Alessio Sarri campione del mondo di sciabola ai Mondiali di Scherma Paralimpica Roma 2017

L’Italia è già a quota quattro medaglie, due d’oro e due d’argento.

È arrivato un altro titolo iridato oggi per l’Italia ai Mondiali di Scherma Paralimpica in corso a all’Hilton Rome Airport Hotel di Roma Fiumicino: lo ha conquistato Alessio Sarri nella sciabola maschile categoria B. Per lui è il secondo oro in questa specialità dopo quello conquistato a Budapest nel 2013. Tra l’altro l’azzurro è salito sul podio anche ieri, perché ha vinto l’argento nella spada maschile. Ma oggi in finale non si è fatto rimontare e ha battuto il russo Albert Kamalov per 15-12.

Il suo cammino è cominciato vincendo tutte e cinque le sfide della fase a gironi, poi ha battuto il polacco Zbigniew Wyganowski per 15-2 per punteggio di 15-7, mentre in semifinale ha vinto contro il russo Alexander Kurzin per 15-10.

Per quanto riguarda gli altri azzurri, Marco Cima è uscito agli ottavi, battuto per una sola stoccata, 15-14, dal francese Yannick Ifebe, mentre Gianmarco Paolucci è stato eliminato dopo la fase a gironi perché ha ottenuto solo una vittoria a fronte di quattro sconfitte.

Oggi sono stati assegnati altri quattro titoli. Nella spada maschile categoria A ha vinto il russo Shaburov, mentre tra gli azzurri il migliore è stato Emanuele Lambertini che è arrivato fino ai quarti di finale, ma è stato battuto per 15-13 dal russo Yusupov (poi bronzo). Edoardo Giordano è uscito agli ottavi (battuto proprio da Lambertini per 15-13), nello stesso turno sono usciti Matteo Betti, anch’egli ko contro Yusupov, e Matteo Dei Rossi, battuto dal polacco Pender per 15-10.

Nella sciabola femminile categoria A il successo è andato all’ucraina Morkvych, mentre tra le azzurre la più brava è stata Loredana Trigilia, che è uscita ai quarti, battuta 15-10 dalla georgiana Nino Tibiashivili (che ha poi vinto il bronzo). Agli ottavi è uscita Adreea Mogos, sconfitta dalla russa Evgeniya Sycheva per 15-14. Si sono fermate alla fase a gironi Sofia Brunati e Liliana Tolu.

Infine, nella spada femminile categoria B, ha vinto la russa Boykova, mentre le azzurre Alessia Biagini e Rossana Pasquino sono uscite agli ottavi, battute rispettivamente per 15-10 dalla russa Ludmilla Vasileva e per 15-6 dalla bielorussa Kristina Fiaklistava. Nella fase preliminare è uscita di scena Matilde Spreafico. Qui di seguito tutti i podi di questa terza giornata.

Mondiali di Scherma Paralimpica Roma 2017: le medaglie del 9 novembre


Alessio Sarri e Marco Ciari

Sciabola maschile Categoria B
Oro: Sarri (ITA)
Argento: Kamalov (Rus)
Bronzo: Ifebe (Fra) e Kurzin (Rus)

Spada maschile Categoria A
Oro: Shaburov (Rus)
Argento: Gilliver (Gbr)
Bronzo: Yusupov (Rus) e Fedyaev (Rus)

Sciabola femminile Categoria A
Oro: Morkvych (Ukr)
Argento: Breus (Ukr)
Bronzo: Tibiashvili (Geo) e Veres (Hun)

Spada femminile Categoria B
Oro: Boykova (Rus)
Argento: Jana (Tha)
Bronzo: Fiaklistava (Blr) e Vasileva (Rus)

Foto © Bizzi/Federscherma

  • shares
  • +1
  • Mail