Elite Iceberg, la borraccia per i giorni più caldi

iceberg-borraccia.jpg

Le alte temperature dell’estate sono un deterrente per tutti quei ciclisti che non amano pedalare quando il termometro supera i 30° C. Proprio quando si dovrebbe bere più frequentemente, capita di non reidratarsi a causa della temperatura dell’acqua.

Poter contare su una riserva di acqua fresca rende meno faticosa la reidratazione ed è per questo che molte aziende produttrici di borracce per il ciclismo stanno investendo sulla termicità.

elite-iceberg.jpg Il modello Iceberg di Elite nasce proprio per far fronte a questa esigenza. La struttura a doppia parete isotermica garantisce la stabilità termica per due ore per i liquidi freddi.

Il corpo borraccia in polietilene trasparente squeeze, la tecnologia tappo con elevata erogazione del liquido, l’impugnatura ergonomica e il tappo con valvola in gomma termoplastica push-pull e calotta protettiva fanno di questo prodotto uno dei fiori all’occhiello della gamma Elite.

Due le capacità disponibili: 500 ml e 650 ml.

Foto | Elite

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO