Calciomercato Inter: lunedì le visite mediche per Borja Valero

Borja Valero parla già da giocatore dell'Inter. Il centrocampista spagnolo ha infatti salutato la Fiorentina attraverso il proprio profilo di twitter, ringraziando la famiglia Della Valle per avergli consentito di sposare il progetto dell'Inter. Dopo le frizioni che c'erano state a fine giugno, la proprietà del club viola ha infatti deciso di rinunciare ad un muro contro muro che avrebbe fatto male a tutti, anche e soprattutto alla Fiorentina.

Stando alle ultime notizie i viola hanno ricavato 5,5 milioni di euro dalla cessione del giocatore, più un altro milione e mezzo di eventuali bonus legati all'andamento dell'Inter nel corso dei prossimi 3 anni. Non male per un giocatore che compirà 33 anni nel prossimo gennaio. Lo spagnolo sosterrà le visite mediche lunedì prossimo, dopo le quali sarà pronto a firmare un triennale da 3 milioni netti più bonus. Luciano Spalletti, suo grande estimatore fin dai tempi della Roma, adesso potrà essere contento.

Questo il saluto di Borja Valero alla Fiorentina e alla famiglia Della Valle: "Ci tengo a ringraziare la famiglia Della Valle e tutta la Fiorentina per aver reso più semplice la conclusione di quest'ultima fase complessa nella scelta di una nuova esperienza professionale".


Inter: accordo raggiunto per Borja Valero

7 Luglio 2017

La trattativa tra l'Inter e la Fiorentina è vicina alla conclusione. Il club viola e il giocatore si sono infatti chiariti e il direttore Corvino ha accettato di intavolare una trattativa per la sua cessione. Secondo quanto ha riportato la redazione di 'Sky Sport', nerazzurri e viola avrebbero già raggiunto l'accordo sulla base di 5 milioni di euro più bonus. Ad occuparsi della trattativa è stato Davide Lippi, l'intermediario che è riuscito a convincere la Fiorentina ad accettare l'offerta dell'Inter a fronte di una richiesta di 7 milioni.

La cessione non è ancora ufficiale perché restano ancora da definire le modalità di pagamento per i nerazzurri. Si tratta però solo di dettagli perché il giocatore è già atteso nelle prossime ore a Milano, dove apporrà la firma sul suo nuovo contratto dopo aver svolto le visite mediche.

Nervi tesi tra la Fiorentina e Borja Valero

30 giugno 2017

C'è maretta tra la Fiorentina e Borja Valero. Da una decina di giorni si susseguono le voci di calciomercato sullo spagnolo che, stando ai rumors, si sarebbe già accordato con l'Inter ed ora starebbe solo aspettando la cessione. A sorpresa il club viola ha rotto il silenzio in merito, sostenendo di non aver mai messo il giocatore sul mercato.

La Fiorentina ha anche invitato il centrocampista a parlare del suo futuro, uscendo definitivamente allo scoperto: "ACF Fiorentina riguardo alle ultime voci, ricostruzioni, retroscena e presunte dichiarazioni comparse su siti internet e mezzi di comunicazione circa il rapporto tra il Club e Borja Valero tiene a precisare, come accaduto nella precedente sessione di mercato per altri suoi atleti, che il calciatore è sotto contratto con la Società sino al 2019 e non è mai stato messo sul mercato. Come per tutti i suoi tesserati vale la linea data della Società all’inizio di questo nuovo ciclo che, chi veste la maglia viola deve farlo nella piena soddisfazione, convinzione e motivazione. Solo nel caso contrario, preso atto della volontà di un calciatore di proseguire altrove la propria carriera, la Fiorentina è disposta a discutere e valutare proposte serie nel momento in cui vengano presentate ufficialmente e con estrema chiarezza da ogni singolo calciatore alla Società".

Non si è fatta attendere la replica dello spagnolo che presto romperà il silenzio sulla questione: "Presto dirò la mia verità, tutti i tifosi viola devono sapere".

Calciomercato Inter: accordo con Borja Valero

20 giugno 2017

A fine maggio Borja Valero era convinto di non avere "nessun motivo per lasciare la Fiorentina". Una buona motivazione sembra avergliela fornita adesso l'Inter, con la quale l'ex Villarreal avrebbe già raggiunto un'intesa sul suo nuovo ingaggio. A richiederlo espressamente, stando a quanto riportato dalla redazione di 'Sportmediaset', sarebbe stato Luciano Spalletti. Il tecnico toscano è un estimatore dello spagnolo e l'aveva già richiesto l'estate scorsa quando sedeva sulla panchina della Roma.

Borja Valero è un giocatore esperto, di sicuro affidamento, che il prossimo gennaio, però, compirà 33 anni. In virtù soprattutto dell'età, l'Inter non vorrebbe spendere oltre 5 milioni di euro per il cartellino, una proposta già presentata al ds Corvino. La richiesta della Fiorentina è invece di 10 milioni, doppia quindi rispetto all'offerta dei nerazzurri. In questo ore il DS della Fiorentina si troverebbe a Milano per trattare e trovare un punto d'intesa. La viola vorrebbe evitare di perdere il giocatore a parametro zero come accaduto con Gonzalo Rodriguez.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail