Skate America 2017: Anna Cappellini e Luca Lanotte secondi, volano alle finali del Grand Prix

Gli azzurri saranno a Nagoya tra due settimane.

Sempre sul podio Anna Cappellini e Luca Lanotte: questa settimana sono volati a Lake Placid, negli Stati Uniti, e hanno conquistato una bellissima medaglia d’argento nell’Ice Dance a Skate America 2017 alle spalle dei fratelli Maia e Alex Shibutani, che hanno migliorato il proprio personale nel programma corto, e davanti ai russi Victoria Sinitsina e Nikita Katsalapov.

Grazie al secondo posto ottenuto oggi, Cappellini e Lanotte si sono qualificati alle finali del Grand Prix che si svolgeranno tra due settimane a Nagoya, in Giappone, e per le quali è qualificata anche Carolina Kostner per la gara individuale femminile.

A Lake Placid Anna Cappellini e Luca Lanotte hanno ottenuto nel programma corto 72.70 punti di cui 35.84 di valutazione tecnica e 36.86 per i components, ottenendo subito la seconda posizione dietro i fratelli Shibutani (79.18 punti).

Nel programma libero di oggi gli azzurri hanno avuto 108.93 punti, di cui 53.95 di valutazione tecnica e 54.98 per i components, per un totale di 181.63 punti. I fratelli Shibutani hanno chiuso invece con 194.25 punti, mentre i russi Sinitsina-Katsalapov si sono fermati a 176.53 punti.

Non c’erano altri azzurri in gara a Skate America. Nelle altre gare abbiamo visto una doppietta americana nella gara maschile, con Nathan Chen oro con 275.88 punti davanti al connazionale Adam Rippo con 266.45, terzo il russo Sergei Voronov con 257.49. Tra le coppie di artistico hanno vinto i tedeschi Aljona Savchenko e Bruno Massot con 223.13 punti davanti ai cinesi Xiaoyu Yu e Hao Zhang con 219.20 punti e ai canadesi Meagan Duhamel ed Eric Redford con 215.68 punti. Nella gara femminile doppietta giapponese con Satoko Miyahara (214.03 punti) e Kaori Sakamoto (210.59). Terza l’americana Bradie Tennell con 204.59 punti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail