Coppa Italia Volley maschile 2017-18: Padova e Milano accedono agli ottavi

Eliminate Castellana Grotte e Sora.

I due match dei sedicesimi di finale della Del Monte Coppa Italia Volley della SuperLega 2017-2018 sono stati abbastanza simili: entrambi, infatti, si sono conclusi in tre set, con i set dispari meno combattuti del secondo che, invece, si è concluso ai vantaggi su entrambi i campi in cui si è giocato stasera.

La Kioene Padova ha giocato davanti al proprio pubblico e ha avuto la meglio in 91 minuti di gioco contro la neopromossa BCC Castellana Grotte. I veneti sono riusciti a chiudere il primo parziale sul 25-23, mentre nel secondo hanno combattuto fino al 26-24, poi nel terzo si sono imposti più agilmente 25-22 chiudendo il discorso qualificazione. Agli ottavi in programma mercoledì prossimo, 11 ottobre, Padova incontrerà la Wixo LPR Piacenza, ma questa volta giocherà in trasferta. Ricordiamo che tutte le partite della Coppa Italia sono uniche e si giocano sul campo della meglio classificata nella passata stagione, non ci sono dunque match di andata e di ritorno.

A Frosinone la Biosì Indexa Sora ha ospitato la Revivre Milano, che però è una squadra completamente diversa rispetto all’anno scorso, è guidata da Andrea Giani e conta su alcuni giocatori importanti tra cui il centrale della nazionale azzurra Matteo Piano. Oggi però il migliore in campo, eletto MVP, è stato Taylor Averill, che ha messo a segno 12 punti. Il match è durato solo 80 minuti e il successo di Milano è stato abbastanza netto con un 25-18 nel primo set e 25-19 nel terzo, mentre il secondo è stato il più equilibrato, ma la Revivre l’ha comunque spuntata 26-24. Agli ottavi i ragazzi di Giani troveranno la Calzedonia Verona, ex squadra del loro allenatore, e giocheranno di nuovo in trasferta.

Alla fine del match l’MPV Taylor Averill ha parlato con RaiSport e ha detto:

“Penso che l’intesa sia già buona, anche se non abbiamo giocato ancora molto insieme, ma Sbertoli è un ottimo palleggiatore”

E proprio Riccardo Sbertoli ha spiegato:

“Avevamo studiato la partita e deciso di giocare molto nella parte centrale della rete. Durante il match abbiamo visto che questa condotta di gara funzionava e dunque abbiamo continuato per questa strada. Mi trovo bene anche con entrambi i centrali, giocare così è un piacere, perché, anche quando la palla non è precisa, loro si propongono al meglio e questo dà molta imprevedibilità al nostro gioco”

Qui di seguito i tabellini delle due partite.

Tabellino Kione Padova-BCC Castellana Grotte


Kioene Padova qualificata agli ottavi di Coppa Italia Volley

Kioene Padova - BCC Castellana Grotte 3-0 (25-23, 26-24, 25-22)

Kioene Padova: Peslac 1, Cirovic 11, Volpato 5, Nelli 11, Randazzo 14, Polo 8, Balaso (L), Sperandio 1, Premovic 3. N.E. Scanferla, Veronese, Gozzo. All. Baldovin.

BCC Castellana Grotte: Paris 3, Moreira 14, De Togni 10, Tzioumakas 8, Hebda 4, Ferreira Costa 5, Pace (L), Cavaccini (L), Canuto 4, Cazzaniga 3, Garnica 0. N.E. Zauli, Ferraro, Rossatti. All. Lorizio.

Arbitri: Pozzato, Frapiccini
Durata set: 33', 31', 27'; tot: 91'.

Tabellino Biosì Indexa Sora-Revivre Milano


Risultati Sedicesimi Coppa Italia Volley maschile 2017-2018

Biosì Indexa Sora - Revivre Milano 0-3 (18-25, 24-26, 19-25)

Biosì Indexa Sora: Seganov 3, Fey 3, Caneschi 4, Petkovic 14, Rosso 9, Mattei 6, Mauti (L), Santucci (L), Nielsen 0, Lucarelli 0, Duncan-Thibault 2. N.E. Penning, Marrazzo. All. Barbiero.

Revivre Milano: Sbertoli 3, Schott 7, Averill 12, Abdel-Aziz 17, Klinkenberg 6, Piano 10, Piccinelli (L), Fanuli (L), Preti 0, Daldello 0, Tondo 1. N.E. Galassi. All. Giani.

Arbitri: Lot, Zavater
Durata set: 25', 31', 24'; tot: 80'.

Foto © Lega Volley

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO