Shimano Ultegra, la rivoluzione si chiama R8000

Il colosso della componentistica punta sul rinnovamento del gruppo che si avvicina agli standard del Dura-Ace

1496749513283.jpg


La rivoluzione del gruppo Shimano Ultegra si chiama R8000. La parola d’ordine è personalizzazione e si declina nelle tre possibilità: il cambio meccanico, il cambio elettronico (Di2) e il Time Trial/Triathlon.

L’Ultegra R8000 dispone di un’ampia gamma di combinazioni di rapporti (11-25D, 11-28D, 11-30D, 11-32D, 12-25D, 14-28D, 11-34D), di sistemi frenanti (freni convenzionali e freni a disco idraulici con rotori Ice Technologies Freeza) e di opzioni di cambiata, senza dimenticare che le leve Dual Control sono state riprogettate.

Colonna portante del gruppo Ultegra R8000 è la guarnitura Hollowtech II che offre più leggerezza senza sacrificare la rigidità e trasforma la potenza in maggiore velocità.
La pedivella – ispirata al Dura-Ace – rende omaggio all’estetica della bicicletta.

Le nuove leve Dual Control sono dotate di un’escursione più ampia e offrono una maggiore regolazione della cambiata e della frenata. Riprogettato, il meccanismo di cambio all’interno della leva rende la cambiata posteriore rapida e intuitiva.

Il gruppo propone due deragliatori posteriori: uno per cassette da 11-25/ 11-30 e uno per cassette da 11-28/11-34. Grazie alla tecnologia Shadow RD, il deragliatore è più compatto e più vicino al telaio, garantendo meno danni in caso di caduta.

Per quanto riguarda il cambio elettronico Di2, le opzioni di personalizzazione consentono di stabilire azioni a scatto corrispondenti allo stile di guida dei singoli.

Il gruppo Ultegra R8000 adotta la modalità Synchronized Shifting. Questa modalità permette di azionare entrambi i deragliatori premendo un unico pulsante di cambio e ottenendo un ottimale aggiustamento del rapporto fronte/retro. In contemporanea, la funzione di trimming integrata del sistema Di2 regola automaticamente e in modo preciso la posizione del deragliatore anteriore in modo che la catena si trovi al centro dello stesso, evitando sfregamenti.

La personalizzazione delle impostazioni del sistema Di2 è più facile che mai e può essere effettuata tramite PC o in modalità wireless, utilizzando la app E-Tube disponibile per tablet e altri dispositivi mobili con sistema Android e iOS.

Per le gare a cronometro c’è la leva Dual Control Ultegra ST-R8060 da TT/Triathlon che consente di controllare il deragliatore anteriore e posteriore tramite le leve freno posizionate sul manubrio da cronometro. Il comando cambio remoto SW-R671 per Triathlon si adatta a qualsiasi appendice manubrio, permettendo un cambio rapido e preciso mentre si pedala in posizione aerodinamica.

Per ulteriori informazioni si può approfondire sul sito Ride Shimano.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO