Mondiali di Atletica Londra 2017: Antonella Palmisano bronzo nella 20 km di marcia | Tutte le medaglie

Marco De Luca nono nella 50 km.

Aggiornamento ore 22:25 - I Mondiali di Atletica Leggera 2017 a Londra si sono conclusi. Gli Stati Uniti hanno vinto il medagliere con 30 medaglie, di cui 10 d’oro, davanti al Kenya e al Sudafrica.

Per l’Italia proprio oggi è arrivata la prima e unica medaglia di questa edizione: il bronzo di Antonella Palmisano nella 20 km di marcia femminile. Qui sotto trovate gli aggiornamenti sulle gare di marcia e poi l’elenco di tutte le medaglie di quest’ultima giornata.

Aggiornamento ore 16:41 - Stanno arrivando al traguardo i migliori atleti della 20 km di marcia maschile e per la prima volta il successo è di un colombiano, Eider Arévalo, che ha vinto in 1h 18’ 53 davanti a Sergei Shirobokov, russo ma presente come atleta indipendente, e al brasiliano Caio Bonfim.

Il migliore degli azzurri è stato Giorgio Rubino, 16° in 1h 20’ 47”, troviamo poi Francesco Fortunato 25° in 1h 22’ 01” (suo miglior personale) e Matteo Giupponi al 48° in 1h 25’ 20”.

Aggiornamento ore 14:49 - È finalmente arrivata la prima medaglia per l’Italia: è il bronzo di Antonella Palmisano nella 20 km di marcia. Ma c’è da fare alcune considerazioni: mentre l’azzurra ha marciato fino alla fine, negli ultimi 2-3 km due cinesi e la messicana Maria Guadalupe Gonzalez hanno praticamente corso e sono una delle tre, Lyu Xiuzhi, è stata squalificata, mentre la sua connazionale Yang Jiayu ha vinto l’oro davanti alla messicana e all’italiana. Incredibile come la giuria non sia intervenuta sulla marcia assolutamente scomposta delle prime due classificate e tra l’altro anche la cinese squalificata è rimasta in corsa accanto alla compagna per più di un chilometro dopo il terzo cartellino rosso.
Questi i tempi: 1h 26’ 18” per Yang Jiayu, 1h 26’ 19” per Maria Guadalupe Gonzalez e 1h 26’ 36” per Antonella Palmisano.
Le altre azzurre, Anna Eleonora Giorgi e Valentina Trapletti sono arrivate al 14° e 15° posto in 1h 30’ 34” e 1h 30’ 35”.

Aggiornamento ore 12:50 - Si sta concludendo anche la 50 km di marcia femminile con il successo della portoghese Inês Henriques con lo scontato record del mondo in 4h 05’ 56” davanti alle cinesi Yin Hang e Yang Shuqing.

Aggiornamento ore 12:35 - Si è conclusa la 50 km di marcia maschile e l’oro è andato al francese Yohann Diniz che ha stabilito il nuovo record dei campionati con un tempo di 3h 33’ 12”. Dietro di lui i due giapponesi Hirooki Arai e Kai Kobayashi. Per quanto riguarda gli azzurri Marco De Luca ha chiuso al nono posto in 3h 45’ 02, mentre Michele Antonelli si è ritirato al 45° chilometro. Questo il commento di De Luca al termine della gara:

“Sono andato più forte di quanto mi aspettassi al termine di un anno difficilissimo. Dopo i Giochi di Rio ho pensato di smettere, ma ci ho creduto ancora, ho cambiato allenatore dopo 17 anni e oggi ho quasi fatto il mio record. Mi dispiace per gli ultimi 5 km, ho sofferto molto e ho perso tre posizioni”

Londra 2017: le medaglie del 13 agosto


50 km di marcia uomini
Oro: Yohann Diniz (Francia) 3h 33’ 12”
Argento: Hirooki Arai (Giappone) 3h 41’ 17”
Bronzo: Kai Kobayashi (Giappone) 3h 41’ 19”

50 km di marcia femminile
Oro: Inês Henriques (Portogallo) 4h 05’ 56”
Argento: Yin Hang (Cina) 4h 08’ 48”
Bronzo: Yang Shuqing (Cina) 4h 20’ 49”

20 km di marcia donne
Oro: Yang Jiayu (Cina) 1h 26’ 18”
Argento: Maria Guadalupe Gonzalez (Messico) 1h 26’ 19”
Bronzo: Antonella Palmisano (Italia) 1h 26’ 36”

20 km di marcia uomini
Oro: Eider Arévalo (Colombia) 1h 18’ 53”
Argento: Sergei Shirobokov (Indipendente) 1h 18’ 55”
Bronzo: Caio Bonfim (Brasile) 1h 19’ 04”

Salto in alto uomini
Oro: Mutaz Essa Barshim (Qatar) 2.35
Argento: Danil Lysenko (Indipendente) 2.32
Bronzo: Majd Eddin Ghazal (Siria) 2.29

Lancio del disco donne
Oro: Sandra Perkovic (Croazia) 70.31
Argento: Dani Stevens (Australia) 69.64
Bronzo: Mélina Robert-Michon (Francia) 66.21

5000 m donne
Oro: Hellen Onsando Obiri (Kenya) 14’ 34” 86
Argento: Alma Ayana (Etiopia) 14’ 40” 35
Bronzo: Sifan Hassan (Olanda) 14’ 42” 73

800 m donne
Oro: Caster Semenya (Sudafrica) 1’ 55” 16
Argento: Francine Niyonsaba (Burundi) 1’ 55” 92
Bronzo: Ajee Wilson (Usa) 1’ 56” 65

1500 m uomini
Oro: Elijah Motonei Manangoi (Kenya) 3’ 33” 61
Argento: Timothy Cheruiyot (Kenya) 3’ 33” 99
Bronzo: Filip Ingebrigtsen (Norvegia) 3’ 34” 53

4x400 m donne
Oro: Usa 3’ 19” 02
Argento: Gran Bretagna 3’ 25” 00
Bronzo: Polonia 3’ 25” 41

4x400 m uomini
Oro: Trinidad e Tobago 2’ 58” 12
Argento: Usa 2’ 58” 61
Bronzo: Gran Bretagna 2’ 59” 00

Londra 2017: presentazione dell'ultima giornata


Si chiudono oggi i Mondiali di Atletica Leggera 2017 a Londra e per l’Italia le ultime speranze di podio sono tutte nella marcia. Quesa mattina, infatti, si comincia presto con le prime due gare di marcia, che sono le 50 km al maschile e, per la prima volta, anche al femminile. Per l’Italia ci sono in gara Michele Antonelli e Marco De Luca.

Alle 13:20 comincia la 20 km di marcia femminile con le azzurre Eleonora Anna Giorgi, Antonella Palmisano e Valentina Trapletti, mentre alle 15:20 sarà il momento della 20 km maschile con Francesco Fortunato, Matteo Giupponi e Giorgio Rubino.

Oggi ovviamente anche tutte le altre gare in programma sono finali. La sessione serale e conclusiva comincia alle ore 20, quando vedremo in sequenza la finale del salto in alto maschile in cui, purtroppo, non c’è il nostro Gianmarco Tamberi, rimasto fuori per un soffio, poi il lancio del disco al femminile, i 5000 m e gli 800 m sempre al femminile, i 1500 m al maschile e infine le due staffette, prima al femminile e poi al maschile, della 4x400 m.

Ci sarà infine la cerimonia di chiusura durante la quale dovrebbe esserci anche un momento interamente dedicato a Usain Bolt, il giamaicano che ieri ha concluso la sua carriera (salvo ripensamenti), purtroppo nel peggiore dei modi e cioè non riuscendo a portare a termine la staffetta 4x100 m a causa di un infortunio rimediato durante la sua frazione.

Tutte le gare si possono seguire in diretta tv su Eurosport e Raisport e in serata su Raidue, mentre in streaming si possono vedere tramite Eurosport Player e SkyGo (a pagamento) e sui siti di RaiSport e RaiPlay.

Londra 2017: programma e azzurri in gara il 13 agosto


Ore 08:45, 50 km di marcia uomini (FINALE) - Con Michele Antonelli e Marco De Luca
Ore 08:45, 50 km di marcia donne (FINALE)
Ore 13:20, 20 km di marcia donne (FINALE) - Con Eleonora Anna Giorgi, Antonella Palmisano e Valentina Trapletti
Ore 15:20, 20 km di marcia donne (FINALE) - Con Francesco Fortunato, Matteo Giupponi e Giorgio Rubino

Ore 20:00, Salto in alto uomini (FINALE)
Ore 20:10, Lancio del disco donne (FINALE)
Ore 20:35, 5000 m donne (FINALE)
Ore 21:10, 800 m donne (FINALE)
Ore 21:30, 1500 m uomini (FINALE)
Ore 21:55, 4x400 m donne (FINALE)
Ore 22:15, 4x400 m uomini (FINALE)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO