Mondiali di Ginnastica 2017: Lara Mori sesta nel corpo libero, Vanessa Ferrari infortunio e lacrime

Si sospetta una nuova rottura del tendine di Achille.

Si sono conclusi oggi i Mondiali di Ginnastica 2017 a Montreal. Purtroppo per l’Italia non è stata una bella giornata. C’era grande attesa per la finale del corpo libero femminile, in cui erano in gara le nostre due migliori azzurre, cioè Lara Mori, già classificatasi al 12° posto nella finale dell’All-around, e la capitana Vanessa Ferrari.

Lara Mori è stata bravissima e, si può dire, è stata lei il fiore all’occhiello di questi Mondiali. Ha chiuso al sesto posto con 13.266. L’oro è andato alla giapponese Mai Murakami con 14.233 punti, l’argento all’americana Jade Carei con 14.200 e il bronzo alla britannica Claudia Fragapane con 13.933 punti.

E ora veniamo al capitolo Ferrari: purtroppo la campionessa del mondo del 2006 si è infortunata mentre svolgeva il suo esercizio. Si era qualificata con il settimo punteggio e, come ha spiegato il direttore tecnico Casella, puntava in alto oggi, voleva tentare di raggiugnere una medaglia, perché riteneva che fosse alla sua portata. Ha forzato, ma nel flic del salto tempo nella seconda diagonale è caduta ed è finita con la faccia a terra.

È stata portata via dalla pedana a braccia e poi messa su una sedia a rotelle. Purtroppo l’infortunio sembra piuttosto grave e dovrebbe riguardare di nuovo il tendine d’Achille, quello operato l’anno scorso dopo le Olimpiadi di Rio. Nelle prossime ore se ne saprà sicuramente di più, ma vedere la super-campionessa uscire in lacrime è stato doloroso per tutti, anche per le avversarie.

A Vanessa Ferrari è stato comunque assegnato un punteggio, quello che aveva maturato fino alla caduta, cioè 3.933 punti, che ovviamente valgono solo l’ultimo posto. La nuova campionessa del mondo Mai Murakami, che succede a Simon Biles (che ha vinto tre Mondiali di fila), si è riscattata dei quarti posti ottenuti nelle finali della trave e dell’All-round.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO