Tour de France 2017, tappa 20: Bodnar vince la crono di Marsiglia, Froome mette la Maglia Gialla in cassaforte | Classifica

Il podio finale vede Chris Froome davanti a Rigoberto Uran e Romain Bardet.

La cronometro di Marsiglia ci consegna di fatto la classifica finale del Tour de France 2017 (domani solo la classica passerella a Parigi) che vede il trionfo di Chris Froome. Il britannico del Team Sky, pur senza vincere tappe quest'anno, è riuscito a conquistare il suo quarto Tour e oggi ha consolidato il primato con un'ottima prova nella corsa contro il tempo.
Il vincitore di giornata è il polacco Maciej Bodnar della Bora-Hansgrohe davanti a due uomini Sky, Michal Kwiatkowski, che ha tardato un solo secondo rispetto al suo connazionale, e proprio Froome, a +6" dal primo. Ottimo Rigoberto Uran della Cannondale-Drapac, oggi ottavi (+31"): il colombiano conquista il secondo posto in classifica generale scalzando Romain Bardet (AG2R La Mondiale), che ha addirittura rischiato di perdere il podio e lo ha difeso per un solo secondo da Mikel Landa (Team Sky).
Fabio Aru oggi ha chiuso al 22° posto di giornata, ma ha difeso il suo 5° posto in classifica generale da Daniel Martin della Quick-Step Floors.

Questi i primi dieci classificati della cronometro di Marsiglia:
Classifica cronometro Marsiglia

Queste dunque sono le prime posizioni della classifica generale:
Classifica generale Tour de France

Il racconto della cronometro di Marsiglia


  • 17:35

    Maciej Bodnar (Bora-Hansgrohe) vince la cronometro con un tempo di 28' 15", secondo posto per Michal Kwiatkowski e terzo per Chris Froome (Team Sky).

  • 17:32

    Chris Froome chiude con soli 6" di ritardo da Bodnar, è terzo e guadagna su tutti in classifica generale. La Maglia Gialla è sua.

  • 17:32

    Romain Bardet, sostenuto da tutto il tifo del Velodrome, riesce a difendere il podio (terzo posto) per un solo secondo!

  • 17:31

    Froome e Bardet sono separati solo da pochi metri.

  • 17:30

    Intanto Froome ha Bardet praticamente a vista, erano partiti con due minuti di distacco.

  • 17:29

    28' 46" il tempo finale di Rigoberto Uran.

  • 17:28

    Uran ha sbagliato una curva! Ha perso tempo andando a finire sui cartelloni pubblicitari e ha dovuto sganciare il piede dal pedale, tuttavia ha perso solo pochi secondi e il suo secondo posto in classifica generale dovrebbe essere al sicuro.

  • 17:28

    Mikel Landa chiude in 29' 06", dunque difende il quarto posto da Aru e anzi guadagna secondi, ora attenderà il tempo di Bardet.

  • 17:26

    Fabio Aru ha chiuso in 29' 31".

  • 17:26

    Al secondo intermedio Froome ha un ritardo di soli 3" rispetto a Kwiatkowski.

  • 17:25

    Bardet in classifica generale ha un vantaggio su Landa di 1' 13", deve dunque stare attendo a non perdere altri secondi in questa crono, altrimenti lo spagnolo può scalzarlo dal podio.

  • 17:24

    Bardet sta rischiando di perdere il podio, perché ora ha un ritardo di 56" da Uran e di 44" da Landa.

  • 17:24

    Al secondo intermedio Bardet transita in 21' 38".

  • 17:22

    21" il ritardo di Uran rispetto a Kwiatkowski al secondo intermedio.

  • 17:22

    29' 49" il tempo conclusivo di Simon Yates che consolida la settima posizione in classifica generale e la Maglia Bianca di miglior giovane.

  • 17:21

    Landa al secondo intermedio ha fatto meglio di Aru di 17".

  • 17:17

    21' 11" è il tempo di Aru al secondo intermedio che sta consolidando la quinta posizione guadagnando so Daniel Martin.

  • 17:17

    11' 55" il tempo di Chris Froome al primo intermedio, solo 2" di ritardo dal compagno Kwiatkowski. Viaggia sui tempi dei migliori cronomen e sta guadagnando sia su Bardet sia su Uran.

  • 17:15

    Intanto all'intermedio Uran aha 19" di vantaggio su Bardet.

  • 17:15

    Alberto Contador (Trek-Segafredo) conclude la sua prova in 28' 36", c'è un'ovazione per lui nonostante i 21" di ritardo da Bodnar.

  • 17:13

    12' 19" il tempo al primo intermedio di Rigoberto Uran, lo stesso di Mikel Landa.

  • 17:12

    Al primo intermedio Aru ha transitato con 38” di ritardo da Kwiatkowski, Landa con 26”, dunque lo spagnolo sta difendendo il quarto posto.

  • 17:11

    1' 42" è il ritardo di Nairo Quintana (Movistar) al traguardo rispetto a Bodnar.

  • 17:08

    Intanto Warren Barguil (Team Sunweb) ha transitato al secondo intermedio con un ritardo di 46".

  • 17:08

    Alberto Contador, che era in ritardo di 13" al primo intermedio, ha recuperato tutto il distacco e al secondo ha registrato lo stesso tempo di Kwiatkowski, dunque un secondo meglio di Bodnar.

  • 17:07

    Al secondo intermedio il ritardo di Damiano Caruso è salito a 56".

  • 17:04

    Il pubblico di Marsiglia evidentemente non apprezza Froome.

  • 17:04

    E adesso parte anche Chris Froome.

  • 17:01

    Partito Rigoberto Uran della Cannondale-Drapac, ora tocca a Romain Bardet dell'AG2R La Mondiale.

  • 16:57

    Parte anche Mikel Landa del Team Sky. Intanto Damiano Caruso della BMC al primo intermedio ha un ritardo di 35" da Kwiatkowski.

  • 16:56

    Parte ora Fabio Aru e il pubblico di Marsiglia lo applaude.

  • 16:50

    Daryl Impey dell'Orica-Scott si inserisce in quarta posizione provvisoria. Intanto c'è stata un'autentica ovazione per la partenza di Warren Barguil, la Maglia a Pois, che è stato anche nominato Super Combattivo di questo Tour de France.

  • 16:29

    Roglic chiude in decima posizione provvisoria con un tempo di 29' 04", in ritardo di 49" rispetto a Bodnar.

  • 16:22

    Al secondo intermedio Roglic ha transitato con 38” di ritardo da Kwiatkowski, dunque 37” da Bodnar.

  • 16:21

    Roglic ha chiesto di cambiare bici ai piedi della salita di Notre-Dame de la Garde, probabilmente per un problema meccanico.

  • 16:13

    Uno dei più attesi oggi, Primoz Roglic della LottoNL-Jumbo, è transitato al primo rilevamento cronometrico con un ritardo di 25” rispetto al miglior tempo (di Kwiatkowski) e dunque di 19” rispetto a Bodnar.

  • 16:07

    Arriva anche Michal Kwiatkowski in 28' 16", con un solo secondo di ritardo rispetto a Bodnar che dunque resta in testa alla classifica per ora.

  • 16:07

    Il campione d'Europa Jonathan Castroviejo chiude con il dodicesimo tempo in 29' 42". A riassumere il disastroso Tour della Movistar, è caduto poche centinaia di metri dopo il via e ha dovuto subito cambiare bici.

  • 16:01

    Intanto Michal Kwiatkowski del Team Sky ha ottenuto il miglior tempo agli intermedi migliorando di 6” il tempo di Bodnar al primo intermedio e di 1” al secondo intermedio, quello posto sulla salita di Notre-Dame de la Garde.

  • 16:00

    Al momento in testa c’è il polacco della Bora-Hansgrohe Maciej Bodnar con un tempo di 28’ 15”, davanti al campione del mondo Tony Martin della Katusha-Alpecin che ha tardato 14”.

  • 16:00

    Benvenuti alla diretta della fase cruciale della penultima tappa del Tour de France 2017, la cronometro individuale di 22,5 km che si corre a Marsiglia.

Presentazione della crono di Marsiglia


È il giorno della ventesima e penultima tappa al Tour de France 2017, quella che, di fatto, definirà la classifica generale. Quest’anno non è una tappa di montagna, ma una cronometro individuale di 22,5 km.

Il percorso sulla carta sembra per specialisti, anche se c’è un dentello, uno strappo a Notre-Dame del la Garde, che potrebbe aiutare gli scalatori. I rilevamenti cronometri intermedi sono al km 10,2, a Palais du Pharo, e al km 15-6, ossia allo scollinamento di Notre-Dame de la Garde. La partenza e l’arrivo sono all’Orange Vélodrome e si passa sia all’andata sia al ritorno da Avenue du Prado.

Chris Froome oggi ha la possibilità non solo di consolidare e conquistare definitivamente la Maglia Gialla, ma anche di bagnarla con una vittoria, che finora è mancata. Il britannico del Team Sky, infatti, che sta conquistando il suo quarto Tour de France, il terzo consecutivo, rischia quest’anno di chiuderlo senza neanche un successo di tappa, evento che non si era verificato nei precedenti tre Tour. Dunque è probabile che lotti per il successo di giornata, anche se il principale avversario ce l’ha in casa ed è il suo compagno di squadra ed ex campione del mondo di specialità Vasil Kiryienka. Se non è troppo stanco anche Michal Kwiatkowski, uno dei principali artefici della vittoria di Froome in questo Tour, potrebbe cercare la gloria personale.

Tra i più agguerriti ci saranno Rigoberto Uran della Cannondale-Drapac, che potrebbe scalzare Romain Bardet dell’AG2R la Mondiale dal secondo posto in classifica generale, e i cronomen come Tony Martin, campione del mondo in carica, che proverà a regalare la prima vittoria in questo Tour alla Katusha-Alpecin, Primoz Roglic della LottoNL-Jumbo che, invece, cercherà il bis, Jonathan Castroviejo che proverà a chiudere bene il negativissimo Tour della Movistar, e poi ancora Stefan Kung della BMC, Taylor Phinney della Cannondale-Drapac e Maciej Bodnar della Bora-Hansgrohe.

Anche Fabio Aru dell’Astana oggi proverà a fare bene, non per la vittoria, ma per cercare di recuperare una posizione in classifica (ora è quinto), anche se il diretto avversario Mikel Landa (quarto), del Team Sky, potrebbe addirittura puntare al podio nel caso in cui Bardet sia proprio in giornata no.

Seguiremo la corsa in diretta nella sua fase decisiva, dalle ore 16:00. In tv si può guadare su Eurosport dalle 13:45, quando partirà il primo corridore, su RaiSport dalle ore 14 e su Raitre dalle ore 15. In streaming si può seguire tramite Eurosport Player e i siti web ufficiali di RaiSport e RaiPlay.

Tour de France 2017: altimetria crono di Marsiglia


Altimetria crono Marsiglia 22 luglio Tour de France 2017

Ordine di partenza crono di Marsiglia


Ecco l’ordine di partenza con il nome del corridore, la squadra e l’orario del via:
1) Luke Rowe (Team Sky) 13:50:00
2) Thomas Leezer (Team LottoNL-Jumbo) 13:51:00
3) Rüdiger Selig (Bora-Hansgrohe) 13:52:00
4) Robert Wagner (Team LottoNL-Jumbo) 13:53:00
5) Taylor Phinney (Cannondale-Drapac) 13:54:00
6) Borut Bozic (Bahrain-Merida) 13:55:00
7) Dimitri Claeys (Cofidis, Solutions Crédits) 13:56:00
8) Florian Senechal (Cofidis, Solutions Crédits) 13:57:00
9) Olivier Le Gac (FDJ) 13:58:00
10) Albert Timmer (Team Sunweb) 13:59:00
11) Dylan Groenewegen (Team LottoNL-Jumbo) 14:00:00
12) Jaco Venter (Dimension Data) 14:01:00
13) Marco Haller (Katusha-Alpecin) 14:02:00
14) Fabio Sabatini (Quick-Step Floors) 14:03:00
15) Bernhard Eisel (Dimension Data) 14:04:00
16) Davide Cimolai (FDJ) 14:05:00
17) Reto Hollenstein (Katusha-Alpecin) 14:06:00
18) Mathew Hayman (Orica-Scott) 14:07:00
19) André Greipel (Lotto Soudal) 14:08:00
20) Ramon Sinkeldam (Team Sunweb) 14:09:00
21) Guillaume Van Keirsbulck (Wanty-Groupe Gobert) 14:10:00
22) Michael Gogl (Trek-Segafredo) 14:11:00
23) Grega Bole (Bahrain-Merida) 14:12:00
24) Christian Knees (Team Sky) 14:13:00
25) Rick Zabel (Katusha-Alpecin) 14:14:00
26) Julien Vermote (Quick-Step Floors) 14:15:00
27) Thomas Boudat (Direct Energie) 14:16:00
28) Roy Curvers (Team Sunweb) 14:17:00
29) Andrea Pasqualon (Wanty-Groupe Gobert) 14:18:00
30) Nacer Bouhanni (Cofidis, Solutions Crédits) 14:19:00
31) Stephen Cummings (Dimension Data) 14:20:00
32) Markel Irizar (Trek-Segafredo) 14:21:00
33) Jurgen Roelandts (Lotto Soudal) 14:22:00
34) Frederik Backaert (Wanty-Groupe Gobert) 14:23:00
35) Christophe Laporte (Cofidis, Solutions Crédits) 14:24:00
36) Yohann Gene (Direct Energie) 14:25:00
37) Mike Teunissen (Team Sunweb) 14:26:00
38) Alexander Kristoff (Katusha-Alpecin) 14:27:00
39) Marcus Burghardt (Bora-Hansgrohe) 14:28:00
40) Cyril Lemoine (Cofidis, Solutions Crédits) 14:29:00
41) Vegard Stake Laengen (UAE Team Emirates) 14:30:00
42) Adrien Petit (Direct Energie) 14:31:00
43) Laurent Pichon (Fortuneo-Vital Concept) 14:32:00
44) Dion Smith (Wanty-Groupe Gobert) 14:33:00
45) Lars Ytting Bak (Lotto Soudal) 14:34:00
46) Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida) 14:35:00
47) Andriy Grivko (Astana) 14:36:00
48) John Degenkolb (Trek-Segafredo) 14:37:00
49) Javier Moreno (Bahrain-Merida) 14:38:00
50) Reinardt Janse Van Rensburg (Dimension Data) 14:39:00
51) Julien Simon (Cofidis, Solutions Crédits) 14:40:00
52) Maciej Bodnar (Bora-Hansgrohe) 14:41:00
53) Dmitriy Gruzdev (Astana) 14:42:00
54) Vasil Kiryienka (Team Sky) 14:43:00
55) Patrick Bevin (Cannondale-Drapac) 14:44:00
56) Adam James Hansen (Lotto Soudal) 14:45:00
57) Yoann Offredo (Wanty-Groupe Gobert) 14:46:00
58) Jasha Sütterlin (Movistar) 14:47:00
59) Yukiya Arashiro (Bahrain-Merida) 14:48:00
60) Matteo Bono (UAE Team Emirates) 14:49:00
61) Jack Bauer (Quick-Step Floors) 14:50:00
62) Scott Thwaites (Dimension Data) 14:51:00
63) Florian Vachon (Fortuneo-Vital Concept) 14:52:00
64) Perrig Quemeneur (Direct Energie) 14:53:00
65) Daniele Bennati (Movistar) 14:54:00
66) Zdenek Stybar (Quick-Step Floors) 14:55:00
67) Tony Martin (Katusha-Alpecin) 14:56:00
68) Pieter Vanspeybrouck (Wanty-Groupe Gobert) 14:57:00
69) Michael Albasini (Orica-Scott) 14:58:00
70) Jay McCarthy (Bora-Hansgrohe) 14:59:00
71) Marco Marcato (UAE Team Emirates) 15:00:00
72) Nils Politt (Katusha-Alpecin) 15:01:00
73) Alessandro De Marchi (BMC) 15:02:00
74) Jesus Herrada (Movistar) 15:03:00
75) Bakhtiyar Kozhatayev (Astana) 15:04:00
76) Imanol Erviti (Movistar) 15:05:00
77) Alberto Bettiol (Cannondale-Drapac) 15:06:00
78) Damien Howson (Orica-Scott) 15:07:00
79) Nikias Arndt (Team Sunweb) 15:08:00
80) Angelo Tulik (Direct Energie) 15:09:00
81) Elie Gesbert (Fortuneo-Vital Concept) 15:10:00
82) Andrey Amador (Movistar) 15:11:00
83) Simon Clarke (Cannondale-Drapac) 15:12:00
84) Danilo Wyss (BMC) 15:13:00
85) Thomas Voeckler (Direct Energie) 15:14:00
86) Pawel Poljanski (Bora-Hansgrohe) 15:15:00
87) Ben Swift (UAE Team Emirates) 15:16:00
88) Stefan Küng (BMC) 15:17:00
89) Paul Martens (Team LottoNL-Jumbo) 15:18:00
90) Dylan Van Baarle (Cannondale-Drapac) 15:19:00
91) Edvald Boasson Hagen (Dimension Data) 15:20:00
92) Nicolas Edet (Cofidis, Solutions Crédits) 15:21:00
93) Tiago Machado (Katusha-Alpecin) 15:22:00
94) Maurits Lammertink (Katusha-Alpecin) 15:23:00
95) Michael Schär (BMC) 15:24:00
96) Tsgabu Grmay (Bahrain-Merida) 15:25:00
97) Alexey Lutsenko (Astana) 15:26:00
98) Koen De Kort (Trek-Segafredo) 15:27:00
99) Michael Matthews (Team Sunweb) 15:28:00
100) Axel Domont (AG2R La Mondiale) 15:29:00
101) Eduardo Sepulveda (Fortuneo-Vital Concept) 15:30:00
102) Romain Sicard (Direct Energie) 15:31:00
103) Laurens Ten Dam (Team Sunweb) 15:32:00
104) Oliver Naesen (AG2R La Mondiale) 15:33:00
105) Michael Valgren Andersen (Astana) 15:34:00
106) Esteban Chaves (Orica-Scott) 15:35:00
107) Simon Geschke (Team Sunweb) 15:36:00
108) Jonathan Castroviejo (Movistar) 15:37:00
109) Jens Keukeleire (Orica-Scott) 15:38:00
110) Michal Kwiatkowski (Team Sky) 15:39:00
111) Greg Van Avermaet (BMC) 15:40:00
112) Luis Angel Mate (Cofidis, Solutions Crédits) 15:41:00
113) Maxime Bouet (Fortuneo-Vital Concept) 15:42:00
114) Pierre Rolland (Cannondale-Drapac) 15:43:00
115) Haimar Zubeldia (Trek-Segafredo) 15:44:00
116) GiaNLuca Brambilla (Quick-Step Floors) 15:45:00
117) Thomas De Gendt (Lotto Soudal) 15:46:00
118) Daryl Impey (Orica-Scott) 15:47:00
119) Kristijan Durasek (UAE Team Emirates) 15:48:00
120) Andrew Talansky (Cannondale-Drapac) 15:49:00
121) Cyril Gautier (AG2R La Mondiale) 15:50:00
122) Janez Brajkovic (Bahrain-Merida) 15:51:00
123) Andrey Zeits (Astana) 15:52:00
124) Jarlinson Pantano (Trek-Segafredo) 15:53:00
125) Pierre Luc Perichon (Fortuneo-Vital Concept) 15:54:00
126) Nathan Brown (Cannondale-Drapac) 15:55:00
127) Darwin Atapuma (UAE Team Emirates) 15:56:00
128) Marco Minnaard (Wanty-Groupe Gobert) 15:57:00
129) Diego Ulissi (UAE Team Emirates) 15:58:00
130) Primoz Roglic (Team LottoNL-Jumbo) 15:59:00
131) Ben Gastauer (AG2R La Mondiale) 16:00:00
132) Lilian Calmejane (Direct Energie) 16:01:00
133) Rudy Molard (FDJ) 16:02:00
134) Thomas Degand (Wanty-Groupe Gobert) 16:03:00
135) Nicolas Roche (BMC) 16:04:00
136) Amael Moinard (BMC) 16:05:00
137) Robert Kiserlovski (Katusha-Alpecin) 16:06:00
138) Mathias Frank (AG2R La Mondiale) 16:07:00
139) Sergio Henao (Team Sky) 16:08:00
140) Daniel Navarro (Cofidis, Solutions Crédits) 16:10:00
141) Romain Hardy (Fortuneo-Vital Concept) 16:12:00
142) Pierre Latour (AG2R La Mondiale) 16:14:00
143) Sylvain Chavanel (Direct Energie) 16:16:00
144) Roman Kreuziger (Orica-Scott) 16:18:00
145) Guillaume Martin (Wanty-Groupe Gobert) 16:20:00
146) Jan Bakelants (AG2R La Mondiale) 16:22:00
147) Tony Gallopin (Lotto Soudal) 16:24:00
148) Tiesj Benoot (Lotto Soudal) 16:26:00
149) Serge Pauwels (Dimension Data) 16:28:00
150) Carlos Betancur (Movistar) 16:30:00
151) Bauke Mollema (Trek-Segafredo) 16:32:00
152) Brice Feillu (Fortuneo-Vital Concept) 16:34:00
153) Emanuel Buchmann (Bora-Hansgrohe) 16:36:00
154) Alexis Vuillermoz (AG2R La Mondiale) 16:38:00
155) Mikel Nieve (Team Sky) 16:40:00
156) Nairo Quintana (Movistar) 16:42:00
157) Damiano Caruso (BMC) 16:44:00
158) Alberto Contador (Trek-Segafredo) 16:46:00
159) Warren Barguil (Team Sunweb) 16:48:00
160) Louis Meintjes (UAE Team Emirates) 16:50:00
161) Simon Yates (Orica-Scott) 16:52:00
162) Daniel Martin (Quick-Step Floors) 16:54:00
163) Fabio Aru (Astana) 16:56:00
164) Mikel Landa (Team Sky) 16:58:00
165) Rigoberto Uran (Cannondale-Drapac) 17:00:00
166) Romain Bardet (AG2R La Mondiale) 17:02:00
167) Christopher Froome (Team Sky) 17:04:00

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail