Pattinaggio artistico, Della Monica-Guarise terzi agli Internationaux de France 2017

Per gli azzurri è il primo podio in carriera nel Grand Prix.

I campioni italiani di pattinaggio artistico in coppia, Nicole Della Monica e Matteo Guarise, per la prima volta in carriera salgono sul podio di un evento del Grand Prix: agli Internationaux de France 2017 a Grenoble i due azzurri hanno ottenuto uno splendido terzo posto con tanto di record personale. Già nel programma corto avevano migliorato il proprio primato e con un libero di 126.94 punti hanno stabilito il loro nuovo record nel punteggio totale, nonostante una deduzione dovuta a un errore di Guarise in apertura del secondo segmento.

L’oro è andato ai russi Evgenia Tarasova e Vladimir Morozov, che proprio grazie al programma libero sono balzati dalla seconda alla prima posizione, con un punteggio totale di 218.20 punti, mentre i francesi padroni di casa Vanessa James e Morgan Cipres sono scivolati dal primo al secondo posto e hanno chiuso con un totale di 214.32 punti.

Molto contenti gli azzurri che alla fine della prova hanno commentato:

“Siamo davvero contenti per aver raggiunto questo grande obiettivo e la prossima volta proveremo anche a superare la fatidica quota dei 200 punti. Oggi pattinare non è stato per niente facile perché le gambe tremavano parecchio, ma il lavoro psicologico che abbiamo fatto ci ha aiutato e abbiamo saputo reagire alla grande. Il percorso di questa stagione procede benissimo, meglio di così per adesso non potevamo pretendere, anche se non abbiamo ancora raggiunto il nostro massimo”

C’erano due azzurri in gara anche nella Ice Dance, Charlene Guignard e Marco Fabbri, che hanno chiuso al quinto posto con un punteggio totale di 171.01. Erano andati meglio nella short dance, che avevano chiuso al quarto posto, ma sono stati superati dai canadesi Kaitlyn Weaver e Adrew Poje, quinti dopo il programma corto, ma terzi con il libero e dunque saliti fino al quarto posto.

Sul podio sono saliti i francesi Gabriella Papadakis e Guillaume Cizeron, che hanno nuovamente migliorato il record del mondo portandolo a 201.98 punti, argento per gli americani Madison Chock ed Evan Bates con 181.85 e bronzo per i russi Alexandra Stepanova e Ivan Bukin con 177.24 punti. Papadakis e Cizeron al momento sembrano davvero di un altro pianeta.

Per quanto riguarda le gare individuali, quella femminile è stata vinta dalla russa Alina Zagitova (213.80 punti) seguita dalla connazionale Maria Sotskova (208.78) e dalla canadese Kaetlyn Osmond (206.77). Sul podio maschile sono saliti lo spagnolo Javier Fernandez (283.71 punti), il giapponese Shoma Uno (273.32) e l’uzbeko Misha Ge (258.34).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail