Eurobasket 2017: Slovenia campione d'Europa, Serbia ko 93-85. Spagna di bronzo

La Spagna ha vinto la finale per il bronzo contro la Russia con lo stesso risultato di 93-85.

Aggiornamento ore 22:31 - È la Slovenia la nuova squadra campione d’Europa. La rivelazione di questi Europei 2017 ha trionfato in finale battendo la Serbia per 93-85 e coronando così l’impeccabile cammino cominciato nella fase a gironi senza sconfitte.
Gli Sloveni, dopo aver chiuso il primo quarto sotto di due punti (20-22), hanno rimontato tutto con gli interessi nel secondo (parziale 36:25), poi al rientro in campo dopo la pausa hanno amministrato, anche se all’inizio dell’ultimo quarto la Serbia si è pericolosamente riavvicinata (82-82). La Slovenia ha trovato lo sprint finale per il 93-85 definitivo.

Aggiornamento ore 17:43 - La Spagna ha vinto la medaglia di bronzo battendo la Russia 93-85. I campioni uscenti hanno subito allungato 21-13 nel primo quarto, poi sono andati a riposo sul 45-28, al rientro in campo i russi hanno provato a reagire segnando 27 punti nel terzo e 30 nel quarto quarto contro i 21 e 27 degli spagnoli, ma il divario era ormai troppo ampio per riuscire a recuperarlo tutto.

Eurobasket 2017: il giorno delle finali


Si concludono oggi gli Europei di Basket maschile 2017 a Istanbul con le due finali, quella per il bronzo, che va in scena dalle ore 16 tra Spagna e Russia, e quella per il titolo, che comincia alle ore 20:30, tra Slovenia e Serbia. Le partite si possono vedere in diretta tv se si è abbonati a SkySport oppure in streaming, oltre che con SkyGo, anche con NowTv, ma serve un abbonamento ad hoc.

Entrambe le finaliste hanno concluso la fase a gironi vincendo il proprio: la Slovenia è arrivata prima nel Gruppo A con cinque vittorie su cinque partite, battendo Finlandia, Francia, Grecia, Polonia e Islanda, mentre la Serbia ha ottenuto quattro vittorie e una sconfitta come altre due compagne del Gruppo D, cioè Lettonia e Russia, quest’ultima unica squadra in grado di sconfiggere i serbi.

Agli ottavi la Slovenia ha trovato l’Ucraina e l’ha battuta 79-55, mentre la Serbia ha incontrato l’Ungheria contro la quale si è imposta 86-78. Nel turno successivo, i quarti di finale, gli sloveni hanno avuto la meglio su una delle favorite, la Lettonia, battendola 103-97, mentre la Serbia ha trovato l’Italia e l’ha sconfitta per 83-67.

In semifinale la Slovenia ha compiuto un’altra impresa eliminando la Spagna campione uscente con una convincente vittoria per 92-72, mentre la Russia si è presa l’immediata rivincita contro la Russia battendola per 87-79.

Nei precedenti tra le due finaliste la Serbia conduce 7-4 e ha vinto gli ultimi due match contro gli sloveni che tuttavia oggi appaiono leggermente favoriti. Tutto sommato dovrebbe essere una partita abbastanza equilibrata.

  • shares
  • Mail