Mondiali di Nuoto Budapest 2017: programma e azzurri in gara oggi, 23 luglio

Al via il nuoto in corsia e gli ottavi di pallanuoto.

Archiviata la prima metà della manifestazione iridata, i Mondiali di Nuoto 2017 a Budapest vivranno da oggi in poi un nuovo capitolo: venerdì si sono concluse le gare di nuoto in acque libere, ieri quelle dei tuffi e del nuoto sincronizzato, ora comincia l’avventura del nuoto in corsia, mentre proseguono le sfide della pallanuoto.

L’Italia ha raccolto soddisfazioni in tutte e tre le specialità della settimana che si è appena conclusa, ma da oggi continuerà ad andare a caccia di medaglie preziose nelle gare più veloci e si comincia subito con il botto, perché oggi in acqua ci sono quattro italiani nelle gare individuali più entrambe le squadre delle staffetta 4x100 m stile libero, sia al maschile sia al femminile.

In un caso, in particolare, ci sono grandi speranze di medaglia: la primissima finale, quella dei 400 m stile libero maschile. Prima, ovviamente, occorre superare la batterie del mattino, ma Gabriele Detti quest’anno ci ha abituato a grandi risultati e dovremmo dunque ritrovarlo nel pomeriggio, alle ore 17:30, a lottare per il podio nella gara in cui ha vinto il bronzo a Rio 2016.

Aspettiamo anche un eventuale exploit di Nicolò Martinenghi nella rana, l’azzurro che più di tutti ha sorpreso nella prima parte della stagione con le vittorie agli assoluti e gli ottimi risultati al Sette Colli e alle gare delle categorie juniores in cui detiene record importanti. Oggi gareggerà nei 100 rana e cercherà di superare batterie ed eventuali semifinali.

Altre gare di oggi in piscina saranno quelle dei 100 farfalla al femminile e dei 50 farfalla al maschile, con le batterie al mattino e le semifinali nel pomeriggio. Per l’Italia ci sono Ilaria Bianchi e Piero Codia.

A chiudere le sessioni saranno le staffette dei 4x100 m stile libero, specialità di cui oggi si assegneranno le medaglie. Oltre alle staffette e ai 400 m stile libero maschili, oggi ci sarà anche la finale dei 400 m stile libero al femminile, specialità per la quale non ci sono azzurre qualificate. Non ci sono italiane neanche nei 200 m misti, di cui oggi si disputano le batterie al mattino e le semifinali al pomeriggio.

Oggi è anche la giornata degli ottavi di finale di pallanuoto maschile e l’Italia, che ha chiuso il suo girone al secondo posto dietro l’Ungheria, ma senza aver mai perso (due vittorie e un pareggio), affronta il Kazakistan alle ore 13. Se il Settebello vince il match di oggi va a sfidare la Croazia ai quarti.

Le gare si possono vedere in diretta tv su Raidue e in streaming su RaiPlay. Qui di seguito il programma completo.

Programma e azzurri in gara il 23 luglio 2017


Nuoto:
Dalle ore 9:30 batterie
100 m farfalla donne - Con Ilaria Bianchi
400 m stile libero uomini - Con Gabriele Detti
200 m misti donne
50 m farfalla uomini - Con Piero Codia
400 m stile libero donne
100 m rana uomini - Con Nicolò Martinenghi
4x100 m stile libero donne con la nazionale
4x100 m stile libero uomini con la nazionale

Dalle ore 17:30
Finale 400 m stile libero uomini
Semifinali 100 m farfalla donne
Semifinali 50 m farfalla uomini
Finale 400 m stile libero donne
Semifinali 100 m rana uomini
Semifinali 200 m misti donne
Finale 4x100 m stile libero uomini
Finale 4x100 m stile libero donne

Pallanuoto maschile:
Ore 15:00 - Italia-Kazakistan (ottavi di finale)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail