Coppa del Mondo Ciclismo su Pista 2017: a Manchester tre medaglie per l’Italia, tutte al femminile

Oro per Rachele Barbieri nello Scratch, argento per Barbieri-Balsamo nel Madison, argento per l’inseguimento a squadre.

L’Italia del ciclismo su pista chiude con tre preziose medaglie la seconda tappa della Coppa del Mondo a Manchester: un oro, un argento e un bronzo, tutti conquistati dalle ragazze.

Tra tutti brilla l’oro nello Scratch di Rachele Barbieri, che è campionessa del mondo in questa specialità e ha confermato la sua superiorità anche in terra britannica, piazzandosi davanti alla cinese di Hong Kong Qianyu Yang e alla belga Jolien D’Hoore.

La stessa Barbieri è stata poi protagonista anche nel Madison al fianco di Elisa Balsamo (a sua volta ottima quinta nell’Omnium). La coppia azzurra si è piazzata dietro alle britanniche Elinor Barker e Katie Archibald, che hanno vinto la medaglia d’oro, e alle belghe Jolien D’hooke e Lotte Kopecky, argento.

Oggi è arrivato invece l’argento del quartetto femminile dell’inseguimento a squadre composto da Elisa Balsamo, Tatiana Guderzo, Francesca Pattaro e Silvia Valsecchi, che hanno vinto la semifinale contro il Giappone, ma hanno poi ceduto in finale contro la Gran Bretagna.

Il quartetto maschile, invece, in questa tappa ha rinunciato a Filippo Ganna e a Simone Consoni e si è presentato al via con Liam Bertazzo, Francesco Lamon, Michele Scartezzini e il giovane Stefano Moro chiudendo al settimo posto le qualificazioni per poi sfidare la Germania in semifinale: contro i tedeschi gli azzurri hanno ceduto per poco meno di un secondo e non sono riusciti ad accedere alla finale per il bronzo.

Ricordiamo che nella prima tappa, in Polonia, l’Italia aveva ottenuto due ori con i quartetti uomini e donne e tre bronzi, uno con Balsamo-Confalonieri nel Madison, l’altro nell’inseguimento individuale con Elisa Balsamo e uno nella corsa a punti con Liam Bertazzo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO