Serena Williams si è iscritta agli Australian Open 2018, ma la sua presenza non è ancora ufficiale

È a un solo Slam dal record di Margaret Court.

Serena Williams è quasi pronta a tornare in campo e a gennaio sarà a Melbourne a difendere il suo titolo agli Australian Open. A dirlo è Craig Tiley, il direttore dello Slam australiano, che in un’intervista rilasciata a un giornale locale, l’Herald Sun, ha detto che la campionessa statunitense si è già iscritta al torneo, ha ottenuto il visto e si sta allenando. Ha poi aggiunto:

“Per quanto ci riguarda non c’è alcun dubbio che sarà pronta”

Non sappiamo se è una “mossa pubblicitaria” per vendere i biglietti del torneo, ammesso che ce ne sia bisogno, ma la notizia è verosimile, anche perché la stessa Williams, pur non avendo ufficializzato la sua presenza nel primo Slam dell’anno, ha più volte detto di voler tornare in campo al più presto. Dopo il parto a settembre e il matrimonio qualche settimana fa, Serena ha trascorso un periodo di luna di miele con il neo marito Alexis Ohanian e ovviamente con la figlioletta Alexis Olimpia, nata il 1° settembre.

Serena si è ritirata proprio dopo gli Australian Open 2017, giocati quando era già incinta di qualche settimana, anche se per qualche mese non ha fatto sapere il motivo per il quale non si stava facendo vedere più in campo, anche se in molti lo sospettavano, poi, ad aprile, tramite Snapchat, è arrivato l’annuncio: era incinta di 20 settimane.

Insomma, dopo aver conquistato il suo settimo titolo agli Australian Open, 23° del Grande Slam, Serena si è dedicata alla sua vita privata, ha messo su famiglia, ma il tennis resta sempre la sua grande passione e, a 36 anni compiuti, non ha intenzione di ritirarsi definitivamente, ma è pronta a tornare in campo.

Tra l’altro due giorni fa Serena ha preso parte a una esibizione per beneficenza con sua sorella Venus a Washington e ha così riassaporato il campo per la prima volt dopo il parto. Intanto il suo allenatore Patrick Mouratoglou ha spiegato che Serena si sta preparando per il 2018 e sta tornando in forma, lui la raggiungerà presto in Florida e così potranno valutare insieme se potrà davvero prendere parte agli Australian Open o sarà meglio aspettare ancora un po’ per l’ex numero 1 attualmente scivolata, per ovvi motivi, al numero 22.

Insomma, Craig Tiley non ha dubbi sulla presenza di Serena a Melbourne, ma Patrick Mouratoglou sì ed è a lui che spetta l’ultima parola. Certamente non è in dubbio il suo ritorno al tennis giocato, come alcuni sospettavano quando ha annunciato la gravidanza, anche perché c’è un record da battere, quello dei 24 titoli dello Slam di Margaret Court, che è proprio lì a un passo…

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO