Volley, Francesca Piccinini rinnova con l’Igor Gorgonzola Novara

Il d.g. Marchioni: “È un valore aggiunto per il gruppo”



Francesca Piccinini ha deciso: la prossima stagione giocherà ancora con l’Igor Gorgonzola Novara e punterà dritta alla Champions League. The Queen, dopo qualche settimana di vacanza, ha fugato ogni dubbio e ha firmato il rinnovo con la squadra con cui ha appena vinto il suo quinto scudetto.

Per Novara, invece, è la prima volta da squadra Tricolore e l’obiettivo di salire anche sul tetto d’Europa non è così irraggiungibile, soprattutto se in campo c’è un’esperta di questo trofeo come la “Picci”, che ha vinto ben sei Champions, l’ultima nel 2016 con la Pomì Casalmaggiore e con Massimo Barbolini in panchina, proprio il coach che guiderà Novara nella prossima stagione.

Dopo i trionfi con la sua Bergamo, Piccinini è diventata un’esperta di prime volte: la prima Champions di Pomì e il primo scudetto di Novara sono arrivati anche grazie al grande contributo nelle fasi decisive della regina del volley italiano, che infatti è stata anche MVP della finale della Champions 2016.

Una giocatrice come Francesca Piccinini, infatti, può fare una grande differenza in campo quando si giocano partite che valgono trofei e lei lo ha dimostrato più volte. Nonostante la carta d’identità dica che ha 38 anni, il fisico è quello di una di almeno dieci anni di meno e dunque continuare a giocare è un obbligo, soprattutto per una come lei, capace di riempire i palazzetti con la sua presenza.

Il direttore generale dell’Igor Gorgonzola Novara, Enrico Marchioni, ha sottolineato quando sia importante la presenza di Francesca Piccinini nella sua squadra:

“Francesca è soprattutto una persona eccezionale, in grado di risultare anche dal punto di vista umano un valore aggiunto per il gruppo. La nostra società, dopo lo scudetto, ha voluto rinnovare e accrescere le proprie ambizioni e siamo felicissimi di poter contare su Francesca anche il prossimo anno. In un contesto di rosa ampia e completa, poter fare affidamento su un’atleta come lei, abituata a determinati palcoscenici e alla pressione di certi appuntamenti, sarà importantissimo. La ringraziamo per aver voluto condividere con noi anche questa nuova sfida”

Foto © Rubin/LVF

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO