Giro di Turchia 2017: bis di Bennett, terzo Minali | Video

In top-ten della classifica generale ci sono otto italiani.

Seconda tappa al Giro di Turchia 2017 e secondo successo per Sam Bennett, che consolida così il suo primato in classifica generale. Anche oggi era una frazione per velocisti, da Kumlica a Fethiye, lunga 205 km, e così l’irlandese della Bora-Hansgrohe ha confermato di essere il migliore tra le ruote veloci presenti alla corsa turca di fine stagione. L’ha spuntata davanti a Edward Theuns della Trek-Segafredo, ieri terzo, mentre l’italiano di turno sul podio oggi è Riccardo Minali dell’Astana. Dietro di lui una sfilza di connazionali.

Gli italiani la fanno da padroni anche nella classifica generale, perché dietro Bennett primo e Theuns secondo, troviamo ben otto azzurri e Diego Ulissi, in particolare, ora quinto a +19”, è colui che ha più possibilità di lottare per la vittoria finale.

Italiani protagonisti anche nella fuga odierna con Mirco Maestri della Bardiani CSF, che è andato in fuga dopo circa 15 km dal via con Onur Balkan della selezione turca. I due sono stati raggiunti poi da Murilo Affonso della Funvic/Brasil Pro Cycling.

Ai -90 km Maestri ha provato l’affondo solitario, Affonso è riuscito a ricucire su di lui, mentre Balkan è rimasto indietro e si è poi fatto riprendere dal gruppo che, anche oggi, come ieri, ha dato l’impressione di tenere ben sotto controllo la situazione, nonostante una caduta a poco meno di 80 km dal termine, in cui sono rimasti coinvolti Marco Frapporti dell’Androni e Sergei Chernetckii dell’Astana che ha avuto la peggio e si è dovuto ritirare.

Ai -12 km l’avventura di Maestri e Affonso è terminata e così è cominciata la solita lotta tra i treni dei velocisti, con la Bora-Hansgrohe anche oggi in grande spolvero e capace di agguantare il secondo successo consecutivo con il suo capitano Sam Bennett.

Questi i primi dieci classificati della seconda tappa, tutti con lo stesso tempo:
1) Sam Bennett (Bora-Hansgrohe) 6h 02’ 06”
2) Edward Theuns (Trek-Segafredo)
3) Riccardo Minali (Astana)
4) Marco Benfatto (Androni-Sidermec)
5) Simone Consonni (UAE Team Emirates)
6) Manuel Belletti (Wilier Triestina)
7) Davide Ballerini (Androni-Sidermec)
8) Ahmet Örken (Turchia)
9) Paolo Simion (Bardiani CSF)
10) Frantisek Sisr (CCC Sprandi Polkowice)

E queste le prime posizioni della classifica generale dopo due delle sei tappe:
1) Sam Bennett (Bora-Hansgrohe) 9h 59’ 12”
2) Edward Theuns (Trek-Segafredo) +10”
3) Marco Benfatto (Androni-Sidermec) +14”
4) Riccardo Minali (Astana) +16”
5) Diego Ulissi (UAE Team Emirates) +19”
6) Vincenzo Albanese (Bardiani CSF) +19”
7) Mirco Maestri (Bardiani CSF) +19”
8) Francesco Gavazzi (Androni-Sidermec) +19”
9) Simone Consonni (UAE Team Emirates) +20”
10) Manuel Belletti (Wilier Triestina) +20”

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO