Volley femminile, Modena esonera Gaspari. Al suo posto arriva Fenoglio

Fatale è stata la sconfitta in casa contro Firenze.

La Liu Jo Nordmeccanica Modena ha deciso di cambiare allenatore. La scelta è scaturita dalla sconfitta subita in casa al PalaPanini domenica scorsa contro Il Bisonte Firenze. Dopo nove giornate di campionato il presidente Vincenzo Cerciello e il presidente onorario Antonio Cerciello hanno stabilito che è il momento di cambiare la guida tecnica della squadra che finora non ha dato grandi soddisfazioni, fatta eccezione per la vittoria al tie-break in casa della capolista Conegliano dello scorso 26 novembre.

Al momento la squadra è quinta in classifica con 13 punti, 11 in meno di Conegliano, 10 in meno dell’Igor Gorgonzola Novara, 8 in meno della Unet-E Work Busto Arsizio e 7 in meno della Savino Del Bene Scandicci. Non abbastanza, evidentemente, rispetto a quelle che erano le aspettative di inizio stagione.

Marco Gaspari, classe 1982, ha avuto sempre un rapporto abbastanza complicato con la società: è arrivato sulla panchina della Nordmeccanica Rebecchi Piacenza nel febbraio 2015 e nella stagione successiva ha portato la squadra in finale sia in Coppa Italia sia in campionato, ma le ha perse entrambe e non è stato riconfermato. La società nel frattempo si è fusa con la Liu Jo Modena e ha scelto come allenatore Lorenzo Micelli, che, tuttavia, è stato esonerato a novembre dell’anno scorso ed è stato richiamato proprio Gaspari, che nel frattempo stava allenando la Libertas San Giovanni Volley di Trieste in Serie B1 (ma grazie a una clausola è potuto tornare in A1). Ecco che l’anno scorso Gaspari ha di nuovo raggiunto sia la finale di Coppa Italia sia quella per lo Scudetto, ma ha perso nel primo caso contro Conegliano e nel secondo contro Novara.

Proprio Marco Fenoglio l’anno scorso ha guidato l’Igor Gorgonzola Novara arrivando a stagione in corso al posto di Luciano Pedullà. Nonostante abbia condotto la squadra alla vittoria dello Scudetto, non è stato confermato, perché la società si era nel frattempo già accordata con Massimo Barbolini, che ha il compito di guidare Novara alla conquista della Champions League come ha fatto con Matera, Perugia e Casalmaggiore.

Marco Fenoglio, classe 1970, oltre allo Scudetto con Novara, ha vinto anche Scudetto, Coppa Italia e Champions League alla guida della Foppapedretti Bergamo tra il 2005 e il 2007. Nel video in alto la sua prima intervista da allenatore di Modena.

Marco Fenoglio nuovo allenatore di Modena volley femminile

Foto © Rubin/LVF - Video © Liu Jo Nordmeccanica Modena

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO