Mondiali di Nuoto Budapest 2017: Setterosa ko con la Russia. Tutte le medaglie del 24 luglio

Fenomenali Katinka Hosszu, Sarah Sjöström e Adam Peaty. Sorpresa Benjamin Proud.

Aggiornamento ore 19:06 - Si è conclusa la seconda giornata di gare di nuoto in corsia ai Mondiali di Nuoto 2017 a Budapest. Né Matteo Milli né Arianna Castiglioni sono riusciti a superare le rispettive semifinali (100 dorso e 100 rana).

Queste le medaglie assegnate oggi:

100 m rana uomini
Oro: Adam Peaty (Gran Bretagna) 57" 47 (record dei campionati)
Argento: Kevin Cordes (USA) 58" 79
Bronzo: Kiril Prigoda (Russia) 59" 05

100 m farfalla donne
Oro: Sarah Sjöström (Svezia) 55" 53 (record dei campionati)
Argento: Emma McKeon (Australia) 56" 18
Bronzo: Kelsi Worrell (USA) 56" 37

50 m farfalla uomini
Oro: Benjamin Proud (Gran Bretagna) 22" 75
Argento: Nicholas Santos (Brasile) 22" 79
Bronzo: Andrii Govorov (Ucraina) 22" 84

200 m misti donne
Oro: Katinka Hosszu (Ungheria) 2' 07" 00
Argento: Yui Ohashi (Giappone) 2' 07" 91
Bronzo: Madisyn Cox (USA) 2' '9" 71

Il racconto delle finale del 24 luglio 2017


  • 17:25

    La sessione pomeridiana della seconda giornata di gare di nuoto in corsia ai Mondiali di Budapest sta per cominciare. La prima finale sarà quella dei 100 rana maschili. purtroppo non ci sono azzurri in acqua.

  • 17:30

    Tra pochi istanti arriveranno sul piano vasca i finalisti dei 100 rana. Adam Peaty andrà a caccia del record del mondo.

  • 17:35

    Comincia la finale dei 100 rana maschili!

  • 17:36

    26" 50 il passaggio di Adam Peaty ai 50 m.

  • 17:36

    Peaty vince in 57" 47, quindi non batte il suo record di 57" 13 stabilito alle Olimpiadi, ma è record dei campionati!

  • 17:37

    Il podio dei 100 rana maschili è dunque: Oro: Adam Peaty (Gran Bretagna) 57" 47 (record dei campionati)
    Argento: Kevin Cordes (USA) 58" 79
    Bronzo: Kiril Prigoda (Russia) 59" 05

  • 17:40

    Adesso tocca alle finaliste dei 100 delfino donne.

  • 17:40

    Le finaliste stanno entrando ora sul piano vasca, la favorita è la svedese Sarah Sjöström che va a caccia del record del mondo.

  • 17:43

    Comincia la finale dei 100 delfino donne!

  • 17:43

    Sarah Sjöström vira in 25" 67, sotto al record del mondo.

  • 17:44

    Sarah Sjöström vince in 55" 53, per cinque centesimi non migliora il record del mondo, ma è record dei campionati. Argento per Emma McKeon e bronzo per Kelsi Worrell.

  • 17:44

    Sarah Sjöström è la prima nuotatrice a riuscire a vincere per quattro volte la stessa gara ai Mondiali.

  • 17:46

    Ecco il podio dei 100 delfino donne con i tempi: Oro: Sarah Sjöström (Svezia) 55" 53 (record dei campionati)
    Argento: Emma McKeon (Australia) 56" 18
    Bronzo: Kelsi Worrell (USA) 56" 37

  • 17:49

    Adesso è il momento delle semifinali dei 100 dorso maschili, per l'Italia c'è Matteo Milli che è inserito nella seconda batteria.

  • 17:54

    Nella prima semifinale il miglior tempo è dell'americano Ryan Murphy che ha nuotato in 52" 95.

  • 17:54

    Ora tocca alla seconda semifinale in cui c'è il nostro Matteo Milli.

  • 17:58

    Al via ora la semifinale di Matteo Milli!

  • 17:59

    Matteo Milli chiude in 54" 44, ultimo nella sua batteria, fa peggio di stamattina e non si qualifica alla finale.

  • 18:01

    Gli otto finalisti sono: il cinese Jiayu Xu (52" 44), l'americano Ryan Murphy (52" 95), l'americano Matt Grevers (52" 97), il giapponese Ryosuke Irie (53" 02), il russo Grigory Tarasevich (53" 06), l'americano Mitchel Larkin (53" 19), il brasiliano Guilherme Guido (53" 71) e il neozelandese Corey Main (53" 76).

  • 18:03

    Adesso tocca alle semifinaliste dei 100 rana donne con la nostra Arianna Castiglioni.

  • 18:04

    1' 07" 19 è il tempo di Arianna Castiglioni in semifinale, il sesto della sua batteria.

  • 18:04

    La migliore è stata la russa Yuliya Efimova in 1' 04" 36, vicinissima al record del mondo di 1' 04" 35 di Ruta Meilutyte.

  • 18:09

    Comincia ora la seconda semifinale in cui ci sono la campionessa olimpica Lily King e la vice-campionessa nonché primatista mondiale Ruta Meilutyte.

  • 18:10

    Lily King vince la semifinale in 1' 04" 53, dietro di lei Ruta Meilutyte in 1' 05" 06. Domani in finale se ne vedranno delle belle tra loro due ed Efimova.

  • 18:12

    Arianna Castiglioni chiude in dodicesima posizione. Le otto finaliste sono: la russa Yulia Efimova (1' 04" 36), l'americana Lily King (1' 04" 53), la lituana Ruta Meilutyte (1' 05" 06), l'americana Katie Meili (1' 05" 48), la cinese Jinglin Shi (1' 06" 47), la spagnola Jessica Vall (1' 06" 62), la canadese Kierra Smith (1' 06" 62) e la britannica Sarah Vasey (1' 06" 81).

  • 18:15

    Sono in corso le premiazioni dei vincitori dei 100 rana maschili.

  • 18:19

    Adesso è il momento della finale dei 50 delfino maschili.

  • 18:21

    Comincia la finale dei 50 delfino uomini!

  • 18:22

    Il nuovo campione del mondo dei 50 delfino è il britannico Benjamin Proud che ha nuotato in 22" 75.

  • 18:22

    Argento per il brasiliano 37enne Nicholas Santos, bronzo per l'ucraino Andrii Govorov.

  • 18:23

    Questo dunque il podio dei 50 delfino uomini: Oro: Benjamin Proud (Gran Bretagna) 22" 75
    Argento: Nicholas Santos (Brasile) 22" 79
    Bronzo: Andrii Govorov (Ucraina) 22" 84

  • 18:23

    Adesso tocca alle semifinaliste dei 100 dorso donne.

  • 18:28

    L'australiana Emily Seebohm è stata la migliore nella prima semifinale con un tempo di 58" 85.

  • 18:33

    Nella seconda semifinale la migliore è stata la canadese Kylie Jacqueline Masse in 58" 18, a soli sei centesimi dal record del mondo che resiste dal 2009 (58" 12).

  • 18:33

    Le otto finaliste dei 100 dorso donne sono dunque la canadese Kylie Jacqueline Masse (58" 18), l'australiana Emili Seebohm (58" 85), le americane Kathleen Baker (59" 03) e Olivia Smoliga (59" 07), la russa Anastasia Fesikova (59" 26), la ceca Simona Baumrtova (59" 65), la russa Daria Kustinova (59" 74) e la britannica Kathleen Dawson (59" 82).

  • 18:37

    È il momento della premiazione delle medagliate dei 100 delfino donne.

  • 18:43

    Adesso è il momento delle semifinali dei 200 m stile libero maschili, non ci sono azzurri in gara.

  • 18:48

    Nella prima semifinale il migliore è stato il britannico James Guy in 1' 45" 18.

  • 18:54

    Nella seconda semifinale il migliore è stato un altro britannico, Duncan Scott, che ha nuotato in 1' 45" 16 davanti al campione olimpico, il cinese Sun Yang (1' 45" 24).

  • 18:54

    Gli otto finalisti dei 200 m stile libero uomini sono dunque: i britannici Duncan Scott (1' 45" 16) e James Guy (1' 45" 18), il cinese Sun Yang (1' 45" 24), l'americano Townley Haas (1' 45" 43), i russi Aleksandr Krasnykh (1' 45" 47) e Mikhail Dovgalyuk (1' 45" 74), l'ungherese Dominik Kozma (1' 45" 87) e il coreano Taehwan Park (1' 46" 28).

  • 18:57

    È il momento della finale dei 200 m misti donne, boato del pubblico all'ingresso di Katinka Hosszu.

  • 18:59

    Comincia la finale dei 200 m misti donne.

  • 19:00

    La canadese Pickrem è stata squalificata, è uscita dalla vasca ed è andata dietro i cartelloni pubblicitari.

  • 19:01

    Vince (ovviamente) Katinka Hosszu in 2' 07" 00 davanti alla giapponese Ohashi e all'americana Cox. Per Hosszu è il terzo titolo consecutivo in questa gara, eguaglia Sarah Sjöström che ha vinto tre volte consecutive i 100 delfino.

  • 19:01

    Questo il podio dei 200 misti donne: Oro: Katinka Hosszu (Ungheria) 2' 07" 00
    Argento: Yui Ohashi (Giappone) 2' 07" 91
    Bronzo: Madisyn Cox (USA) 2' '9" 71

  • 19:06

    La giornata si chiude con le premiazioni. Qui sopra trovate tutti i podi di giornata. A domani per il live della terza giornata di gare di nuoto in corsia ai Mondiali di Budapest 2017.

Setterosa ko ai quarti con la Russia


Setterosa ko con la Russia ai quarti dei Mondiali 2017

Aggiornamento ore 15:55 - Il Setterosa purtroppo esce di scena ai Mondiali di Budapest 2017. Le azzurre hanno perso 9-8 il quarto di finale contro la Russia e dunque potranno solo lottare per il quinto posto, uscendo definitivamente dalla zona medaglie.

Questo il tabellino:
Italia-Russia 8-9
Italia: Gorlero, Tabani, Garibotti 2, Queirolo 1, Radicchi, Aiello, Picozzi, Bianconi 2, Emmolo 3, Palmieri, Cotti, Dario, Lavi. All. Conti.
Russia: Ustiukhina, Vakhitova, Prokofyeva, Karimova 1, Borisova 1, Gorbunova 2, Serzhantova 1, Simanovich, Timofeeva, Tolkunova, Ivanova 3, Ryzhkova 1, Karnaukh. All. Gaidukov.
Arbitri: Stavridis (Gre) e Alexandrescu (Rou).
Parziali 0-3, 4-1, 3-3, 1-2. Uscita per limite di falli Radicchi (I) a 4'42 del quarto tempo. Superiorità numeriche: Italia 3/9, Russia 1/3. In porta Karnaukh (R). Spettatori 1000 circa. In tribuna anche l'ex capitano Tania Di Mario.

I risultati delle batterie del mattino


Mondiali di Nuoto 2017 a Budapest

Aggiornamento ore 11:42 - Si sono appena concluse le batterie della seconda giornata di nuoto in corsia ai Mondiali di Budapest 2017, ecco i risultati degli azzurri:

- 100 m dorso donne: Margherita Panziera ha nuotato in 1’ 01” 03, ventesimo crono, ed è stata eliminata. La migliore è stata la canadese Kylie Jacquiline Masse in 58” 62.

- 100 m dorso uomini: Matteo Milli ha nuotato in 54” 17 che è il suo nuovo miglior personale e undicesimo tempo delle batterie, qualificandosi alle semifinali di oggi pomeriggio. Il suo precedente personale era 54” 24 nuotato lo scorso 4 aprile agli Assoluti di Riccione. Il migliore stamattina è stato il cinese Xu Jiayu in 52” 77.

- 100 m rana donne: Arianna Castiglioni ha nuotato in 1’ 07” 43 e si è qualificata alle semifinali con il 15° tempo utile. Eliminata invece Martina Carraro che, nuotando in 1’ 08” 11, ha ottenuto solo il 22° crono di giornata.

- 200 m stile libero uomini: Filippo Megli ha nuotato in 1’ 47” 94 che è solo il 28° tempo ed è stato eliminato.

- 1500 m stile libero donne: Simona Quadarella ha nuotato in 16’ 07” 08 qualificandosi alla finale con il quarto tempoutile. La migliore è stata l’americana Katie Ledecky che, “passeggiando”, ha nuotato in 15’ 47” 54.

Questo dunque il programma del pomeriggio dalle ore 17:30
Finale 100 m rana uomini
Finale 100 m farfalla donne
Semifinali 100 m dorso uomini - Con Matteo Milli
Semifinali 100 m rana donne - Con Arianna Castiglioni
Finale 50 m farfalla uomini
Semifinali 100 m dorso donne
Semifinali 200 m stile libero uomini
Finale 200 m misti donne

Presentazione della giornata


Seconda giornata di nuoto in corsia ai Mondiali di Nuoto 2017 a Budapest e quattro medaglie da assegnare. Ieri l’Italia ha esordito benissimo con il bronzo di Gabriele Detti nei 400 m stile libero, ma oggi non è giornata da medaglie per gli azzurri, perché non ci sono italiani qualificati alle finali del pomeriggio, che sono quelle dei 100 m rana uomini, dei 100 m farfalla donne, 50 m farfalla uomini e 200 m misti donne.

Ieri infatti, Ilaria Bianchi non ha superato le semifinali dei 100 delfino, Nicolò Martinenghi ha avuto la stessa sorte in quelle dei 100 rana, idem per Piero Codia nei 50 delfino, mentre per i 200 misti al femminile proprio non ci sono italiane iscritte.

In mattinata, invece, ci saranno sei azzurri impegnati nelle batterie e sono: Margherita Panziera nei 100 m dorso donne, Matteo Milli nella stessa disciplina al maschile, Martina Carraro e Arianna Castiglioni nei 100 m rana donne, Filippo Megli nei 200 m stile libero uomini e Simona Quadrella nei 1500 m stile libero al femminile.

Oggi tocca anche alle azzurre della pallanuoto: il Setterosa, che ha vinto il proprio girone con tre successi su tre partite giocate, affronta la Russia nei quarti di finale oggi pomeriggio alle ore 14:50.

Le gare si possono seguire in diretta tv su RaiSport e su Raidue e in streaming sui siti ufficiali di RaiSport e RaiPlay. Su questa pagina troverete i risultati finali.

Programma e azzurri in gara il 24 luglio 2017


Nuoto:
Dalle ore 9:30 batterie
100 m dorso donne - Con Margherita Panziera
100 m dorso uomini - Con Matteo Milli
100 m rana donne - Con Martina Carraro e Arianna Castiglioni
200 m stile libero uomini - Con Filippo Megli
1500 m stile libero donne - Con Simona Quadarella

Dalle ore 17:30
Finale 100 m rana uomini
Finale 100 m farfalla donne
Semifinali 100 m dorso uomini
Semifinali 100 m rana donne
Finale 50 m farfalla uomini
Semifinali 100 m dorso donne
Semifinali 200 m stile libero uomini
Finale 200 m misti donne

Pallanuoto femminile:
Ore 14:50 - Italia-Russia (quarti di finale)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail