Mondiali di Nuoto Budapest 2017: tutti i risultati e le medaglie del 28 luglio

Il Setterosa ha chiuso il torneo di pallanuoto femminile al sesto posto.

Aggiornamento ore 19:29 - È stata la giornata della Russia oggi ai Mondiali di Nuoto 2017 a Budapest con ben tre medaglie d'oro individuali e un argento nella staffetta. Qui di seguito tutti i podi di giornata e più in basso il racconto di tutte le finali e semifinali odierne con i risultati degli azzurri.

100 m stile libero donne:
Oro: Simone Manuel (USA) 52" 27
Argento: Sarah Sjöström (Svezia) 52" 31
Bronzo: Pernille Blume (Danimarca) 52" 69

200 m dorso uomini:
Oro: Evgeny Rylov (Russia) 1’ 53” 61
Argento: Ryan Murphy (USA) 1’ 54” 21
Bronzo: Jacob Pebley (USA) 1’ 55” 06

200 m rana donne:
Oro: Yuliya Efimova (Russia) 2' 19" 64
Argento: Bethany Galat (USA) 2' 21" 77
Bronzo: Shi Jinglin (Cina) 2' 21" 93

200 m rana uomini:
Oro: Anton Chupkov (Russia) 2’ 06” 96
Argento: Yasuhiro Koseki (Giappone) 2’ 07” 29
Bronzo: Ippei Watanabe (Giappone) 2’ 07” 47

4x200 m stile libero maschile:
Oro: Gran Bretagna 7' 01" 70
Argento: Russia 7' 02" 68
Bronzo: USA 7' 03" 18

Il racconto delle finali del 28 luglio


  • 17:30

    Benvenuti alla diretta della sessione pomeridiana del 28 luglio con finali e semifinali di nuoto in corsia ai Mondiali di Budapest 2017.

  • 17:31

    Si comincia subito alla grande con la finale dei 100 m stile libero donne. Sarà lotta tra la primatista mondiale Sarah Sjöström, svedese, e la campionessa olimpica Simone Manuel, americana. Non ci sono azzurre in gara.

  • 17:35

    Ed è l'americana Simone Manuel a trionfare in 52" 27 davanti alla svedese Sarah Sjöström (52" 31) e la danese Pernille Blume (52" 69).

  • 17:38

    C'è subito un'altra finale, quella dei 200 dorso uomini, anche in questa non ci sono azzurri.

  • 17:43

    È finita la presentazione degli otto finalisti, comincia la gara!

  • 17:45

    Vince il russo Rylov in 1' 53" 61!

  • 17:45

    Questo il podio dei 200 dorso uomini:
    Oro: Evgeny Rylov (Russia) 1’ 53” 61
    Argento: Ryan Murphy (USA) 1’ 54” 21
    Bronzo: Jacob Pebley (USA) 1’ 55” 06

  • 17:50

    Adesso è il momento delle semifinali dei 200 dorso donne.

  • 17:50

    L'azzurra Margherita Panziera è inserita nella seconda semifinale.

  • 17:52

    Comincia ora la prima semifinale.

  • 17:54

    La migliore della prima semifinale è stata la russa Daria Ustinova in 2' 06" 08. Quarta la beniamina di casa Hosszu.

  • 17:54

    Adesso tocca alla nostra Margherita Panziera.

  • 17:58

    Comincia ora la seconda semifinale dopo la solita lunga presentazione delle atlete.

  • 18:00

    La migliore della seconda semifinale è l'australiana Emily Seebohm in 2' 05" 81, campionessa in carica. L'azzurra Margherita Panziera è settima in questa semifinale e quattordicesima in totale con un tempo di 2' 10" 95 (peggio del tempo di questa mattina), ovviamente è fuori dalla finale.

  • 18:00

    Queste le otto finaliste dei 200 dorso donne: l'australiana Emily Seebohm in 2' 05" 81, la canadese Kylie Jacqueline Masse in 2' 05" 97, l'americana Kathleen Baker in 2' 06" 66, la russa Daria Ustinova in 2' 07 08, l'americana Regan Smith in 2' 07" 19 (nuovo record del mondo juniores), l'australiana Keylee Rochelle McKeown in 2' 07" 40, l'ungherese Katinka Hosszu in 2' 07" 51 e la canadese Hilary Caldwell in 2' 07" 64.

  • 18:03

    Adesso è il momento della premiazione delle medagliate dei 100 m stile libero donne.

  • 18:07

    Quando terminerà la premiazione con le foto di rito, sarà il momento delle semifinali dei 50 m stile libero uomini con l'azzurro Luca Dotto.

  • 18:07

    Luca Dotto sarà in corsia 6 della prima semifinale.

  • 18:09

    Intanto Sarah Sjöström viene premiata per il record del mondo nei 100 m stile libero, stabilito nella frazione d'apertura della staffetta in 51" 71 lo scorso 23 luglio.

  • 18:10

    Arrivano ora sul piano vasca i semifinalisti dei 50 m stile libero.

  • 18:13

    Al via la prima semifinale!

  • 18:13

    Luca Dotto è quinto in 21" 92, il migliore è l'americano Caeleb Remel Dressel in 21" 29.

  • 18:16

    Entrano ora sul piano vasca i protagonisti della seconda semifinale.

  • 18:17

    Comincia ora la seconda semifinale!

  • 18:17

    Il brasiliano Bruno Fratus è il più veloce in 21" 60. Luca Dotto scivola in undicesima posizione in totale ed è dunque fuori dalla finale.

  • 18:19

    Gli otto finalisti dei 50 m stile libero sono: l'americano Caeleb Remel Dressel in 21" 29, il russo Vladimir Morozov in 21" 45, il britannico Benjamin Proud in 21" 60, il brasiliano Bruno Fratus in 21" 60, il greco Kristian Gkolomeev in 21" 71, il finlandese Ari-Pekka Liukkonen in 21" 71, il polacco Pawel Juraszek in 21" 74 e il brasiliano Cecar Cielo Filho (il primatista mondiale) in 21" 77.

  • 18:21

    Adesso è il momento della premiazione dei medagliati dei 200 dorso uomini.

  • 18:28

    Si torna in vasca con la finale dei 200 rana donne.

  • 18:30

    Comincia ora la finale dei 200 rana al femminile!

  • 18:32

    Vince la russa Yuliya Efimova in 2' 19" 64.

  • 18:32

    Questo il podio dei 200 rana donne:
    Oro: Yuliya Efimova (Russia) 2' 19" 64
    Argento: Bethany Galat (USA) 2' 21" 77
    Bronzo: Shi Jinglin (Cina) 2' 21" 93

  • 18:36

    Adesso è il momento delle semifinali dei 100 delfino uomini con il nostro Piero Codia in corsia 4 della prima semifinale.

  • 18:38

    Parte la prima semifinale dei 100 delfino uomini!

  • 18:38

    Piero Codia è quinto nella sua semifinale con un tempo di 51" 45, il migliore è Joseph Schooling di Singapore in 50" 78.

  • 18:42

    Stanno entrando sul piano vasca i protagonisti della seconda semifinale dei 100 delfino.

  • 18:44

    Il migliore è Caeleb Remel Dressel in 50" 07, vicinissimo al record del mondo e ricordiamo che ha da poco nuotato anche i 50 stile libero. L'azzurro Piero Codia scivola in decima posizione e non si qualifica.

  • 18:44

    Questi sono gli otto finalisti dei 100 delfino: l'americano Caeleb Remel Dressel in 50" 07, il britannico James Guy in 50" 67, l'ungherese Kristof Milak in 50" 77 (nuovo record del mondo juniores), Joseph Schooling di Singapore in 50" 78, il francese Mehdy Metella in 51" 06, l'ungherese Laszlo Cseh in 51" 16, il cinese Li Zhuhao in 51" 29 e l'australiano Grant Irvine in 51" 31.

  • 18:48

    Procediamo con le semifinali dei 50 delfino donne. L'azzurra Silvia Di Pietro è nella seconda semifinale.

  • 18:48

    La migliore della prima semifinale è l'americana Kelsi Worrell in 25" 57.

  • 18:51

    Silvia Di Pietro è nell'ottava corsia. Purtroppo l'azzurra è alle prese con una lesione al tendine di un ginocchio e gareggia con delle infiltrazioni.

  • 18:53

    Comincia la semifinale!

  • 18:53

    La più veloce nella seconda semifinale è la svedese Sarah Sjöström in 25" 30, Silvia Di Pietro è ottava in 26" 06 (sedicesima in totale).

  • 18:55

    Le otto finaliste dei 50 delfino donne sono: la svedese Sarah Sjöström in 25" 30, l'americana Kelsi Worrell in 25" 57, la francese Melanie Henique in 25" 63, la canadese Penny Oleksiak in 25" 66, l'olandese Ranomi Kromowdjojo in 25" 67, la tedesca Aliena Schmidtke in 25" 68, la belga Kimberly Buys in 25" 70 e l'egiziana Farida Osman in 25" 73.

  • 18:59

    E adesso la finale dei 200 rana uomini. Non ci sono azzurri in gara.

  • 19:01

    Il campione del mondo dei 200 rana è il russo Anton Chupkov che stabilisce anche il nuovo record europeo in 2' 06" 96!

  • 19:02

    Questo il podio dei 200 rana uomini:
    Oro: Anton Chupkov (Russia) 2’ 06” 96
    Argento: Yasuhiro Koseki (Giappone) 2’ 07” 29
    Bronzo: Ippei Watanabe (Giappone) 2’ 07” 47

  • 19:05

    Adesso è il momento della premiazione delle medagliate dei 200 rana donne.

  • 19:09

    L’ultima gara della giornata: la finale della staffetta maschile dei 4x200 m stile libero. L’Italia è in corsia 2 con: Filippo Megli, Gabriele Detti, Filippo Magnini e Luca Dotto.

  • 19:15

    Comincia ora la finale della staffetta 4x200 m stile libero uomini!

  • 19:18

    Stati Uniti saldamente al comando dopo 300 m.

  • 19:20

    Usa, Russia, Gran Bretagna in questo ordine ai 600 metri.

  • 19:20

    Dopo la frazione di Magnini l'Italia sembra lontana dalla terza posizione che aveva invece quasi agguantato con Gabriele Detti. in ultima frazione c'è Luca Dotto.

  • 19:22

    Sorpasso della Gran Bretagna ai danni degli Usa! Siamo nell'ultima vasca.

  • 19:23

    La Gran Bretagna si conferma campione del mondo, Russia d'argento, USA solo bronzo dopo essere stata al comando per quasi tutta la gara. L'Italia è sesta.

  • 19:23

    Questa la classifica della 4x200 m stile libero maschile:
    Oro: Gran Bretagna 7' 01" 70
    Argento: Russia 7' 02" 68
    Bronzo: USA 7' 03" 18
    4°) Australia 7' 05" 98
    5°) Giappone 7' 07" 68
    6°) Italia 7' 09" 62
    7°) Polonia 7' 09" 62
    8°) Olanda 7' 12" 76

  • 19:27

    La giornata si conclude con le ultime premiazioni, quelle dei 200 rana uomini e della staffetta.

  • 19:27

    La nostra diretta finisce qui. L'appuntamento è per domani con la penultima giornata di gare ai Mondiali di Nuoto 2017 a Budapest.


Setterosa e tuffi da grandi altezze


Aggiornamento ore 15:28 - Dopo il primo e secondo round della gara maschile di tuffi dalle grandi altezze (27 metri), l’azzurro Alessandro De Rose è nono con un punteggio di 169.65 punti, somma dei 68.60 per il primo e 101.05 punti per il secondo tuffo. Al primo posto c’è il britannico Gary Hunt con 205.40 punti. Il terzo e quarto round sono in programma domenica.

Aggiornamento ore 15:00 - Il Setterosa chiude il torneo iridato di pallanuoto femminile al sesto posto. Le azzurre hanno perso 10-8 la finale per il quinto posto contro le padrone di casa dell’Ungheria. Decisivi i gol in più presi nei primi due quarti. Qui di seguito il tabellino:

Italia-Ungheria 8-10
Italia: Gorlero, Tabani, Garibotti 4, Queirolo, Radicchi, Aiello, Picozzi, Bianconi 4, Emmolo, Palmieri, Cotti, Dario, Lavi. All. Conti

Ungheria: Gangl, Czigany 1, Antal 1, Gurisatti 1, Szucs, Takacs, Illes, Keszthelyi 3, Toth, Bujka 1, Csabai 1, Szilagyi 2, Kaso. All. Biro

Arbitri: Rotsart (usa), Buch (esp)

Parziali: 2-3, 2-3, 2-2, 2-2.
Uscita per limite di falli Szucs nel quarto tempo (7'00"). Superiorità numeriche: Italia 4/11 + due rigori e Ungheria 5/6. Spettatori 6000 circa

Per l’Italia hanno segnato quattro reti a testa Garibotti e Bianconi. L’Ungheria è andata in gol con Czigany, Antal, Gurisatti, Bujka, Csabai, due volte con Szilagyi e tre volte con Keszthelyi.

Risultati delle batterie


Aggiornamento ore 11:30 - Si sono concluse le batterie della sesta giornata di gare in corsia ai Mondiali di Nuoto 2017 a Budapest, vediamo come sono andati gli azzurri:

- 50 m stile libero uomini: Luca Dotto si è qualificato alla semifinale con l’ottavo tempo utile nuotando in 21” 98.

- 50 m farfalla donne: Silvia Di Pietro si è qualificata alla semifinale con il 15° crono, nuotando in 26” 24.

- 100 m farfalla uomini: Piero Codia si è qualificato alla semifinale con il secondo tempo utile, nuotando in 51” 09 che è il nuovo record italiano. Il precedente record, sempre di Codia, era di 51” 42, stabilito il 20 1aprile 2016 agli Assoluti di Riccione. Giacomo Carini, invece, ha nuotato il 53” 13, che è stato il 35° tempo delle batterie e non si è qualificato alle semifinali.

- 200 dorso donne: Margherita Panziera si è qualificata alla semifinale nuotando in 2’ 09” 43 che è il suo nuovo record personale.

- 4x200 m stile libero uomini: l’Italia si è qualificata con il quinto tempo, nuotando in 7’ 09” 53. Questi i parziali degli azzurri:
Filippo Megli 1' 47” 59
Filippo Magnini 1' 47” 35
Luca Dotto 1' 47” 64
Gabriele Detti 1' 46” 95

- 800 m stile libero donne: Simona Quadarella si è qualificata alla finale con il quinto tempo utile nuotando in 8’ 27” 70

Questo dunque il programma della sessione pomeridiana dalle ore 17:30
Finale 100 m stile libero donne
Finale 200 m dorso uomini
Semifinali 200 m dorso donne - Con Margherita Panziera
Semifinali 50 m stile libero uomini - Con Luca Dotto
Finale 200 m rana donne
Semifinali 100 m farfalla uomini - Con Piero Codia
Semifinali 50 m farfalla donne - Con Silvia Di Pietro
Finale 200 m rana uomini
Finale 4x200 m stile libero uomini - Con l’Italia

Presentazione della giornata


Altre cinque medaglie da assegnare in questa sesta giornata di nuoto in corsia e poi pallanuoto e tuffi dalle grandi altezze a Budapest per i Mondiali di Nuoto 2017.

La giornata è molto intensa fin dal mattino con tanti azzurri in acqua a caccia della qualificazione. Dalle ore 9:30 in diretta streaming sul sito ufficiale di RaiSport potremo seguire le batterie che vedranno impegnati: Luca Dotto nei 50 m stile libero, dopo la delusione del 100, Silvia di Pietro nei 50 m delfino, Piero Codia e Giacomo Carini nei 100 delfino, Margherita Panziera nei 200 dorso, gli azzurri della 4x200 m stile libero e infine Simona Quadarella che, dopo la soddisfazione del bronzo nei 1500 stile libero, ora va a caccia della finale degli 800 m.

Il Setterosa torna in acqua alle ore 13:30 per disputare la finale per il quinto posto e si ritrova contro le padrone di casa dell’Ungheria, che avranno di certo tutto il tifo a favore.

Inoltre, dalle ore 14, ci saranno i primi due round dei tuffi dalle grandi altezze e per l’Italia c’è Alessandro De Rose che si tuffa da 27 metri, il primo italiano ad aver vinto una tappa del Red Bull Cliff Diving World Series, a Polignano a Mare proprio pochi giorni fa, il 23 luglio.

Dalle ore 17:30 l’attenzione torna sul nuoto in corsia con le semifinali e le finali che seguiremo in diretta su questa pagina di Blogo.

Programma e azzurri in gara il 28 luglio 2017


Nuoto:
Dalle ore 9:30 batterie
50 m stile libero uomini - Con Luca Dotto
50 m farfalla donne - Con Silvia Di Pietro
100 m farfalla uomini - Con Piero Codia e Giacomo Carini
200 m dorso donne - Con Margherita Panziera
4x200 m stile libero uomini - Con l’Italia
800 m stile libero donne - Con Simona Quadarella

Dalle ore 17:30
Finale 100 m stile libero donne
Finale 200 m dorso uomini
Semifinali 200 m dorso donne
Semifinali 50 m stile libero uomini
Finale 200 m rana donne
Semifinali 100 m farfalla uomini
Semifinali 50 m farfalla donne
Finale 200 m rana uomini
Finale 4x200 m stile libero uomini

Pallanuoto femminile:
Ore 13:30, Italia-Ungheria (finale 5° posto)

Tuffi grandi altezze:
Ore 12:30 - 1° round donne (20 m)
Ore 14:00 - 1°-2° round uomini (27 m)- Con Alessandro De Rose

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail