saranno tutte per la finale".

Magari Dybala ha detto qualche piccola bugia in questo caso, anche perché è molto probabile che Allegri si affidi ad un ampissimo turn over per l'impegno ininfluente di sabato sera. Per Cardiff, in ogni caso, mancano ancora 10 giorni: "Siamo tranquilli, abbiamo grande voglia, manca ancora un po' ma abbiamo già cominciato a lavorare molto bene. Non siamo nervosi: la finale va impostata come abbiamo giocato le altre partite di Champions finora. Tutti sanno che partiamo alla pari, non solo noi. E tutti noi siamo legatissimi al progetto Juventus e a questo gruppo. Questo accade perché ci crediamo fino in fondo, al 100%"

Con il Real non ci saranno favorite secondo l'argentino: "Come detto, partiamo alla pari: non dovremo confrontarci con un solo grande campione, ma con una squadra. Daremo il meglio, e se loro sono forti noi abbiamo una grande difesa: finora ognuno di noi ha fatto il massimo per aiutare la squadra e ora ci manca solo un obiettivo".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail