Roma, ufficiale il rinnovo di De Rossi: scadenza 2019

I media hanno rovinato la sorpresa che stava preparando la Roma, ma pochi minuti fa è arrivato l'atteso annuncio: Daniele De Rossi ha rinnovato fino al 2019 con la sua squadra del cuore. L'ex Capitan Futuro ha spiegato di non aver parlato domenica per non rubare il palcoscenico a Totti: "Abbiamo messo la firma oggi, ma già da qualche giorno era tutto fatto. Domenica non ne ho voluto parlare perché era il giorno di Francesco. Era già tutto nell’aria e oggi abbiamo messo la firma".

De Rossi adesso potrà godersi un po' di vacanze in attesa dell'inizio del prossimo ritiro estivo. Restare alla Roma è stata una scelta di cuore. Il centrocampista romano l'ha fatto soprattutto per i tifosi: "Ci tenevo a restare dopo l’addio di Francesco. Perdere un altro simbolo sarebbe stata una mazzata. Sono contento di essere rimasto. Ci sta anche Florenzi ma perderne due insieme sarebbe stato terribile"

Questo il comunicato ufficiale della società: "L’AS Roma è lieta di annunciare che Daniele De Rossi ha rinnovato il proprio contratto con il Club fino al 30 giugno 2019. Il centrocampista classe 1983 ha giocato domenica scorsa la sua partita numero 561 in maglia giallorossa, con cui ha segnato 59 reti".

Roma, trovato l'accordo con De Rossi per il rinnovo

30 Maggio 2017

Come promesso da entrambe le parti durante l'anno, terminato il campionato De Rossi e la società si sono sedute al tavolo per trattare il rinnovo del contratto. L'ormai ex Capitan Futuro firmerà a breve per altri 2 anni, rinnovando così il contratto che era in scadenza alla fine di questo giugno. De Rossi si è accordato per un compenso di 3 milioni di euro all'anno, la metà di quanto ha percepito negli ultimi 4 anni nella Capitale.

Su di lui c'era vivo l'interesse dell'Inter che, stando ai rumor giornalistici, aveva anche avanzato un'offerta molto più alta, di circa 5 milioni di euro all'anno. Anche in questo caso a vincere è stato il cuore per un De Rossi che è pronto a raccogliere l'eredità di Totti, diventando il grande leader nello spogliatoi giallorosso.

De Rossi per qualche tempo aveva anche accarezzato l'idea di lasciare l'Italia per andare a godersi un'esperienza oltreoceano, come prima di lui ha fatto il suo amico Andrea Pirlo. Alle nuove esperienze ci penserà in futuro: adesso il suo presente è ancora a Roma.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail