Giro di Turchia 2017: Benett vince la prima tappa davanti a Benfatto | Video

Sul podio di giornata anche Theuns. Altre tre italiani in top-ten.

È Sam Bennett della Bora-Hansgrohe il primo leader del Giro di Turchia 2017. Il corridore irlandese si è imposto oggi nella prima tappa da Alanya a Kemer, lunga 176,7 km e conclusasi in volata. Dietro di lui si sono piazzati Marco Benfatto dell’Androni-Sidermec ed Edward Theuns della Trek-Segafredo.

Nella top-ten di giornata troviamo quasi tutti italiani con Federico Zurlo dell’UAE Team Emirates, che si è piazzato al quarto posto, Matteo Pelucchi della Bora-Hansgrohe quinto, Riccardo Moinali dell’Astana sesto, Simone Consonni dell’UAE Team Emirates settimo, Manuel Belletti della Wilier Triestina nono e Paolo Simion della Bardiani decimo.

Per quanto riguarda la tappa, la fuga di giornata è stata animata da Simone Stermini e Vincenzo Albanese della Bardiani-CSF, Alex Turrini della Wilier-Selle Italia, Onur Balkan e Batuhan Ozgur della selezione turca e Flavio Santos della Funvic/Brasil Pro Cycling.

Già ai -60 km i battistrada hanno perso un primo uomo, Ozgur, ed entro i -35 km sono stati ripresi tutti quanti, grazie soprattutto al lavoro della Trek-Segafredo, che in un tratto con il vento laterale ha incrementato il ritmo. Al traguardo volante è stato Francesco Gavazzi dell’Androni a transitare per primo, mentre Diego Ulissi dell’UAE Team Emirates è stato il secondo allo sprint intermedio.

Negli ultimi chilometri si sono formati i soliti treni per i velocisti, con la Bora-Hansgrohe in grande spolvero che ha tenuto sotto controllo la situazione per evitare che qualcuno anticipasse la volata finale. A poco più di un chilometro dal termine c’è stata anche una caduta che ha bloccato alcuni corridori. La Bora ha così lanciato il suo capitano Sam Bennett che non ha tradito le attese ed è stato il migliore allo sprint, dominandolo e riuscendo a resistere a lungo davanti a tutti prima di tagliare il traguardo.

Questi i primi dieci classificati, tutti con lo stesso tempo:
1) Sam Bennett (Bora-Hansgrohe) 3h 57’ 26”
2) Marco Benfatto (Androni-Sidermec)
3) Edward Theuns (Trek-Segafredo)
4) Federico Zurlo (UAE Team Emirates)
5) Matteo Pelucchi (Bora-Hansgrohe)
6) Riccardo Minali (Astana)
7) Simone Consonni (UAE Team Emirates)
8) Jonas Koch (CCC Sprandi Polkowice)
9) Manuel Belletti (Wilier-Triestina)
10) Paolo Simion (Bardiani-CSF)

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO