Discesa libera di Lake Louise: Peter Fill manca il podio per due decimi. Vittoria di Feuz

Sul podio con Feuz salgono Mayer e Svindal.

Aggiornamento ore 22:29 - Si è appena conclusa la gara di Discesa libera maschile a Lake Louise e il podio non è cambiato con lo svizzero Beat Feuz che vince davanti all’austriaco Matthias Mayer e al norvegese Aksel Lund Svindal, quarto l’azzurro Peter Fill.
Gli altri azzurri sono: Dominik Paris 16°, Christof Innerhofer 40°, Werner Heel 41°, Emanuele Buzzi 57°, Matteo Marsaglia 61°, Guglielmo Bosca 64° e Alexander Prast 70°.

Questi i primi in classifica della Discesa libera di Lake Loise 2017:
Sci maschile, classifica della Discesa libera di Lake Loise 2017

Aggiornamento ore 21:35 - Mancano ancora molti atleti al via, ma le prime posizioni della classifica della Discesa libera di Lake Louise che apre la stagione della velocità difficilmente cambieranno: la vittoria va allo svizzero Beat Feuz davanti all’austriaco Matthias Mayer, mentre terzo è Aksel Lund Svindal davanti all’azzurro Peter Fill, campione di specialità in carica, che manca il podio per soli due decimi a causa di un piccolo errore pagato carissimo.
Vi aggiorneremo sui risultati degli altri azzurri al termine della gara.

La discesa libera di Lake Loise


Da Lake Louise, in Canada, comincia la stagione della velocità con la prima discesa libera maschile. La gara è oggi alle ore 20:15 e si potrà seguire in diretta tv e streaming tramite RaiSport ed Eurosport.

C’è stata una sola prova, quella di ieri, perché nei giorni precedenti le alte temperature e le precipitazioni hanno reso la pista impraticabile. E nell’unica prova svolta i migliori sono stati il francese Adrien Theaux e l’austriaco Matthias Mayer, unici a scendere sotto il minuto e 52, seguiti dalla norvegese Kjetil Jansrud.

Il migliore degli azzurri è stato il campione in carica di specialità Peter Fill, con il sesto tempo, ben oltre il trentesimo crono tutti gli altri nostri atleti. Proprio Fill sarà il primo italiano a scendere in pista con il pettorale numero 3, dopo lo sloveno Bostjan Kline e il canadese Manuel Osborne-Paradis. Dominik Paris scenderà invece con il numero 9, Christof Innerhofer con il 24, Emanuele Buzzi con il 46, poi Werner Heel con il 52, Matteo Marsaglia con il 54, Guglielmo Bosca con il 55 e Alexander Prast con il 64. Henri Battilani, invece, 81° in prova a oltre 6” dal migliore, è rimasto fuori dalla gara.

In Canada l’Italia ha finora conquistato nove podi: Peter Fill ha vinto nel 2008, poi è stato secondo nel 2015 e terzo nel 2006, sulla stessa pista è stato terzo in SuperG nel 2015. Dominik Paris ha vinto la discesa nel 2013 ed è arrivato terzo nel SuperG nel 2014, Werner Heel è stato secondo in discesa nel 2009, Patrick Holzer è stato secondo nel SuperG nel 1991, Herbert Plank è stato primo nel 1980 in discesa ed è stato il primo italiano a riuscire a salire sul podio in questa specialità.

Nelle ultime ore a Lake Louise le temperature si sono attestate intorno ai -10° C e non sta nevicando più, quindi non dovrebbero esserci problemi per lo svolgimento della gara questa sera. Fill ieri ha detto che la pista è molle e non è semplicissima da affrontare.

Qui su Blogo, alla fine della gara, troverete il risultato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail